Come trattare tigna nei gatti

Tigna — altamente contagiose (malattie infettive) micotiche in molti animali, tra cui i gatti. La malattia è funghi microscopici. Tigna può essere causata da funghi del genere Microsporum (M. canis, M. gypseum) microsporia e funghi Trichofyton (Tr.

Mentagrophytes) — tricofitosi. La malattia è caratterizzata dalla formazione di aree senza pelo, desquamazione, arrossamento, prurito della pelle. Nel corpo dei gatti funghi entrare attraverso la pelle danneggiata a contatto con animali malati con pelliccia, squame emettono nell’ambiente una quantità enorme di polemiche. Nello stato Spore sue proprietà patogene del fungo possono essere memorizzati fino a 10 anni.

Inoltre, la contaminazione può avvenire attraverso oggetti infetti cura funghi, biancheria da letto, acqua, etc. Serbatoio permanente fungo microscopico è terreno, erba. Un ruolo significativo nella comparsa della malattia giocano un gatti senza casa roditori ectoparassiti che si diffondono le spore in tutto.

In questo articolo descriviamo come trattare tigna nei gatti viene diagnosticata questa malattia, si descrivono i sintomi. Immediatamente si deve mettere in guardia i gatti privano viene trasmesso agli esseri umani, state attenti!

Sintomi privando gatti

La manifestazione di segni clinici della malattia a trihofitii e microscopia hanno alcune caratteristiche.

Trihofitii.

Dato che i gatti in contatto con animali malati fino a quando i primi segni della malattia può avvenire 7-40 giorni. Le lesioni più comuni sono localizzate sul cuoio capelluto e del collo è rara, ma può verificarsi alla base della coda e piedi. Le caratteristiche principali sono:

  • eritema (arrossamento) della pelle delle zone colpite;
  • l’emergere di aree di alopecia (calvizie), coperto di pityriasis fioritura;
  • la formazione di piccole macchie ben definite, urti che crescono come la malattia progredisce e può raggiungere una dimensione significativa;
  • formazione di squame e croste;
  • forte prurito;
  • Cat depresso, rifiuta il cibo, perdere peso rapidamente.

Quando trihofitii può comportare il follicolo pilifero. Come risultato, le porte sono aperte per la penetrazione dell’infezione piogenica. Formata pustole follicolari, che alla fine scoppiano, formando estese lesioni cutanee purulenta.

Microsporia.

Microsporia si verifica in genere asintomatica latente. In casi molto rari si possono trovare nelle aree limitate della pelle con i capelli rotti e scale. Il più delle volte, essi sono posti sulla testa, gli arti e la coda.

Ma nei casi in cui vi è una svolta nel immunità gatto, cioè ha ridotto le funzioni di protezione del corpo, con conseguente alimentazione inadeguata, scarsa cura può prendere microsporia forma atipica. Forma atipica ha diverse implicazioni:

  • dermatofitosi — forte prurito, muta rinforzato senza perdita di capelli focale, appare forfora sulla pelle, piaghe, croste. Dermatofitosi può apparire limitata da infiammazione del ponte nasale, ed è caratterizzata dalla comparsa di piccole aree pruriginose coperte di croste.
  • tigna — collinari, lesioni cutanee ben definite;
  • Dermatite pustolosa — formazione di papule, pustole, ma i capelli non cadono e non forma fiocchi.

Diagnostica

Diagnosi tricofitosi o microsporia in grado di fornire solo un veterinario. Tigna ha caratteristiche simili con demodicosi, piodermite, dermatiti, allergie. Pertanto, il trattamento dei gatti, progettati in modo indipendente sulla base delle informazioni ottenute da fonti dubbie può portare a conseguenze irreparabili.

Al fine di rendere l’esperto corretta diagnosi confronta i dati dei gatti esame e test clinici di laboratorio. Il laboratorio ha inviato la raschiatura dalle aree colpite della pelle che non sono stati trattati. Materiale patologico mikroskopiruyut prima, e poi placcato su un supporto speciale. Sulla base dei risultati ottenuti, la diagnosi finale viene messo. Inoltre, un veterinario presso la clinica dovrebbe brillare lesioni cutanee, peli di gatto lampada a raggi ultravioletti (Wood).

In genere, con la sconfitta di funghi del genere lana mikrosporum dà il bagliore verde smeraldo sotto trihofitii questo bagliore non è.

Se si sospetta che il vostro gatto ha tigna, non ritardare il viaggio dal veterinario, come la malattia si sta sviluppando molto velocemente e non è possibile diagnosticare se stessi.

Prevenzione

Tutte le misure di prevenzione per questa malattia sono:

  • evitare il contatto con i gatti domestici Randagismo;
  • mantenendo la lettiera in articoli per la cura adeguata pulite (che sarebbe stato bello per lavare periodicamente, pulire e disinfettare e possibile);
  • migliorando l’immunità degli animali (alimentazione completa, la somministrazione nella dieta di ulteriori fonti di vitamine e minerali, etc.);
  • prevenzione specifica — l’impiego di vaccini Vakderm, Polivak-TM Trimivak e altri.

Come trattare tigna nei gatti?

Per il trattamento di Trichophyton e Microsporum applicare le stesse tecniche e farmaci. Nella fase iniziale della malattia è ben collaudato vaccini terapeutici e profilattici contro la tigna, che danno ottimi risultati. Ma se il processo viene catturato vaste aree, cioè, è generalizzata, diventa necessario utilizzare antimicotici (griseofulvina, unguento griseofulvina), sia per via topica e orale (all’interno).

Se la malattia è complicata da dermatite purulenta, si deve cantare il gatto un corso di antibiotici ad ampio spettro. È inoltre possibile utilizzare adiuvanti.

Per la guarigione processo ha avuto luogo nel più breve tempo possibile, l’animale è desiderabile barba calvo. Le lesioni trattate con il 10% di alcol salicilico, 5% di iodio Monocloruro e grizeofulvinovoy klotrimazolovoy pomata. Alcuni veterinari, tra le altre cose, in grado di consigliare una iniezione Katozala.

Questo farmaco ha proprietà anti-stress, aumenta il metabolismo e stimolare il sistema immunitario di un gatto.

Tigna nei gatti è trasmessa agli esseri umani!

Tigna — anthropozoonosis, così la gente può anche essere colpiti da funghi microscopici che causano la malattia. Da trihofitii, microsporia bambini molto sensibili. L’infezione si verifica quando i soggetti di cura il contatto umano con animali malati infettati. E ‘particolarmente difficile nei flussi tricofitosi umani, che è caratterizzata da dossi infiammatorie purulente sulla pelle, formazione di croste.

Ci possono anche essere influenzati zone pelose della testa e le unghie. È necessario evitare il contatto con animali malati bambini.

Dopo aver parlato con i gatti infettati con tigna, è necessario lavarsi le mani, pulirli con 2% soluzione di candeggina o di una soluzione alcalina debole.

Share →