Audizione uomo aiuti

Organo dell’udito umano anatomicamente può essere diviso in tre parti:

l’orecchio esterno (padiglione auricolare, canale uditivo esterno, membrana timpanica), orecchio medio (cavità timpanica, ossicini, tuba uditiva), e l’orecchio interno (membranosa profondità nell’osso temporale, è costituito da un vestibolo, i canali semicircolari e la coclea).

L’uomo è in grado di sentire il suono nella gamma da 16 Hz a 22 kHz vibrazioni trasmissione in aria, e fino a 220 kHz in trasmissione del suono sulle ossa del cranio. Importanza sociale sono le onde sonore nell’intervallo 500-4000 Hz, corrispondente alla voce umana.

In udito normale le onde sonore sono in corso per l’orecchio il canale uditivo e causare le vibrazioni timpano. Ossicini (martello, incudine e staffa) amplificano le vibrazioni e le trasmettono attraverso un mezzo liquido nel corpo a spirale — o coclea, in cui le vibrazioni meccaniche vengono convertiti in segnali elettrici a migliaia di cellule nervose sottili, chiamato capelli.

Questi segnali vengono trasmessi al nervo uditivo al cervello, che li interpreta come suono o, più semplicemente, «sentire» suoni.

La perdita di udito — una perdita uditiva stabile, percezione del linguaggio difficile. La perdita dell’udito può essere congenita o acquisita, così come acuta, subacuta e cronica.

Ci sono ipoacusia trasmissiva, quando interrotto il processo di conduzione del suono (di solito osservata nella patologia del e / o dell’orecchio medio esterno), neurosensoriale (o neurosensoriale) perdita di udito — una violazione della percezione del suono (come di regola, la patologia dell’orecchio interno) e misto (una combinazione di suono conduttore e il suono-lesione dell’analizzatore uditivo) . Il livello di perdita dell’udito — dalla perdita dell’udito lieve sordità — dipende dalla forza del fattore patogeno e il tempo della sua esposizione.

Cause di perdita uditiva:

1. Corpo estraneo canale uditivo esterno, compreso il cerume.

2. Malattie del naso e della gola (adenoidi, rinite acuta e cronica, sinusite acuta e cronica, poliposi nasale, deviazione del setto nasale). Queste malattie perturbare il funzionamento del tubo uditivo, con conseguente ridotta conduzione sana.

3. Malattie del canale uditivo esterno, la cavità timpanica e tuba uditiva (bollire o diffuse otite esterna, otite media acuta o cronica con effusione e otite media cronica adesivo, tubotit, otosclerosi, tumori).

4. Le lesioni, ustioni.

5. Anomalie dell’orecchio esterno e medio.

Cause di perdita dell’udito neurosensoriale:

1. malattie ereditarie sindromiche associate a lesioni dell’analizzatore uditivo

2. Le malattie infettive, con conseguente perdita dell’udito si verifica, o di fondo della malattia, o poco dopo (infezioni virali acute, l’influenza, la meningite, encefalite, parotite, scarlattina, il morbillo, la difterite, rosolia, epatite infettiva, la sifilide, citomegalovirus, Toxoplasmosi, la lebbra).

3. malattie e condizioni allergiche.

4. malattie somatiche (diabete, ipertensione, malattie renali, vasi sanguigni, il sangue).

5. Il trauma acustico e barotrauma.

6.Cherepno lesioni.

7. Neoplasie cavità cranica.

8. intossicazione sostanze ototossiche. La maggior parte spesso causare effetti collaterali dei farmaci intossicazione (streptomicina monomitsin, neomicina, gentamicina, kanamicina, amikacina, eritromicina, azitromicina, furosemide, lasix, indometacina, preparazioni bromo, magnesio solfato, osarsol, stovarsol, chinino).

9. fattori psicogeni.

10. Fattori iatrogeni.

11. perdita uditiva idiopatica quando la malattia si sviluppa improvvisamente, senza alcuna ragione apparente. Tipo misto di perdita dell’udito, di solito combina una violazione sia del processo di conduzione del suono e la percezione del suono.

I sintomi della perdita dell’udito possono includere: ronzio nelle orecchie, frequente fonte peresprashivaniya, a causa della riduzione di intelligibilità del parlato, l’applicazione di telefono specifico per il vostro orecchio, il deterioramento della percezione dei suoni ad alta frequenza (voci dei bambini e delle donne, il canto degli uccelli e simili), un aumento del volume del televisore o la radio .

Share →