Che cosa è l'epatite C e come trattarla?

Che cosa è l’epatite C e come trattarla?

Epatite C virus colpito oggi il 10% della popolazione, sia in Russia infettato diversi milioni di persone. Epatite C è una forma grave diventa cronica nel 80% dei pazienti. Ogni quinto paziente ha tutte le possibilità di essere malato di cirrosi epatica, e ogni XX — il cancro del fegato.

Ad oggi, non vi è alcuna vaccinazione contro questo tipo di virus, ma la diagnosi e il trattamento tempestivo migliorare notevolmente le possibilità di recupero di successo.

Trattamento anti-HCV è necessario effettuare solo sotto la supervisione di un medico a diagnosticare la malattia e prescrivere un trattamento adeguato.

Come si ottiene l’epatite C?

Virus dell’epatite C inizia la sua propagazione nel fegato e nel sangue di pazienti umani viventi. L’elevato rischio di contrarre l’epatite C negli esseri umani, i tossicodipendenti, l’invio di un virus infetta siringa di sangue. Il virus C si trasmette attraverso il contatto sessuale, o dalla madre malata per il neonato. Inoltre, vi è un rischio di infezione da epatite C durante l’intervento chirurgico, nella sedia del dentista.

Secondo le statistiche, il 40% della vera causa del contagio e per determinare fallisce.

I sintomi di virus dell’epatite C

Può accadere in acuta o cronica. Riconoscere forma acuta piuttosto difficile perché la malattia in molti casi passa inosservato, passando gradualmente nella fase cronica della malattia. Pertanto, il trattamento dell’epatite C, è importante iniziare in tempo per evitare gravi complicazioni.

Le condizioni del paziente può deteriorarsi, si manifesta con debolezza generale, nausea, stanchezza, perdita di appetito, dolori nella zona del fegato. Se l’epatite si presenta in forma acuta, allora può essere fonte di confusione dolore alle articolazioni, la temperatura corporea, che può salire a 38 gradi. Tali sintomi possono verificarsi entro due settimane, dopo che il presidente diventerà luminoso, pelle gialla e sclera.

Il periodo di recupero può durare dai tre ai cinque mesi.

Quali sono le cause dell’epatite C?

20 anni dopo l’infezione da epatite virale può verificarsi la sostituzione di tessuto normale fegato con cicatrice. Di conseguenza, la struttura del fegato è rotto, cattivo funzionamento vitali e cirrosi. Quando con diagnosi di cirrosi, la gente perde appetito, perdere peso così rapidamente, e lo stomaco è aumentata dal liquido accumulato.

Presto ci ittero, prurito, disturbi mestruali nelle donne, ulcera gastrica o duodenale. Sullo sfondo di cirrosi si può sviluppare il cancro del fegato.

In tempo di diagnosticare l’epatite C trattamento che può dare risultati positivi, ha fornito una terapia razionale dovrebbe trovare un buon specialista epatologo. Il metodo più affidabile di diagnosi – L’esame istologico, in cui le sezioni sono state esaminate al microscopio del tessuto epatico ottenuto a biopsia.

Che cosa devo evitare in questa malattia?

Non si può bere bevande alcoliche, in quanto la loro adozione porta a cirrosi. Non è raccomandato anche per esercizio pesante, saune e l’esposizione prolungata alla luce solare diretta. È importante aderire alla dieta, che comprende l’abbandono di grassi, cibi fritti e salati.

Il trattamento più efficace per l’epatite virale è oggi considerato il complesso terapia. Questo — farmaci antivirali in combinazione con epatoprotettori e immunostimolanti. Allo stesso tempo, è necessario monitorare costantemente chimica del sangue e, se necessario — per modificare il regime di trattamento che ottenere i massimi risultati positivi.

Il trattamento dell’epatite B cronica può durare da sei mesi a un anno, quindi è importante essere paziente e seguire tutte le istruzioni del medico.

Share →