Come lavarsi i denti gatto

Problemi con i denti e le gengive appaiono in otto su dieci gatti di età superiore ai tre anni, quindi non c’è motivo di abituare il gatto alla pulizia dei denti fin dalla tenera età. Il rivestimento felino (residui di cibo e batteri) si accumulano preferibilmente esterno, piuttosto che lato interno dei denti. Alla fine si è trasferito a formare tartaro, irritare le gengive, causando infiammazione e perdita dei denti.

I batteri possono entrare nel flusso sanguigno e anche danneggiare gli organi interni.

Segnali di pericolo

Segni clinici di inizio delle malattie dentali nei gatti includono un odore sgradevole dalla bocca, arrossamento delle gengive, tartaro bruno-giallastro e sbavando. Quando la gengivite si trasforma in uno stadio più grave, il cibo gatto può anche cadere dalla bocca, si può iniziare a masticare su un solo lato o perdere peso perché non è più in grado di mangiare. Tuttavia, è importante ricordare che molti gatti con grave patologia dentaria non mostrano alcun sintomo. La natura del gatto li induce a nascondere la malattia, ma ciò non significa in realtà non sono male. Questo è il motivo per cui è così importante indossare i gatti, in particolare gli anziani, per l’ispezione veterinaria.

Se si notano problemi, contattare un gatto in una clinica gatto dove può rimuovere la placca e tartaro con apparecchiature vibrazioni ad ultrasuoni, che non danneggia la superficie dei denti.

Lavarsi i denti

Dopo la spazzolatura vostro veterinario, si dovrebbe regolarmente farlo da soli. Contrariamente alla credenza popolare, se scorta di tempo e pazienza, si può insegnare il vostro gatto a resistere spazzolatura. Naturalmente, è necessario iniziare a farlo in età precoce, preferibilmente quando il gatto è ancora piccolo gattino.

I seguenti suggerimenti vi aiuterà a iniziare lavarsi i denti del vostro gatto:

— chiedete al vostro veterinario di mostrarvi come lavarsi i denti nel gatto;

— comprare uno spazzolino da denti speciale, uno per ogni gatto per prevenire la diffusione della malattia;

— acquistare dentifricio speciale per gli animali domestici con i sapori che il vostro gatto come (pesce, pollo, ecc.) In nessun caso non usare il dentifricio fatto per l’uomo!

— Selezionare un tempo in cui si sarà in grado di eseguire questa procedura su base giornaliera;

— spazzolino da denti attaccamento al dito deve essere usato con cautela, in quanto il gatto può avere accidentalmente morso;

— per cominciare a insegnare a un gatto per essere al fine di darle un gustoso leccare il dentifricio fuori il dito. Questo dovrebbe essere fatto allo stesso tempo per alcuni giorni; — Per la vostra comodità, e Cat di meglio che quando vi lavate i denti, si è seduta con la schiena a te. Si tratta di una reazione naturale quando un gatto tenterà prima di ritirarsi e fuggire.

— se il gatto sta cercando di spingere i piedi, si può chiedere a qualcuno di tenerli, ma è meglio cercare di abituare gradualmente il gatto, che tocca la sua bocca e la testa, e ogni giorno dopo che per darle una piccola ricompensa. Molti giorni lei si abitua al tocco;

— il passo successivo è quello di disegnare lentamente fuori dalle labbra e gatto toccando i denti con uno spazzolino da denti, e poi darle una ricompensa. Ancora una volta, ripetere quotidianamente per alcuni giorni. Se il gatto soffre tale procedura è buono, allora si può iniziare delicatamente lavarsi i denti. Questo dovrebbe essere fatto con un angolo di 45 gradi, catturando la superficie dei denti e margine gengivale, ma non il corso;

— farlo in fretta (10 secondi o giù di lì), e cerchiamo di premiare.

Se il vostro gatto è ancora molto piccolo, non cercare di pulire i denti da latte, solo lei abituare al tatto. Lavarsi i denti sarà quindi molto più facile da superare.

Cura per i vostri denti Alternative

Alcuni gatti non tollereranno spazzolatura, non importa quanto ci provi. Piuttosto che continuare a creare situazioni di stress per entrambi, provare a utilizzare altri prodotti, come gel, igiene orale, contenenti enzimi, inibire la crescita di batteri responsabili della formazione della placca. Può essere in piccole porzioni per versare direttamente nella bocca del gatto o mescolato al cibo.

Altri dentisti consiglia di dare ossequi speciali gatti e gli alimenti secchi che contengono fibre e pulire i denti durante la masticazione.

Cat Cure dentistiche a casa potrebbe essere e sembra troppo noioso, ma solo grazie a lui il gatto non soffrirà problemi del cavo orale per tutta la sua vita.

Share →