Angioedema

Angioedema — gonfiore della zona del corpo con un grasso sottocutaneo sciolto: metà inferiore del viso, le palpebre e il collo. E ‘sinonimo di angioedema. Basta angioedema rari si verifica nelle estremità inferiori.

La patogenesi di angioedema

Il meccanismo di angioedema è simile ad altre reazioni allergiche. Ma componente vascolare qui più pronunciato.

Come altri tipi di allergie, angioedema inizia con la reazione allergene-anticorpo. Ma mentre per qualche motivo, questi anticorpi sono presenti in grande quantità sulle membrane di basofili, che è molto nel tessuto circostante i vasi sanguigni e nervi della metà inferiore del viso e del collo.

Come risultato di questa reazione si distinguono dai basofili sostanze reattive — mediatori di allergia. Essi agiscono sui tronchi nervosi e vasi sanguigni, che porta alla distruzione del loro lavoro. Le navi dilatano, aumenta la permeabilità e plasma comincia a fluire nello spazio intercellulare, con conseguente edema. Inoltre, l’interruzione dei neuroni porta alla paralisi dei tronchi nervosi, e cessano di essere effetto depressivo sui vasi sanguigni.

Cioè, quest’ultima non può passare in tono. Questo migliora ulteriormente il rilassamento delle pareti vascolari.

Le manifestazioni cliniche di angioedema

Tutto inizia con un piuttosto breve (pochi minuti a 1-2 ore), edema del collo, la metà inferiore del viso. Aspetto di rash sulle zone circondate da poco lì. La pelle su di loro non viene modificato o può essere leggermente rosso.

Se combinato con orticaria, altre porzioni eruzione.

Esternamente, colpendo gonfiore facciale (dovuta al rigonfiamento della metà inferiore di un secolo), appiattendo il mento e il collo gonfiore nel modulo "collare".

Il paziente si lamenta di mancanza di respiro e una sensazione di un nodo alla gola. Ciò è dovuto al rigonfiamento dei tessuti profondi del collo e base della lingua.

Trattamento di angioedema

Il farmaco principale utilizzato in angioedema include tali gruppi di farmaci:

  • ormonale (prednisolone, desametasone, idrocortisone).
  • antistaminici (difenidramina, suprastin, pipolfen, Tavegil, loratadina, e altri.).

Altri sono considerati facoltativi e possono essere usati come farmaci adiuvanti.

  • kromoglikany (cromoni sodio).

Catecolamine In rari casi, può essere utilizzato (adrenalina e efedrina).

Assistenza allo start con i primi due gruppi: ormoni e antistaminici. Inoltre, è meglio usare una forma iniettabile, in quanto è probabile che si verifica gonfiore delle mucose del tratto gastrointestinale. E riduce l’assorbimento del farmaco.

Ma ancora, prima dell’arrivo "Emergenza"È necessario prendere 1-2 pillole antistaminico.

Tutti i casi di angioedema sono soggetti a ricovero a causa del pericolo di soffocamento — soffocamento.

In ospedale, il paziente è solitamente sul regime generale dieta anti-allergici. Cioè, nella Casa del reparto terapeutico. L’introduzione di farmaci viene effettuata giornalmente per 3-5 giorni.

In genere, gli ormoni vengono somministrati per via endovenosa con il contagocce, e antistaminici — per via intramuscolare.

Nel caso di tali complicazioni zhizneugrozhayuschigo quali asfissia, mostra intubazione, mentre l’introduzione di miorilassanti. La somministrazione ad un paziente in uno stato di anestesia, di regola, non richiesta. In questo scenario, considerato giustificabile aggiungere alle base farmaci anti-allergici, catecolamine.

L’intero corso di trattamento può richiedere diverse settimane.

Share →