Come riconoscere l'autismo in un bambino?

Se il bambino ha difficoltà a comunicare, una risposta insolitamente emotiva al mondo che ci circonda, ed i medici il sospetto che questo è l’inizio di autismo, cercare di calmarsi e risolvere il problema. Il vostro atteggiamento giusto per questo stato — la chiave per il futuro del tuo bambino. Quindi, diamo uno sguardo più da vicino in dettaglio e tutte le questioni, comprese i segni di autismo nei bambini.

Che cos’è l’autismo?

L’autismo termine «autismus» prima ha avuto Eugen Bleuler nel 1910, quando ha descritto il disordine sociale che si verificano in pazienti con schizofrenia. La traduzione letterale di questa parola significa «il narcisismo anormale,» per sottolineare il desiderio del paziente di andare nel vostro mondo. Nel 1943, Leo Kanner nella descrizione dei disturbi mentali nei bambini usato il termine «autismo infantile precoce» è già nel suo senso moderno, e ha descritto comprende 11 segni sono stati osservati in tutti i bambini con i sintomi della malattia.

Attualmente, l’autismo — un disturbo che si verifica a causa di disturbi dello sviluppo del cervello e verso l’esterno manifesta nella abuso di interazione sociale, comunicazione, così come le azioni ripetitive e limitato interesse.

Durante l’autismo dei bambini sintomi stabili stabili persistono in età adulta. Per la diagnosi del bambino da confermare almeno tre caratteristiche:

  • mancanza di interazione sociale;
  • violazione della comunicazione del bambino con gli altri;
  • limitare la gamma di interessi e comportamento stereotipato.

Chi soffre di autismo?

Attualmente, la diagnosi di «autismo», così come disturbo autistico è molto comune tra i bambini. Per esempio, ogni studente 50 ° negli Stati Uniti mostra i segni della malattia. Dal 1996, la registrazione dei casi di autismo è aumentata significativamente.

È difficile capire cosa ha causato l’aumento dell’incidenza dei bambini: esso può essere a causa di una migliore diagnosi e influenza più attiva dei fattori ambientali.

L’autismo colpisce maschi più spesso, anche se il disturbo si sviluppa indipendentemente dal sesso del bambino. Il 4 ragazzi con autismo, che rappresentano circa 1 ragazza con una tale diagnosi.

Ma se si prende i bambini malati tra coloro che hanno sviluppato il ritardo mentale, il conteggio è constatato che 5 ragazzi con ritardo autistico conti per solo 1 ragazza.

La malattia sono bambini di qualsiasi età. I primi sintomi di autismo possono comparire nella prima infanzia, fino a 5 anni, e in un secondo momento.

Che cosa causa l’autismo?

All’inizio dello studio di malattie dei bambini provoca il suo sviluppo era considerata atteggiamento «a freddo» di madre al bambino. Successivamente, tuttavia, lo studio dell’autismo scoperto geni influenzano lo sviluppo della malattia, e senza alcuna specifica, e l’intero complesso (5 geni considerati «candidati» quando rileva «colpevole»). Purtroppo, questa domanda e ad oggi rimane una questione aperta, dal momento che gli scienziati non possono capire esattamente la localizzazione dei geni responsabili dell’autismo e le mutazioni che si verificano in loro.

Inoltre, non è necessario che le violazioni a livello di DNA vengono trasmessi dai genitori. Un bambino può ereditare solamente una predisposizione, e la struttura genetica del cambiamento stesso avviene già durante lo sviluppo del bambino nel grembo materno. Si ritiene che l’attivazione di queste mutazioni contribuiscono a fattori esterni nocive alla madre durante la gravidanza, alcuni alimenti, fenoli, malattie infettive, gas di scarico, etc.

Fattori importanti sono considerati maggiore età dei genitori, la gravidanza precoce, o basso peso del bambino.

Quali sono i sintomi di autismo?

Segni di malattia può essere visto nei primi mesi di sviluppo:

  • Il bambino difficilmente si abitua alle mani di sua madre, costantemente teso, anche quando l’alimentazione è difficile trovare una posizione comoda. O viceversa bambino troppo rilassato.
  • I bambini autistici non si fermano lo sguardo su mia madre o immediatamente guardare lontano, considerando gli altri. A volte, i giocattoli, disegni e altri oggetti inanimati sono oggetto di attenzione dei bambini, mentre la gente non lo chiamano interessi.
  • I bambini con autismo non hanno reazioni di altri che non tirare le mani a sua madre, al suo avvicinarsi, o non rispondono agli adulti.
  • Fino a 3 mesi di vita, un bambino sano risponde allo stato d’animo degli altri, ridendo. I bambini con autismo o non rispondono alle emozioni degli adulti, o la risposta del bambino non è adeguata — piangono quando la gente ride, e viceversa.
  • Tutti i bambini sono «legate» a coloro che curano per loro, soprattutto fino a 5 anni. Nei bambini con autismo, questo attaccamento potrebbe essere troppo forte (non consente nemmeno lasciare la stanza), o un bambino è assolutamente indifferente alla loro presenza. A volte questi sintomi possono alternano: dopo la presenza permanente dei requisiti, vi è completa indifferenza per l’adulto.
  • Nello sviluppo normale fino a 1 anno di età, i bambini possono pronunciare le parole da sole, la loro lingua ha emozioni, intonazione. Un bambino con autismo o meno capacità di parlare a tutti sviluppati, o discorso monotono, illeggibile, incolore.
  • Nei bambini più grandi, sintomi autistici più pronunciato. Dopo 7 anni, si distinguono distaccamento chiuso. Hanno difficoltà ad accettare cose nuove: giocattoli, vestiti. Rifiuta di giocare o comunicare non solo con gli estranei, ma anche con i parenti.
  • Fino a 2 anni bambino autistico, spesso non riesce a pronunciare le parole di alcune frasi ma eholalii — una ripetizione studiato prima sentito le parole.
  • Un bambino con autismo fissata sulle piccole cose, i dettagli in tutto tende al suo solito modo e posizione: giocattoli, cose, azioni. Questo spiega il loro discorso monotono, oscillando, l’espansione di soggetti, spesso con i fiori. Questo distingue notevolmente un bambino con autismo, da gruppi di pari.
  • A 5 anni di età, i bambini di solito attivamente giocare con l’altro. Se il bambino ha l’autismo, che rifiuta il dialogo, rimossi dai loro coetanei.
  • Bambini-out può essere osservato come il ritardo mentale, e migliorare le capacità mentali. Il tempo di un bambino è autistico, può parlare come uno scienziato, ma non è in grado di condurre una normale scambi sociali.

Tutti i segni — una violazione della risposta comportamentale del bambino durante lo sviluppo. A seconda della forma della malattia può manifestarsi molto forte (bambini sotto i 5 anni non si parla, rifiutandosi di comunicare, causando la violazione di un capriccio), o per essere quasi impercettibile (un piccolo distaccamento da altri, acquisire azioni monotone). Diagnosi «per l’analisi», al livello attuale di sviluppo della medicina e della scienza impossibile.

I test genetici sono imperfetti e danno un risultato più o meno stabile solo nei bambini di età superiore ai 5 anni.

Come aiutare un bambino con autismo?

Soluzioni comuni e l’approccio al trattamento di autismo nei bambini non è. Ogni caso è unico e richiede programma di riabilitazione individuale. Tuttavia, durante lo studio del problema, psicologi infantili erano in grado di formulare una serie di concetti da seguire. Si ritiene che i migliori risultati danno lezioni con un bambino di età inferiore ai 5 anni.

Forse questo è dovuto allo sviluppo attivo del cervello e comportamento sociale.

L’obiettivo del trattamento di autismo dei bambini — un miglioramento nel loro sviluppo mentale, le relazioni sociali: comunicazione, abilità di vita, nonché l’indipendenza in futuro.

Bambino con autismo, sessioni supplementari con un logopedista. Uno dei metodi più efficaci di trattamento è considerato arte terapia. Per lei comprende scultura, pittura, lezioni di musica — tutto questo aiuta il bambino non solo per sviluppare le capacità motorie, la coordinazione, l’attenzione, ma anche ispira fiducia e allevia l’ansia del bambino.

Oltre bene nel trattamento di autismo studi su animali: cavalli, cani, così come la terapia occupazionale.

Attualmente utilizzato come una vasta gamma di farmaci: farmaci psicotropi, antidepressivi, ma non sono sempre necessari per il trattamento, e le indicazioni per il loro uso a rigorose restrizioni a causa degli effetti collaterali gravi.

Aspetta cosa?

Purtroppo, non si verifica casi di pieno recupero da autismo nella pratica medica. Accade che si verifica in forme lievi di malattia, così come nel trattamento attivo remissione, fino alla completa rimozione della diagnosi. Tuttavia, la percentuale di tali casi è ridotto: 5-20%. Dati più precisi su questo punto.

Perché è lì non è ancora stato trovato tale variazione.

Secondo gli studi, se fino a 5 anni in bambini con autismo di intelligence sul test di intelligenza di 50, hanno alte probabilità di raggiungere l’indipendenza e l’adattamento sociale. In caso contrario, i bambini rimangono permanentemente dipendente dalle cure e sostegno. Quando questi pazienti vengono fin dall’infanzia, non possono vivere in modo indipendente e richiedono una cura costante, a volte anche durante le normali attività a casa.

Share →