Costole agnello con prugne.

Andò a lavorare oggi in un chiosco in una macelleria e entrato in possesso di un buon pezzo di agnello, costine della lama. Seduto tutto il giorno, ho pensato che lo stesso cuoco. Musa sulla spalla lancia l’idea, uno dopo l’altro, con la velocità della macchina-gun.

Ma fino alla fine della giornata, fino a quando tutte le cose istituito, mentre negli ingorghi si trascinò per la casa, in generale, musa stanco è andato in vacanza, lasciandomi senza niente. Pertanto, si grattò la testa, si è deciso di cucinare qualcosa come di consueto — i pigri, semplice ma chiaro e gustoso. Quindi per la cena saremo costole, in umido con prugne.

Costole, una manciata di prugne, un paio di piccole lampadine, un paio di spicchi d’aglio, mezzo cucchiaio di concentrato di pomodoro. Da spezie coriandolo, cumino, un po ‘di rosmarino, una mezza noce moscata, il vapore lavrushek e peperoncino.

Costruiamo un incendio, mettere in una pentola, versare olio vegetale e gettare in un paio di spicchi d’aglio e spezie.

Mentre questo è tutto un po ‘fritto, shinkuem cipolle e carote. Io preferisco un grande, semi-anelli, ma è come volete. Aggiungere le cipolle nella pentola e friggere fino a quando ammorbidito un po ‘.

Stendiamo un po ‘e friggere costolette con carote.

Riempire con acqua ad un livello in modo che quasi coprire le costole, aggiungere il concentrato di pomodoro, prugne, un cucchiaino di zucchero, cospargere di rosmarino, sale. Ridurre il fuoco al minimo, coprire con coperchio e andare trovano su una sedia di fronte a un computer per un’ora. Dopo un’ora e mezza, è possibile effettuare rapidamente una semplice contorno.

Ad esempio, non sto pensando di spaghetti appena cotto, e il nome di persone già soffrono la fame al tavolo.

Share →