Come cucinare la pasta in casa

Miglior Pasta cotta, naturalmente, nella soleggiata Italia. Ma cosa succede se si vuole gustare la pasta qui e ora, e un viaggio nel «paese della pasta» non adatta nei vostri piani? Beh, provate a fare il vostro proprio la pasta in cucina, tanto più che non è così fastidioso come sembra dal di fuori.

Lavorate l’impasto

Quindi cuocere la pasta in casa, la prima cosa che dobbiamo fare — è quello di lavorare la pasta per la pasta.

Prendiamo:

Tuorlo • 4 + 1 uovo

• 500 g di farina

• 500 g di semola, fresata in un macinino da caffè

• acqua leggermente calda bollita

• pizzico di sale

Di questi ingredienti lavorate l’impasto e dargli rasstayal 1,5-2 ore. Per il test si è rivelato elastico, può essere aggiunta quando mescolando 3 cucchiai di olio d’oliva.

L ‘»estate» forma una pasta con sughi leggeri numero di uova può essere fino a 10-15 unità, ma l’acqua non viene aggiunto a tutti. Il seme della «invernale», che di solito è servito con sugo di carne, uova onere inaccettabile. Non aggiungono a, o affatto, o limitata ad uno o due tuorli d’uovo.

Questa è una ricetta di pasta base, che può variare in base alle preferenze di gusto e la fantasia del maestro. Ad esempio, è possibile modificare il colore e il sapore.

Cambiare il colore

Ritoccare l’impasto può essere una carota — come una pasta di colore arancione. Per dare una pasta verde è di solito utilizzato al vapore e purea di spinaci. Barbabietole vengono aggiunti se vogliono cuocere la pasta ciliegia tonalità.

A tal fine, viene strofinato su una grattugia, spremere il succo e questa è la cosa che viene aggiunto durante la miscelazione dell’impasto.

Per pasta nera sono comunemente usati al nero di seppia, ma trovarli sul mercato aperto non è così facile, anche se alcuni negozi online e pensa che questa prelibatezza. L’unica cosa da ricordare che l’additivo ha un sapore mare pronunciato e gusto, perché la salsa per una pasta adatto solo pesce.

Cambiare i gusti

È possibile, ad esempio, i siciliani aggiungere fresco pasta di peperoncino.

Per questa pasta sarebbe la migliore salsa «arabbiatta» per la cui preparazione tagliare strisce di pancetta e friggere in olio d’oliva con peperoncino, aglio e cipolle. Poi, senza togliere la padella dal fuoco, aggiungete i pomodori, un pizzico di zucchero. Incorporare il basilico tritato, il prezzemolo e sbryznete tutta questa piccola quantità di aceto balsamico.

Ma tenete a mente che una salsa simile «dalla lingua tagliente» con pasta, generosamente cosparsa di pepe, non tutti il ​​coraggio di provare.

Per iniziare a stendere

Dopo la rasstayal impasto, procedere alla stendere e tagliarlo. E ‘meglio utilizzare per questo scopo una macchina speciale rivestimento. Ma se non c’è nessuno, allora si può fare il solito coltello per pizza.

Stendere l’impasto spesso strato di 1-1,5 mm e tagliato le sue larghe strisce di 8-10 mm.

Cuocere la pasta

• Per la nostra pasta non era affollata, essere sicuri di prendere una grande pentola per cucinare. In Italia, ad esempio, anche vendere pentole speciali per la cottura della pasta.

• Versare una quantità sufficiente di acqua in un rapporto di 1: 7, cioè a 100 grammi di pasta aveva non meno di 700 ml di acqua.

• Cuocere la pasta ad uno stato di «aldente.» A seconda della ricetta di pasta cotta può richiedere da 5 a 9 minuti.

Ricordate che la pasta a fette non tollera soggiorno a lungo termine in una stanza calda. Pertanto, se la pasta si ottiene più del previsto per cucinare in una sola volta, è meglio congelare. Congelati pasta fresca non viene memorizzato per più di 3 mesi!

E una delle più significative: inizio cottura della pasta dovrebbero prendere in considerazione la disponibilità della salsa in modo da poter completare la loro tempo di preparazione.

Sugo di cottura

Opzioni salse sono molte ricette come antipasti. Oltre alla classica «bolognese» e «carbonara» ci sono le salse che sono unici per una particolare zona d’Italia. Inoltre, la stessa pasta in diverse aree può preparare a suo modo e fatto da assolutamente dissimile da quello, il cui gusto è possibile regolare.

Salse «estivi» paste è una miscela leggera di verdure ed erbe di stagione, di regola, si può iniziare a cucinare in un momento fino a quando la pasta è cotta. L’opzione più semplice, accessibile e conveniente è considerato una salsa di pomodoro con basilico e aglio.

Per la sua preparazione si richiede:

• spicchio d’aglio

• pomodori, pelati (può essere in scatola)

• basilico

• Olio di Oliva

• sale

In oliva bollente mettere l’olio l’aglio schiacciato, friggere e rimuovere. Quindi aggiungere i pomodori e far cuocere per circa 20 minuti a fuoco basso. Nel mezzo di sale prontezza e aggiungere il basilico.

Come è il caso con il test, questa salsa è la base, che può variare a sua discrezione, per esempio, melanzane fritte e arrosto peperone e un po ‘di pomodorini ciliegia caldi.

Dal momento che la preparazione della salsa di carne richiede un po ‘di più tempo, allora dovrebbero prendere un po’ prima di quanto la pasta è pronta.

Per la preparazione del tradizionale «bolognese» salsa è necessario:

• seno, tritato finemente

• carne macinata

• pomodori, pelati (può essere in scatola)

• cipolle

• carote, grattugiato su una grattugia fine

• sedano tritato finemente

• vino rosso

Gli amanti degli esperimenti possono anche aggiungere i funghi, petto di pollo sostituire e così via, e così via.

Share →