Che cosa sono le emorroidi?

Emorroidi — malattie comuni coloproctological. Emorroidi subisce una media di 12 su 100, e il suo peso tra le malattie del retto è di circa il 40%. La malattia è ugualmente comune negli uomini e nelle donne.

Emorroidi donne esacerbazione spesso si verifica durante la gravidanza, in genere durante l’ultimo trimestre.

Prima o poi, un aumento di emorroidi appaiono nella maggior parte delle persone, perché con l’età diminuisce la forza di adesione della mucosa del canale anale, con le sue pareti e, di conseguenza, non vi è perdita di nodi. Nei casi in cui un moderato aumento delle emorroidi è determinato solo durante l’ispezione, non vi sono reclami — questo stato è considerato emorroidi asintomatici e la malattia non è considerato.

La patogenesi di emorroidi

Si ritiene diverse teorie della patogenesi delle emorroidi. Forse essi descrivono i meccanismi funzionano simultaneamente.

La teoria meccanica delle emorroidi

Secondo questa teoria della patogenesi di emorroidi, emorroidi sono formate spostando rulli anali distali. Questi ultimi sono la normale struttura anatomica, e svolge un ruolo importante nel tenere il contenuto del retto. Lo spostamento è dovuto alla frammentazione di perline anale fissaggio di fibre di tessuto connettivo.

Ciò è confermato dalla frequente combinazione di emorroidi, ernia e prolasso del retto e la vagina.

Teoria emodinamica su emorroidi

Secondo questa teoria, lo sviluppo di emorroidi è dovuta a disturbi emodinamici. Così formazione associata corrente emorroidi ritorno venoso causato da un aumento della pressione addominale (durante la gravidanza, stress, ecc). L’istruzione contribuisce a emorroidi congestione venosa che si verifica a causa di vincoli meccanici (feci dure, la costante presenza di feci nella fiala del retto) e disturbi funzionali (senza rilassamento dello sfintere interno del retto durante la defecazione).

Inoltre, l’aumento della pressione venosa ed espansione del plesso venoso rettale possono essere associati con l’apertura di shunt artero nel canale anale, che a sua volta può essere causata da vari stimoli ormonali o neurali e combinato con spasmo arteriole precapillari.

Fattori favorevoli per le emorroidi

Lo sviluppo della malattia hanno un ruolo insufficiente quantità di fibre nella dieta, costipazione e sforzare durante i movimenti intestinali. Contribuisce allo sviluppo di emorroidi prolungata permanenza in posizione seduta quando i muscoli rilassati del perineo e non c’è alcun supporto naturale palline anali.

Un recente studio controllato sulla comorbidità in pazienti con emorroidi rettale, ha dimostrato che le emorroidi spesso osservato aumento del tono dello sfintere del retto, che è probabilmente anche svolge un ruolo nello sviluppo di questa malattia.

Contribuire alla nascita e peggiorano per le emorroidi:

  • fibra insufficiente nella dieta;
  • sedentario, stile di vita attivo,
  • vasche idromassaggio,
  • obesità,
  • il fumo,
  • costipazione,
  • diarrea grave,
  • tosse prolungata,
  • Tensione durante la defecazione,
  • il sollevamento di merci,
  • gravidanza (soprattutto l’ultimo trimestre)
  • consegna
  • I tumori del retto.

Classificazione e tipi di emorroidi

Ci sono quattro fasi di emorroidi.

Fase I di emorroidi. Di solito si vede il sanguinamento. Emorroidi non cadono.

Se essi sono determinati rettoscopia sopra la linea dentata.

Fase II di emorroidi. Emorroidi ad una caduta di tensione e gestiti in modo indipendente.

Fase III emorroidi. Emorroidi cadono e gestiti solo uno strumento mano. In primo luogo, la perdita di nodi avviene solo durante un movimento intestinale, e successivamente — con qualsiasi aumento della pressione addominale, come ad esempio durante il sollevamento pesante o tosse.

Emorroidi fase IV. Emorroidi cadono da soli e non sono controllati o cadono di nuovo subito dopo la riduzione.

Si osserva spesso loro trombosi, dolore all’ano, così come spurgo pesante.

Trattamento emorroidi I, II e III passi possono essere ambulatoriale. Legatura Held di emorroidi anelli di lattice o di coagulazione ad infrarossi. Emorroidi stadio IV effettuata hemorrhoidectomy.

Emorroidi esterne si formano durante l’espansione del plesso venoso rettale inferiore. Si trovano al di sotto della linea dentata e coperte da epitelio squamoso stratificato. Emorroidi esterne sono trombosi. Trombosi acuta di emorroidi esterne provoca dolore.

Forse il sito ulcera e sanguinamento. Dopo la trombosi può sviluppare frangia perianale. Esse provocano prurito. bruciore e scarico dal ano.

Trattamento di emorroidi esterne è indicato solo nei casi in cui è complicato da trombosi acuta, che porta a grave dolore. Il trattamento di emorroidi esterne è emorroidi escissione in anestesia locale. Questa operazione viene solitamente effettuata senza problemi su base ambulatoriale.

Emorroidi interne sono formate dal plesso venoso rettale superiore. Si trovano al di sopra della linea dentata e ricoperti di epitelio colonnare.

Acute Emorroidi — La diffusione della malattia. Motivi per la ricerca di un medico di solito sono il sanguinamento, dolore e l’incapacità di riposizionare le emorroidi separate, trombosi emorroidi esterne o interne. La trombosi può essere la prima manifestazione della malattia avviene in background, o altri sintomi.

Alcuni autori considerano la trombosi acuta di emorroidi è emorroidi. I pazienti affetti da questa malattia hanno bisogno di assistenza medica di emergenza. In emorroidi acute verificarsi significativa espansione del retto plesso venoso, causando infiammazione e ulcere, accompagnato da un aumento dei livelli di prostaglandina E2. Come notato sopra, emorroidi acute innescato da una serie di fattori meccanici ed emodinamiche.

Ad esempio, l’apertura di shunt artero facilitare la ricezione di alimenti caldi e piccanti, bevande alcoliche, così come costipazione, sforzo durante la defecazione e la consegna.

Ci sono tre gradi di gravità delle emorroidi acute

A I grado emorroidi esterne piccole quantità tugoelasticheskoy consistenza, che si trova al di sotto della linea dentata. Alla palpazione sono dolorose. Cute perianale è leggermente iperemica.

Reclami tipici sono sensazione di bruciore e prurito, peggio durante i movimenti intestinali.

A Grado II osservato un più marcato gonfiore iperemia soprattutto perianale. La palpazione della zona e della ricerca digitale del retto bruscamente doloroso. I pazienti si lamentano di un forte dolore all’ano, soprattutto quando si cammina e si siede.

A III grado l’intera circonferenza del ano è occupato «tumore infiammatorio.» Palpazione dei nodi è molto doloroso. Nelle ano arrossamento visibile o emorroidi interne blu-viola, film fibrina rivestite.

Se non esiste alcun trattamento corrente può verificarsi nodi necrosi. La mucosa che le ricopre, ulcerate, ci sono aree in nero con un tocco di fibrina. Nei casi avanzati possono sviluppare gravi complicazioni (paraproctitis suppurative).

Il quadro clinico delle emorroidi malattia

I sintomi tipici di emorroidi — flusso di sangue dall’ano, e emorroidi prolasso. Si ricorda che l’assegnazione del sangue fuori dell’ano può essere una manifestazione di altre malattie del colon, soprattutto malattie intestinali infiammatorie maligne e non specifici. Emorroidi fase I-II, quando le emorroidi non cadere fuori o cadere solo durante la defecazione, sanguinamento è generalmente visto come durante un movimento intestinale.

Che sanguinano rosso. Se il paziente dice che rileva una goccia di sangue nella toilette, stiamo probabilmente parlando di emorroidi. Se dice che il sangue mescolato con le feci, di pensare ad altre malattie del colon.

A fase emorroidi III-IV I pazienti che notano le gocce di sangue sui vestiti.

Quando si seleziona durante i movimenti intestinali sangue scuro deve prima escludere un tumore del colon.

Tra gli altri sintomi delle emorroidi Va notato disagio, prurito e dolore all’ano, scarico dall’ano, sensazione di irritazione. Il dolore di solito si verifica in trombosi emorroidi o ragade anale correlati. Le complicazioni includono emorroidi trombosi emorroidi, così come la formazione di frange perianali.

Per diagnosticare emorroidi spendono studio dito del retto e rettoscopia. Tutti i pazienti, che dopo queste indagini la fonte di sanguinamento è chiaro, viene eseguita clistere colonscopia o di bario.

Share →