Artrite reumatoide: cause, sintomi, diagnosi

L’artrite reumatoide (RA) — una malattia sistemica cronica connettivo che scorre caratterizzata da progressiva distruzione del periferico prevalentemente (piccolo) tipo di articolazioni erosiva poliartrite destuktivnoy.

L’eziologia della malattia è attualmente ben consolidata. Tuttavia è noto che la malattia si sviluppa in presenza di una predisposizione genetica in un essere umano. Si ritiene che ci sia un difetto del sistema immunitario di ereditarietà. Sistema suppressor Carenza T provoca processi autoimmuni deterministici. Ereditaria fattore eziologico attiva lo sviluppo della risposta immunitaria.

Danno articolare inizia con la comparsa di infiammazione della membrana sinoviale con successiva infiltrazione di plasmacellule, linfociti T e macrofagi. L’interazione di macrofagi con helper (T-linfociti) sono attivati ​​ultima, che porta ad un aumento della proliferazione di cellule B e la loro successiva differenziazione in plasmacellule, che a loro volta producono IgG modificata, che viene percepito dal sistema immunitario come un agente estraneo. Reazioni linfonodi, la milza, e sinovia nel IgG modificato è lo sviluppo di anticorpi specifici — fattori reumatoidi (IgM, A, G). L’interazione tra fattore reumatoide e l’agente esterno è formato immunocomplessi vengono fagocitati dai macrofagi e neutrofili sinoviali.

Nel processo di fagocitosi assegnato mediatori dell’infiammazione e lisosomiale, in via di sviluppo alterazioni infiammatorie e distruttivi nella cartilagine e sinovia.

I sintomi clinici di artrite reumatoide possono essere di un carattere distinto, e possono diminuire e addirittura scomparire temporaneamente completamente (in remissione).

Quando i dati anamnestici accuratamente raccolti, può rilevare il fatto del periodo prodromico della malattia, la cui durata può variare da alcune settimane ad alcuni mesi. Nel periodo prodromico la paziente lamentava: stanchezza, perdita di appetito, perdita di peso, sudorazione, artralgia ricorrente, il 30% dei pazienti si lamentano di rigidità mattutina.

Con severità seguente varianti di artrite reumatoide: monoartrit, poliartrite, oligoartrite. Nel zavisimlsti sulla presenza di siero specifico fattore reumatoide: sieropositività (RF «+»), sieronegativi (RF «-«).

Insorgenza della malattia di solito ha un carattere subacuta è caratterizzata da dolore lieve movimento articolare, rigidità articolare nelle ore del mattino del giorno, la loro tenerezza alla palpazione e la presenza di congestione attorno. Solo in alcuni casi, la malattia comincia acutamente — bruscamente e irragionevolmente aumento della temperatura corporea, c’è una sensazione di brividi, linfonodi gonfi, pazienti lamentano improvviso intenso dolore alle articolazioni.

Il segno clinico principale è la sindrome articolare diagnostico. Le articolazioni più frequentemente colpite simmetricamente su entrambi i lati. Considerate le diverse manifestazioni cliniche di lesioni delle articolazioni e di altri organi e sistemi:

  • Spazzolare i giunti, il più delle volte nel processo patologico coinvolto il interfalangea prossimale, del polso e II-III articolazioni metacarpofalangee. Sembra gonfiore e dolore quando si spostano. Dita affusolate è sorta una conseguenza del processo infiammatorio delle articolazioni interfalangee prossimali. Il paziente non è in grado di stringere la mano a pugno.

    Non appena la malattia progredisce, la spazzola è deformata in «walrus fin» (caratterizzata da rifiuto delle barrette al ulna), «collo di cigno» (la formazione di contratture articolazioni metacarpo fallangovih), «loop gonfiato» (flessione in n ‘yastno- articolazioni metacarpo ed estensione delle articolazioni distali);

  • articolazioni del polso: la presenza di dolore, gonfiore, lo sviluppo graduale di anchilosi;
  • articolazioni del polso: gonfiore, dolore, l’anchilosi — un fenomeno raro;
  • può sviluppare tenosinovite — la sconfitta delle guaine tendinee del pennello. Tenosinovite accompagnato dalla cosiddetta sindrome del tunnel carpale, che è caratterizzata da alterata sensibilità dei grandi, medi e l’indice della violazione della loro funzione di motore, il dolore, che tende a diffondersi nella zona del gomito;
  •  gomiti: la presenza di dolore intenso, limitata mobilità in flessione ed estensione;
  • articolazioni della spalla: la presenza di gonfiore, dolore alla palpazione, mobilità limitata. A volte si sviluppa un gonfiore sotto l’ascella e la zona delle spalle anteriore;
  • articolazioni del ginocchio: loro sconfitta è caratterizzata non solo da gonfiore e dolore, ma anche la presenza di versamento nel giunto. A poco a poco lo sviluppo di contratture in flessione;
  • le articolazioni del piede, più spesso coinvolti nel processo metatarso-falangea articolazioni II, dita III, IV. Sviluppa gonfiore progredisce dolore quando si cammina e saltare, piede deformato dal tipo «alluce valgo»;
  • nel processo patologico spesso coinvolti muscoli.

    Il tessuto muscolare è gradualmente atrofia, accompagnata da una diminuzione della sua forza e tono;

  • nel lungo corso di artrite reumatoide si osserva assottigliamento e secchezza della pelle, la comparsa di lividi, rotto chiodo trofico (come risultato — fragilità, strisce longitudinali);
  • la comparsa di noduli reumatoidi, spesso localizzate sottocutanea. Sono abbastanza denso, telefonia mobile e indolore la formazione del tessuto connettivo;
  • la sconfitta del sistema cardiovascolare è caratterizzato dalla comparsa di tali condizioni patologiche quali miocardite, perikarditv difetti cardiaci raramente si formano;
  • polineuropatia: colpisce principalmente i tronchi nervosi distali. C’è una violazione della sensibilità, un senso di intorpidimento e sensazione di bruciore agli arti;
  • possibile polmone — pleura. fibrosante alveolite diffusa;
  • danni renali presentato amiloidosi e glomerulonefrite.

I principali indicatori diagnostici di artrite reumatoide sono: la presenza di osteoporosi. Uzury bordo delle superfici articolari, sublussazione nelle radiografie; ipocromica e accelerazione sostenibile ESR nell’analisi generale di sangue; fattore reumatoide positiva per i crediti di diagnosi e gli indicatori biochimici aumento della fase acuta nel sangue;

JavaScript ragotsitoza, fattore reumatoide e il tipo di alterazioni infiammatorie nel liquido sinoviale dell’articolazione a una foratura (artrotsenteza).

Share →