Cirrosi

Cirrosi

Cirrosi E ‘caratterizzata da progressiva distruzione e la ristrutturazione del fegato, che scompone ed elimina sintetizza la funzionalità epatica e morte delle cellule epatiche attive avviene bruscamente. Il fegato è un organo essenziale nel corpo, che è principalmente responsabile per l’eliminazione delle sostanze tossiche e prodotti di scarto. Inoltre, il fegato sintetizza un intero gruppo di sostanze, senza la quale il corpo non può funzionare. La malattia, che porta alla cirrosi, in una forma o nell’altra distruggere le cellule epatiche (processi infiammatori, avvelenamento e altre cicatrici.).

Questo porta a cicatrici dei tumori epatici e organo arresta il suo normale funzionamento.

Le cause di cirrosi epatica

La cirrosi epatica può essere causata da avvelenamento da sostanze tossiche (ferro, rame), che si accumulano nel fegato, sangue e altri organi, alcool, grassi, droghe.

Cirrosi alcolica

Cirrosi alcolica — una causa molto comune di danno epatico. Il tasso di sviluppo della cirrosi dipende dalla quantità e la frequenza di utilizzo, e anche la bevanda forza. Più del 30% delle persone che consumano alcol tutti i giorni, in 2-3 anni inizierà a ferire la cirrosi.

Va ricordato che, oltre a cirrosi, alcool può causare altri gravi malattie del fegato.

Cirrosi criptogenetica

Cirrosi criptogenetica — una forma della malattia, la cui origine non può essere spiegato da medici. Cirrosi criptogenetica rappresenta la principale indicazione per il trapianto di fegato, come la malattia progredisce molto rapidamente. Per la prima volta questa forma di cirrosi è stata diagnosticata in 60 del secolo scorso.

La cirrosi causata da epatite virale cronica

Cirrosi causata da epatite virale cronica — è una condizione in cui il fegato umano per lungo tempo soffre di epatite B o C. I pazienti con epatite virale è molto importante avere la terapia regolare manutenzione, altrimenti non possono evitare la cirrosi.

Geneticamente ereditato cirrosi

Questa forma di cirrosi comporta l’accumulo di sostanze tossiche che distruggono il fegato. I pazienti ereditano dai loro genitori la capacità di assorbire quantità eccessive di ferro (emocromatosi) o rame (morbo di Wilson) da cibo. Nel corso del tempo, i metalli si accumulano nel corpo, e diventa una causa di processi irreversibili nel fegato.

La cirrosi biliare primitiva

Cirrosi biliare primaria — è una delle manifestazioni della patologia nel sistema immunitario umano, che si verifica principalmente in donne. Come risultato di questa deviazione bloccato dotti biliari nel fegato, che porta alla sua distruzione.

Colangite sclerosante primaria

Colangite sclerosante primaria — si tratta di una malattia rara che si verifica in pazienti con colite ulcerosa. Questo porta ad infezione del dotto biliare, danno tissutale e sviluppo della cirrosi.

Epatite autoimmune

Epatite autoimmune è l’attività immunitaria eccessiva dell’organismo, che porta a infiammazione del tessuto epatico.

Segni di cirrosi epatica

Secondo le statistiche, l’80% di cirrosi si verifica rapidamente, senza attirare l’attenzione del paziente o il medico. In altre parole, il nostro fegato fino all’ultimo momento lavora duro, non dando angoscia. Tuttavia, alcuni segni della malattia, a volte ottiene da esso. Così, la gente si lamenta di affaticamento, perdita di memoria, il pensiero compromessa (a seguito di intossicazione cronica). Ci può essere dolore ricorrente nel suo lato destro, gonfiore.

Segni di avvertimento sono: urine scure, la propensione a «lividi», arrossamento del palmo e la comparsa di vascolare «stelle» del viso e del corpo.

Share →