Aritmia respiratoria

Aritmia respiratoria Si riferisce a un gruppo di malattie giovanili, in quanto si trova soprattutto negli adolescenti, a volte nei bambini che hanno poco o niente problemi di salute.

Nell’adulto aritmia respiratoria si verifica a causa di uno stato nervoso, con un forte esaurimento, o dopo aver subito un grave malattia.

Aritmie di questo tipo è espresso per il numero di rapide contrazioni del muscolo cardiaco durante l’inspirazione. Quando espirate, al contrario, il polso umano rallenta. Di conseguenza — frequenza cardiaca sono nella natura di aritmia.

In genere, dopo un periodo di attacchi aritmia respiratoria scompaiono da soli.

Normalmente, la frequenza cardiaca di un adulto varia 60-80 battiti al minuto con uguali intervalli tra battiti cardiaci. Questo si chiama un battito cardiaco ritmico. Durante i periodi di sonno una persona rallenta la frequenza cardiaca, e dopo un pasto, al caldo, fatica o la stimolazione mentale frequenza cardiaca di solito aumenta.

Se una persona è in posizione supina, la contrazione del muscolo cardiaco rende circa 10 battiti al minuto inferiore a quella di un uomo che, per esempio, vale la pena.

I medici hanno scoperto che i bambini, i giovani e le giovani durante respirazione profonda variazioni della frequenza cardiaca: se vengono inalate — palpitazioni cardiache, si espira — lento. Nelle persone anziane, questo fenomeno è molto raro. Il processo di cambiamento del ritmo del cuore è direttamente correlata alla funzione respiratoria, e quindi è stato chiamato aritmia respiratoria .

A volte la malattia è vista in pazienti che hanno recentemente avuto una malattia infettiva o nelle persone affette da distonia vascolare. La maggior parte delle vie aeree aritmie si verifica nei fumatori pesanti.

Spesso, questo tipo di aritmia persone non si accorgono neppure, perché i sintomi non si fanno sentire, e la circolazione del sangue è normale. Questo distingue da altre forme di aritmia. Medici aritmia respiratoria considerano normale, e il trattamento non può essere.

Share →