Cistite: cause e sintomi. Come trattare la cistite a casa?

Cistite — malattie della vescica, spesso contagiosa. Purtroppo, più spesso donne soffrono. Ciò è dovuto alle peculiarità del corpo femminile e, in particolare, la struttura del tratto urinario femminile.

Che cosa è Cistite: cause e sintomi?

Se la vescica penetrante patogeni come E. coli o stafilococco, è una grande probabilità di suo riempimento. Cistite può essere una complicazione di malattie infettive del urogenitale, così come cateteri chiamata ricerca o frequenti attivazioni strumentali. Ipotermia, costipazione cronica, gravidanza — che può portare a difficoltà nel flusso di urina, la sua stagnazione e infiammazione della vescica.

La malattia può essere acuta o cronica. Sintomi estremamente spiacevoli: minzione dolorosa, frequente stimolo, nei casi più gravi, pus e sangue nelle urine. Se la temperatura sale, ci sono il dolore lombare e la febbre, poi, molto probabilmente, il processo è andato su e ha toccato il rene. Cistite cronica differisce molto meno sintomatici, e la malattia stessa può essere sostenuto con esacerbazioni periodiche e remissioni.

In questo caso, è necessario identificare la causa, indurre e mantenere, cioè, la malattia di base.

Se non ci sono altre condizioni, è possibile trattare la cistite a casa. Naturalmente, senza consultare un medico e la nomina di antimicrobici, farmaci per il dolore e antibiotici non possono fare. Prima di tutto, è necessario rispettare rigorosamente con il riposo a letto e la dieta che prevede il rifiuto di piccante, salato, affumicato, cibo in scatola. Il momento migliore di astenersi dal mangiare carne.

Preferito latticini e prodotti vegetali. E ‘importante abbondante, bevanda calda. L’alcool è rigorosamente controindicato.

Oltre alle cure mediche aiuto essenziale fornire medicine tradizionali. Prestare attenzione a un paio di consigli semplici ma efficaci.

Cura miracolosa: sciogliere 1 g di mummia in un bicchiere d’acqua bollita. Dopo irrigazioni con acqua calda e molto rapidamente cessare il dolore e crampi. Si accompagna con orale durante la notte 0,2 g della mummia, dopo tre ore dopo la cena.

Il corso dura 10 giorni.

Inoltre, i buoni risultati possono essere raggiunti prendendo il seguente estratto: 2 tazze di acqua fredda e un cucchiaino di semi di prezzemolo tritato. Il processo di infusione — 10:00. Più volte al giorno.

Per lenire il dolore durante la minzione consigliato di bere tre tazze al giorno di tè caldo da una miscela di camomilla e coda di cavallo.

Non male aiuta infuso di finocchio, ha approvato una mezz’ora prima di colazione, pranzo e cena (non più di un terzo di tazza), in ragione di 1 cucchiaio a 1,5 tazze di acqua bollente. Tempo di infusione — 30 minuti.

Share →