Cosa fare ad alta pressione?

Alta pressione o ipertensione è una malattia abbastanza insidiosa. Questa malattia può colpire persone di tutte le età, ma la maggior parte delle persone preoccupati per l’aumento della pressione di età più matura, e il grasso corporeo. L’ipertensione può essere una persona dalla nascita, ma in grado di sviluppare nel corso della vita. I medici non possono dare una risposta definitiva, che cosa fanno le persone con alta pressione sanguigna. Dobbiamo partire dal fatto che quando una persona ha ipertensione nulla fa male.

Pertanto, tutte le raccomandazioni su cosa fare in questa situazione, per la prevenzione dell’ipertensione.

La cosa più importante che si dovrebbe prestare attenzione — questo il peso e la nutrizione. Aumento e sovrappeso aumenta il carico sul cuore, causando un aumento della pressione. Mangiare grandi quantità di cibi salati e piccanti hanno anche un effetto negativo sul corpo.

A causa della maggiore carico sul cuore di farlo nella dieta umana consisteva come molti alimenti contenenti potassio e magnesio. Questi prodotti includono: cereali, noci, patate al forno, frutta secca.

Si consiglia di rinunciare completamente alcol e fumo. solo in piccole quantità per bere un po ‘di vino bianco o brandy, ma in ogni caso non vino rosso. È inoltre necessario ridurre il consumo di grassi animali. Particolare attenzione deve essere prestata alla quantità di assunzione di liquidi — non dovrebbe superare i 1,5 litri, e in questo volume comprende tutto il liquido — e il tè e zuppe, e succhi di frutta.

Ad alta pressione, è necessario fare esercizio fisico, muscolo cardiaco ben addestrati. Quando l’attività fisica non deve essere abusata e deve essere escluso dal respiro esercizio.

Con l’aumento della pressione una persona deve fare in modo che non è aumentata a un livello critico. Se non si interviene per stabilizzare la pressione, può causare gravi conseguenze — infarto, ictus, trombosi, etc.

Le cause di ipertensione può essere molto. Tale condizione può essere congenita (passata per eredità dai genitori), e può derivare da un malfunzionamento di un unico corpo (ipertensione sintomatica). Nello svolgimento di scelte di vita povera (mangiare grandi quantità di salati, affumicati, piccanti e acidi alimentari, alcool, fumo, stile di vita sedentario, obesità, ecc), il rischio di ipertensione aumenta nei periodi.

Di per sé, lo stato di ipertensione è raramente sentita. Si può trovare, o quando si misura la pressione arteriosa tonometro (la pressione di 120/80 è considerato elevato e superiore), o quando i sintomi caratteristici. Questi sintomi includono:

  • — mal di testa nei templi;
  • — la comparsa di mancanza di respiro anche a basso carico;
  • — vertigini;
  • — arrossamento della pelle;
  • — sudorazione eccessiva delle palme con raffreddamento;
  • — sanguinamento dal naso.

In ogni caso, prima di ogni azione, è necessario consultare un medico. L’automedicazione è meglio non impegnarsi in quanto esso può peggiorare la situazione.

Share →