Cirrosi epatica: trattamento, sintomi, farmaci

Cirrosi — una malattia in cui la sostituzione del fegato funzionale (epatociti) tessuto connettivo. Come risultato, il fegato perde gradualmente la sua funzione di gonfiore guarnizione fegato clinicamente, ittero e altri problemi.

Le cause di cirrosi epatica:

Anatomia del fegato

Il fegato — il più grande di ferro nel corpo umano. Questo organo parenchimale, che significa che non ha una cavità interna e consiste di un tessuto altamente differenziato — epatociti, che formano grappoli chiamati lobuli epatici. Queste particelle sono protetti da setti di tessuto connettivo.

Epatociti Sami secernono la bile e passare attraverso un sangue ricevuto dal sistema della vena porta. Si epatociti (la parola hepar — fegato) definire tutte la funzionalità epatica.

Fegato maggior parte delle persone si trova nel quadrante superiore destro. Ci sono persone i cui organi interni si trovano in relazione allo specchio normale, ma questo è molto rara eccezione. Fegato sangue è stato raccolto da tutti gli organi addominali spaiati (esofago, lo stomaco, il duodeno, digiuno e ileo, la maggior parte del crasso ad eccezione del retto). Questo sangue viene raccolto dall’intestino in un unico recipiente — vena porta (in latino — vena portae).

Tutto ciò che ottiene nell’intestino (cibo, tossine, droghe, acqua, ecc) prima di raggiungere la circolazione sistemica del corpo, viene trattato e depurato nel fegato.

Sotto il fegato è la cistifellea, che è un accumulo e concentrazione di bile, che è dovuto alla speciale stretto (choledoch) viene rilasciato nel duodeno attraverso lo sfintere di Oddi.

La funzionalità epatica

Funzionalità epatica sintetico. Fegato sintetizza proteine, fattori di coagulazione del sangue, colesterolo, acidi biliari, attiva varie vitamine coinvolti nella gluconeogenesi (sintesi di carboidrati dalle proteine ​​e grassi).

Funzione immunologica. I vasi del fegato macrofagi presenti che divorano e riciclano i vari prodotti di scarto, batteri, proteine ​​estranee, le cellule del sangue obsoleti e così via.

Che cosa è la cirrosi

Nella morte cirrosi si verifica un gran numero di epatociti, il sito di cui è formato da tessuto connettivo. Il fegato non funziona, sigillato (da tessuto connettivo denso). I restanti epatociti vitali stanno cercando di far fronte con l’aumento del carico e iniziano a dividersi e moltiplicarsi rapidamente.

Ciò porta alla formazione di nodi di rigenerazione. Pertanto, il fegato diminuisce dimensioni, diventando rigido e nodoso. Rapidamente epatociti rigeneranti a un certo punto non può riuscire e poi si può iniziare a dividersi senza controllo, che porta al cancro del fegato.

Il quadro clinico di cirrosi epatica

La caratteristica principale della cirrosi — sigillo epatica. Al tatto, diventa denso e bordo tagliente del fegato e collinare, cosa che non avviene normalmente. Dal momento che il fegato perde la sua capacità di rimuovere la bilirubina, comincia a dipingere la pelle e le mucose gialla (ittero).

Aumento della bilirubina possono causare prurito della pelle.

L’urina diventa quindi il colore della birra, come la bilirubina comincia a stare più di reni. Gli acidi biliari e bilirubina possono agire sul cuore, provocando aritmie e il cervello, causando cambiamenti mentali (encefalopatia epatica, coma epatico).

Guarnizione passante fegato di sangue dalla vena portale inizia cattivo passaggio attraverso di esso, la pressione nella vena Portae aumenta (ipertensione portale). Così si cerca di ottenere in altri modi — attraverso le anastomosi. Queste anastomosi si trovano sulla parte anteriore della pila, e vene addominali nell’esofago.

Nella cirrosi, queste vene sono aumentate in volume.

Le vene varicose della parete addominale anteriore è stato chiamato i sintomi della «testa di medusa», e le vene varicose dell’esofago sono spesso danneggiati, con conseguente profusa emorragia intestinale nello stomaco. Il sangue nello stomaco e viene digerito nel tratto gastrointestinale inferiore. Di conseguenza, le feci contenenti sangue bollito, diventa in bianco e diventa consistenza a forma di catrame (Milena).

Perché violazioni beloksinteticheskoy fegato funzione riduce la pressione sanguigna oncotica, che mantiene il fluido nel sangue. Di conseguenza, l’acqua esce dal sangue nei tessuti e appaiono edema interstiziale e vescica per anasarca (edema multipla).

Molto spesso il segno di cirrosi epatica ascite è — l’accumulo di liquido nella cavità addominale. Il volume del liquido accumulato può superare i 30 litri! L’ascite è collegato da un lato con ipertensione portale, e dall’altro lato — con la diminuzione della pressione oncotica del sangue.

Nella cirrosi epatica cessa di sintetizzare fattori di coagulazione. Ciò si traduce in un aumento del tempo di coagulazione del sangue, che clinicamente manifesta prolungato sanguinamento, ecchimosi, sanguinamento.

Nel fegato normale distrugge ormoni sessuali femminili (estrogeni), che sono sia uomini che donne. La violazione di questo fegato, concentrazione di estrogeni nel sangue, che porta ad alcune manifestazioni cliniche:

  • ginecomastia — ingrossamento del seno negli uomini;
  • lingua fegato — Cremisi «linguaggio Vernice»;
  • palme fegato — rosso di palma;
  • vene varicose — la proliferazione dei capillari (teleangectasie) sotto forma di stelle sul viso e parte superiore del corpo.

Trattamento della cirrosi epatica

Share →