Come nel trattamento della bronchite e come riconoscerla tra le altre malattie ...

Bronchite – patologie che sono accompagnate da edema delle mucose della gola e bronchi. Come nel trattamento della bronchite acuta e cronica?

I primi segni della malattia e di come trattare la bronchite:

— una tosse secca (senza espettorato), ma dopo pochi giorni con muco espettorazione può apparire di colore giallo o verdastro talvolta con striature sanguinose;

— ci può essere un aumento della temperatura corporea di 38 gradi;

— sentirsi stanco;

— vi è un dolore sordo al petto, che può essere aggravata dalla tosse o profonda ispirazione;

— difficoltà respiratorie;

-c’è raucedine e un fischio quando la respirazione.

Al fine di scegliere il farmaco giusto, è necessario esaminare tutto il sistema respiratorio e quindi si sarà assegnato i preparativi del caso.

Come nel trattamento della bronchite che la malattia non si è sviluppato in una forma più grave?

La bronchite acuta è trattata in modo sintomatico: in inalazione (di estratti di erbe di anice o di eucalipto) e in base alla forma della malattia (in espettorato impurità rilevabili pus o sangue) possono essere trattate con antibiotici. Ma nella maggior parte dei casi la bronchite è causata da virus, contro cui gli antibiotici sono impotenti.

Prima di tutto, è necessario arieggiare e umidificare la stanza, nella dieta includere più vitamina è necessario bere molta (latte con il miele, tè con tisane bevande lampone camomilla e salvia).

E come nel trattamento della bronchite uso di droghe?

Il primo passo è l’uso di espettoranti e sedativi della tosse medicine, ma la sua scelta deve essere affrontata con cautela, dal momento che la scelta sbagliata di farmaci può portare al ristagno di catarro. Il paracetamolo è stato prescritto per alleviare l’infiammazione.

Ma bronchite può verificarsi negli esseri umani, non solo a causa del raffreddore comune o una malattia virale del tratto respiratorio. Bronchite può essere una conseguenza del prolungato persona fumare che porta a infiammazione delle vie aeree. Questa diagnosi è fatto per le persone che per diversi anni tosse per 2-3 mesi all’anno.

In questo caso, irritante è fumo di tabacco. Il fumo prolungato interrotto l’apparato di pulizia dei bronchi.

Il primo indicatore di bronchite cronica è una tosse con catarro grande (verde o giallastro). I fumatori tosse dura per tutta la giornata, e al mattino è stato di scarico particolarmente forte e abbondante.

Se non trattata questa malattia può eventualmente verificarsi dispnea e tutto questo può portare a malattie più gravi come la polmonite o il cancro ai polmoni.

Come nel trattamento della bronchite fumatore?

Il primo passo è quello di smettere di fumare. Tra i farmaci è necessario prendere farmaci contribuire a migliorare la cura di espettorato (espettoranti, bere tisane e fare inalazione), come massaggio necessario e fisioterapia.

Come nel trattamento della bronchite in un bambino a casa?

Se il bambino è malato e si sospetta che sia la bronchite, in ogni caso, non dovrebbe impegnarsi in auto-trattamento, consultare il medico. Essa deve essere assunto in associazione antibatterica e la terapia antitosse che il medico prescriverà.

Tu fai parte sua può aiutare il bambino facendo compressioni toraciche, esso aiuta a purificare bronchi da espettorazione. In camera di un bambino dovrebbe essere l’aria umida, aerare la stanza. Se il bambino ha la tosse, si può mettere un impacco caldo. Dare al bambino il più possibile bere latte o tè con lamponi.

Ma se la malattia è presente febbre e più grave e la tosse con la secca (fischi), poi massaggi e impacchi controindicato.

Share →