Come e cosa scegliere una lavatrice

Come scegliere un buon lavatrice? Su questo tema riflette una generazione di casalinghe. In questo articolo potrete imparare a scegliere una lavatrice quale marca scegliere una lavatrice, così come conoscere i benefici della lavatrice.

Come scegliere una lavatrice. Prima di tutto, è necessario determinare le caratteristiche della macchina: se debba essere asciugato con o senza, piccolo o grande, e così via. Le caratteristiche principali che devono prestare attenzione: la dimensione, la quantità di carico, tipo di carico, la velocità di rotazione e di classe di efficienza energetica.

Come scegliere un buon lavatrice. Le dimensioni standard delle lavatrici e asciugatrici larghe 40-45 cm, alto 85 centimetri e 60 centimetri di profondità. Dimensioni del caricamento frontale della macchina: Larghezza 60 cm, 85 centimetri di altezza e 30-60 cm di profondità.

Un’ampia Le 60 lavasciuga cm, 50-60 cm di profondità e 85 cm. Piccole auto meno in profondità — circa 45 cm.

Capacità di carico è misurata in chilogrammi di vestiti asciutti. Molte macchine sono progettate per una determinata quantità di biancheria, ed i dati contenuti nelle sue caratteristiche.

Caricamento della biancheria può essere anteriore o verticale. Lavatrici e asciugatrici non possono essere posizionati sotto il tavolo, ma non hanno un posto per aprire il coperchio anteriore. Lavatrici e asciugatrici possono essere arrestati durante il funzionamento. Se si solleva il coperchio, acqua e sapone potrebbe traboccare. La lavanderia macchina a caricamento frontale può essere interrotta in qualsiasi momento.

Questi modelli consentono di risparmiare acqua ed energia. Inoltre non è necessario eseguire detergenti costosi. Macchine gommate emettono meno rumore e sono ideali per i piccoli spazi.

Su alcune macchine possono essere regolati velocità di centrifuga: questo è tipico per lavatrici con una velocità massima di rotazione del tamburo di 800 giri / min e oltre. La possibilità di regolare l’intensità di estrazione è importante quando si lava lana e tessuti delicati, perché quando l’esposizione eccessiva possono deformarsi.

Energia macchina di classe lavaggio permette di stimare l’efficienza del suo uso. Ci sono 9 classi di consumo da A ++ a G. Classe A — il più. D — media, G -, rispettivamente, il più alto consumo. Lavatrici con essiccamento spendono molto più potere.

Ecco alcuni suggerimenti su come scegliere una lavatrice:

-Pensate a dove la macchina sarà ciò che il livello di rumore sarebbe accettabile per voi;

-misurare il volume del lavaggio regolare. Per trovare l’auto ideale per voi, prima di andare al negozio è quello di valutare l’importo del vostro «cesto della biancheria» standard;

-molti veicoli sono dotati di funzioni aggiuntive e dispositivi: dispenser per la candeggina, detersivo e l’aria condizionata, il controllo della temperatura, la capacità di lavaggio delle mani. Tutto questo può aumentare il costo della macchina, per cui vale la pena pensare in anticipo quale di opportunità dovolnitelnih saranno necessarie;

-prima di acquistare un modello automatico, esaminare le informazioni su di esso nelle riviste dei consumatori specializzate, leggi i i degli altri clienti. Ricordate che è meglio comprare una macchina di marca con un prezzo più alto e essere sicuri che vi servirà per un lungo periodo di tempo (la macchina per $ 300-600 dovrebbe durare almeno 20 anni) e in caso di danni è possibile usufruire di garanzia assoluta.

Pensando a che la lavatrice scegliere. Come scegliere una lavatrice anche ricordare che:

-macchine economiche e asciugatrici sono più inclini alla rottura e di breve durata;

-le macchine più economiche e durevoli — anteriori;

-caratteristica della velocità di centrifuga è importante per coloro che hanno intenzione di stirare i vestiti subito dopo il lavaggio. Devono scegliere una macchina con una velocità di rotazione di 1000 giri al minuto. Se avete intenzione di appendere la biancheria ad asciugare, poi queste impostazioni per voi non è così significativo.

Che marca di scegliere una lavatrice. Le marche più popolari di lavatrici sul mercato oggi — Indesit, Candy, Ariston, Zanussi, ARDO ed altri. Fondamentalmente si tratta di un modello di società di capitali italiane.

Le lavatrici sono anche i produttori tedeschi famosi: Bosh, Siemens, Kaiser, Hansa. Qualità tedesca garantiscono affidabilità e durata delle macchine. I modelli più noti di lavatrici prodotte dalla General Electric e Whirlpool.

Hanno una varietà di funzioni aggiuntive che sono utili per il lavaggio.

Come scegliere un buon lavatrice. Se avete deciso di comprare una lavatrice con asciugatrice, scegliere i modelli più costosi. Le macchine di essiccazione più economici spesso si rompono, essiccare biancheria intima o lasciarlo troppo bagnato.

Nota il pannello di controllo: può essere meccanico o elettronico. Produttori moderni di lavatrici si stanno allontanando dal pannello meccanico. I pulsanti sono non solo più conveniente, ma consentono anche di aumentare la durata della lavatrice per il fatto che il ridotto numero di parti in movimento.

Tra le più popolari funzioni aggiuntive: un timer che consente di impostare un buon momento per smettere di lavaggio e monitorare la macchina. Eseguire la macchina può essere rinviata per il momento in cui si va fuori di casa. Sistema Utile — Protezione contro le perdite (AquaStop), che chiude l’acqua in caso di perdite.

Share →