Cancellando l'aterosclerosi degli arti inferiori

Cancellando l’aterosclerosi degli arti inferiori

Cancellando l’aterosclerosi degli arti inferiori si manifesta con vari sintomi di insufficienza arteriosa: claudicatio, freddezza e intorpidimento alle gambe, l’indebolimento o l’assenza di un impulso in grossi vasi, la formazione di ulcere trofiche. Il sintomo principale di questa malattia è claudicatio, ei primi segni di un senso di freddo, aumento della sensibilità al freddo e la fatica quando si cammina.

Cosa curiamo? La base della malattia è lesioni vascolari aterosclerotiche degli arti inferiori, causando disturbi circolatori, con conseguenti fenomeni di ischemia e ipossia (carenza di ossigeno) nei tessuti del corpo. La gravità della malattia dipende dallo stato del flusso di sangue arterioso principale, così come la capacità funzionale dei vasi piccoli e capillari.

Per la separazione dei pazienti in base alla gravità del tessuto ischemico su uno sfondo di aterosclerosi obliterante degli arti inferiori è ampiamente usato classificazione R.Fontain et.all. (1968) nella modifica V.S.Saveleva et al:

    1 dolore alle gambe appaiono solo dopo una lunga (più di 1000m) a piedi; Dolore 2a si pone dopo aver percorso una distanza dell’ordine di 200-1000m; 2b indolore cammina meno di 200 m; 3a resto del dolore, appaiono in posizione orizzontale; 3b resto dolore frequente, costretto ad abbassare gamba più lunga 3-4raza a notte; 4a comparsa di modifiche necrotiche dita; Gangrena 4b della gamba piedi o inferiore.

Per comodità, la differenziazione di trattamento di follow-up e durante la terapia ozono viene utilizzato come la distribuzione dei pazienti in gruppi in base alla gravità insufficienza arteriosa cronica. abbreviato KHAN (N.N.Malinovsky, E.A.Reshetnikov, 1990 V.F.Bolgov et al, 2000). In questa fase 1 e 2 bis ischemia partita prima KHAN laurea, 2b e 3a fase ischemia KHAN 2 ° grado, 3b e 4 fasi di ischemia KHAN terzo grado.

Come trattiamo? Nel trattamento di cancellare aterosclerosi degli arti inferiori utilizzando uno (o una combinazione) delle seguenti forme di utilizzo di miscele di ozono-ossigeno: infusioni endovenose di soluzione salina ozonizzato (ODF), un grande autoemoterapia (Bagti) aveva autogemotrepiya (monoterapia), la stimolazione di una miscela di ozono-ossigeno Da punti attivi biologici, gassatura con una miscela di O²/ Chi³ in un sacchetto di plastica con sovrappressione (boot). Durata del trattamento e selezione di domande Il miscela di ozono-ossigeno dipende dalla gravità della insufficienza arteriosa cronica.

Ad esempio, per i pazienti con il terzo grado trattamento KHAN più grave coinvolge 10-12 procedure endovenose Introducion FIU in un giorno, e 4-5 monoterapie ad intervalli di 2 giorni, ma questo schema può essere sostituito da 8-10 procedure Bagti.

Migliorare lo stato sullo sfondo di ozonoterapia è di solito osservato il procedimento 5-6y ed è una diminuzione o scomparsa del dolore al polpaccio quando si cammina, 2-3 volte possono aumentare a piedi senza dolore. L’effetto positivo dopo il trattamento persiste fino a 4-6 mesi, allora è consigliabile ripetere il corso della terapia di ozono.

Share →