Come trapiantare la pianta

Come trapiantare la pianta

Il trapianto prima o poi bisogno di alcun impianto trapianto una parte integrante della cura delle piante. Ecco i motivi per i quali può essere determinato che l’impianto deve essere trapiantato.

Perché è necessario trapiantare

1. L’impianto è nuovo, acquistato nel negozio. Deve necessariamente essere trapiantati, ma non in fretta, farlo prima di abituarsi al nuovo ambiente, lasciarlo solo per circa una settimana.

2. Sulla parte superiore del vaso è diventato radici visibili, hanno letteralmente uscire e questo accade è il momento di rinvasare.

3. L’impianto è la crescita lenta, ingiallimento o bassi, anche se te ne curi, come al solito.

4. Alcune piante sono molto affezionato al trapianto, e molto utile per rinvasare loro ogni primavera. Queste piante, per esempio, si riferisce Zamioculcas. dopo il trapianto si comincia a mettere attivamente le foglie fresche.

5. Se si dispone di un impianto per un lungo periodo e si sa che non trapiantati gli ultimi 2 anni con precisione, anche se non dà segni esteriori di malcontento, dovrebbe guardare alla radice.

Istruzioni per trapiantare le piante

  • Rinvasare la pianta il giorno dopo l’annaffiatura, a meno che non si dispone di un (marciume radicale, per esempio) di emergenza, il trapianto è meglio fare in primavera, non è necessario fare in un trapianto inverno capriccio. Siate pronti a fornire il drenaggio, un nuovo vaso, il terreno necessario.

    Pot dovrebbe essere due centimetri più larga del diametro precedente, non dovrebbe prendere piatti molto più grandi, questo vi darà la libertà del sistema radicale e parte aerea crescerà lentamente, si finisce con una piccola pianta in massa e pentola pesante.

  • Quindi, tutto è pronto, ieri impianto è stato abbondantemente innaffiato. In primo luogo, preparare un piatto: lavare, versare uno strato di drenaggio (io uso un blocco di cemento normale), e cospargere con un sottile strato di composto Peat. Il piccolo segreto nei vasi di acquisto che di solito fanno fori supplementari, vale a dire, il numero minimo di 6 pezzi deve essere quindi l’acqua scorre via e non ristagna.

  • L’impianto, tenendo la parte superiore della mano, girare e scuotere delicatamente fuori dalla pentola se l’impianto non vuole lasciare la sua ex alloggi, pre-passeggiata lungo le pareti del recipiente con un coltello affilato. Per una facile rimozione, battendo leggermente il vaso in un cerchio, tenendosi per mano fiore. Estrazione Ciao ha avuto successo!
  • Trapianti trapianto perché — a differenza di trattamento, le radici del possibile, per quanto possibile, essere esentati dalla vecchia terra. Ci aiuterà in questo contrasto bastone di legno per la maschiatura, agitazione e le altre operazioni necessarie vengono svolte, è necessario lentamente, dolcemente, il meno possibile danneggiare le radici, idealmente non fanno male. Se alcune delle radici bene, non vuole dimettersi, meglio lasciarli soli.
  • Ispezionare le radici e rimuovere marcio o morto con un coltello affilato. Mettere fetta cospargere di polvere di carbone.

    Se la pianta è velenosa. Assicurarsi di utilizzare i guanti.

  • Ora mettere attentamente la pianta in un vaso preparato, tenendola per il collo, posizionato in modo che il collo (base, che sporge dal terreno) si trova a 1-1,5 cm sotto il bordo del vaso, se lo si desidera, cospargere giù un’altra terra. Una volta effettuata la posizione corretta, ben coperto di terra, un po ‘appiattimento che, strato dopo strato, agitando il vaso con la terra riempire lo spazio tra i due paesi, fino a raggiungere lo stesso collo.

    Ancora una volta primnogo terra con precisione.

  • Dopo il trapianto, non tutte le piante hanno bisogno di essere innaffiate, quali sono richieste la maggior parte cactus. A seconda della specie di piante o versare acqua esso. La prossima settimana l’impianto messo in ombra e spruzzare regolarmente, aiuta a sopravvivere allo stress.

    Alla fine della settimana, riportarlo alla sua posizione originale.

    Ecco tutte le regole semplici, in un primo momento può essere un po ‘difficile, ma nel corso del tempo, avrete a che fare seriamente con questa procedura!

  • Share →