Apparato digerente. Le funzioni del sistema digestivo.

La funzione e il funzionamento degli organi — fegato, cistifellea, pancreas, esofago, colon, stomaco, esofago e altri organi digestivi

Ghiandole salivari — queste tre coppie di ghiandole secernono saliva, che inumidisce e avvia un trattamento chimico di cibo.

Cavità orale — cavità nella quale la masticazione e inviscation. In esso sono i denti masticare il cibo e la lingua che io e distribuisce cibo tra i denti.

Il fegato — un organo vitale per il corpo. Si accumula glicogeno, che è la riserva di energia e secerne bile necessario per digerire i grassi.

La cistifellea — organo situato nella parte inferiore del fegato che memorizza bile e alimenta nell’intestino.

Pancreas — ghiandola mista situato dietro lo stomaco che rilascia succo pancreatico e insulina — l’ormone che regola il metabolismo del glucosio.

L’appendice — una piccola appendice, il cui scopo è sconosciuto.

Epiglottide — la cartilagine che si trova tra la laringe e della faringe che impedisce al cibo nelle vie aeree.

L’esofago — il tubo che collega la gola allo stomaco. I muscoli che formano le pareti interne dell’esofago stanno riducendo a spingere il cibo nello stomaco.

Stomach — organo situato nella cavità addominale. Ottiene il cibo è già intriso di saliva e masticato, mescola con succo gastrico e spinge attraverso il piloro a 12 ulcera duodenale.

Intestino tenue — parte del tubo digerente di 4-7 metri, che riceve al pancreas e succhi gastrici, bile, e dove ha assorbito le sostanze nutritive.

Colon — l’ultima parte del tratto digerente, che consiste del cieco, colon e del retto, dove l’acqua viene assorbita dal cibo e feci formate con cibo non digerito.

Rectum — l’ultima parte del colon e del tratto digestivo che collega il colon verso l’esterno.

Nei secoli passati, che viaggiano via mare durato per mesi, i marinai spesso soffrivano di scorbuto, nonostante il fatto che le stive delle navi sono stati confezionati con i prodotti alimentari

Una delle principali caratteristiche di epatociti o cellule del fegato è la possibilità di giocare a sostituire le cellule morte.

Share →