Dermatite pannolino

Arrossamento per pannolini può essere non solo una conseguenza di surriscaldamento, ma anche una manifestazione di dermatite da pannolino.

Cos’è – eritema da pannolino?

Dermatite — infiammazione della pelle e pannolini per neonati — mezzi associati con i pannolini. Questa traduzione “Salute in russo”. Essenza — quando il pannolino è impregnato di urina, e continuò contatto con la pelle (che l’urina è in grado di far evaporare in questa posizione) irritazione della pelle, a causa dell’influenza di alcune sostanze nella composizione urine, per esempio, acido urico, e il risultante attivato funghi genere Candida.

Un altro fattore nello sviluppo pelёnochnogo dermatite le caratteristiche fisiologiche della pelle dei bambini, cioè i bambini perdono la pelle, la distanza tra le cellule della pelle è grande, c’è un sacco di acqua, lo strato superiore della pelle non è male, con il risultato che viene facilmente danneggiata.

Dermatite da pannolino è un fenomeno molto comune, è ampiamente descritto nel mondo, e la sua frequenza varia secondo le statistiche nell’intervallo dal 30 al 60% del numero totale dei bambini. I lettori di questo articolo non sarà sorpreso, forse, se sapessero che in Russia questa cifra è più vicina al 60%.

Dermatite pannolino si verifica (che, per inciso, a quanto pare) i figli dei primi anni di vita, non sono in grado di controllare le funzioni di escrezione. I principali fattori che attraggono: in primo luogo, di cui sopra, le caratteristiche fisiologiche della pelle e, in secondo luogo, la violazione delle regole di assistenza all’infanzia.

Il meccanismo di sviluppo di dermatiti Non è limitato al contatto di pelle con l’urina. Ancora svolge un ruolo importante e impatto delle urine simultanea e feci. In questo caso, l’effetto dannoso è amplificato.

Per l’acido urico, viene aggiunta ammoniaca, con conseguente contatto delle feci con urina e feci sono presenti in enzimi (proteasi, lipasi).

I sintomi di dermatite da pannolino — gonfiore e arrossamento della pelle dei glutei e la zona (o) genitale, a volte la comparsa di vesciche e peeling.

Quindi nello sviluppo della dermatite da pannolino svolgere il ruolo di due fattori principali: l’obiettivo (in particolare la pelle) e personale (soprattutto manutenzione).

Sintomi non consentono di dubitare della diagnosi — arrossamento, gonfiore e peeling, può verificarsi indipendentemente dal tipo di pannolini usati. E pannolini riutilizzabili e monouso utilizzano genitori specifici, ei genitori sono diversi.

Il punto fondamentale è il fatto che è pannolini monouso possono ridurre significativamente sia l’incidenza e la gravità dei sintomi di dermatite da pannolino, perché

in primo luogo, evitare l’esposizione di urina per la pelle,

e scollegare dall’altro feci e urine.

Resta inteso che dopo la simultanea «spravleniya» grandi e piccole esigenze dell’intervallo di tempo (cioè il tempo di contatto con le feci e urine), necessario per la comparsa di dermatiti, utilizzando pannolini garza saranno molto più brevi, perché in questo caso si ottiene fattori più dannosi.

Tuttavia, vi è una dimensione che può influenzare negativamente lo sviluppo della situazione è quando si utilizza pannolini usa e getta. Il fatto che il minimo attrito moltiplica i sintomi della dermatite, così dobbiamo prestare molto attenzione «adatto» pannolino “la figura”, Delicatamente, con fermezza e in modo simmetrico risolvere velcro, elastici sulla diffusione fianchi.

Considerato quanto sopra, nota — maggiore è la perdita di fluidi corporei bambino (cioè, il secco e più caldo intorno), l’urina concentrata, maggiore è la sua attività influisce più facile «vittoria» dermatite da pannolino. In inverno, si verifica quando un bambino avvolge ingiustificata e l’estate…Beh estate è chiaro.

Così, la prevenzione di dermatite da pannolino è abbastanza ovvio – Uso e selezione di pannolini nel rispetto delle regole di ideologia e di selezione di cui sopra, ha sostenuto ambiente adeguato.

Anche i genitori più attenti e premurosi non sempre sono in grado di proteggere il bambino da problemi. Abbiamo messo a dormire, e il pokakal bambino all’inizio di una notte di sonno, ma era “tranquillo e asciutto”E dormiva pacificamente come una famiglia. E al mattino…

In una tale situazione, non è necessario portare in autoflagellazione. Devi solo conoscere le regole del trattamento. E più importante di queste regole è che modo efficace, affidabile e sicuro il trattamento delle dermatiti da pannolino è il massimo contatto possibile con aria pelle danneggiata.

La possibilità di recuperare la pelle dei bambini noi adulti possono solo invidiare. È necessario eliminare i fattori dannosi, e uno o due giorni il problema è scomparso.

Per il ciclo di trattamento, l’uso di droghe e – polveri, oli, creme e unguenti speciali. Selezione di un particolare farmaco e raccomandazioni per l’uso – la prerogativa del dermatologo dei vostri bambini, e non c’è niente di sbagliato in quel momento di consultare, non di automedicazione, in particolare che la scelta dei mezzi appena tristemente alto.

Notiamo solo che la zona danneggiata della pelle può essere bagnata (rilascio di liquido tessuti) o secco (crepe, desquamazione). Il principio di base del trattamento — umido a secco (polvere, pomate speciali secchi) e idratare secche (oli, creme).

Siamo fermamente Non consigliato per trattare la pelle danneggiata con vernice verde, blu di metilene, iodio, permanganato di potassio, ecc Dopo di che, nessuno professore non può dire quello che era veramente.

E ancora una volta sottolineiamo: (!) Tutti i vestiti per evitare il recupero dell’integrità della pelle, quindi è necessario sfruttare al massimo ogni opportunità di tenere il bambino nudo.

Share →