Difficoltà nella diagnosi del lupus eritematoso sistemico

SLE — malattia autoimmune sistemica di eziologia sconosciuta, caratterizzata dalla formazione di una vasta gamma di autoanticorpi organo a vari componenti del nucleo e immunocomplessi, innesca una lesione infiammatoria immunitaria agli organi interni.

Il lupus eritematoso sistemico (LES) — è una malattia di origine ignota, caratterizzata da lesioni di molti sistemi del corpo, per lo più giovani donne e bambine, contro le violazioni dei processi immunomodulanti nel corpo umano, che porta allo sviluppo del processo infiammatorio espressa.

Provoca SLE

SLE è una conseguenza della evoluzione nell’uomo disturbi immunopatologiche (autoaggressione). I fattori provocano lo sviluppo di SLE — l’esposizione prolungata al sole, i farmaci (anti, sulfamidici, antiepilettico e altri.), infezioni virali croniche, la predisposizione genetica, i cambiamenti nel livello di ormoni sessuali (la gravidanza).

Sintomi SLE

Aumentare la temperatura di subfebrile elevati (38—39 C) potrebbe superare altri sintomi per diversi mesi. Gli antibiotici non influiscono sul livello di febbre. Artrite acuta con coinvolgimento nel processo delle piccole articolazioni delle mani e dei piedi, grandi articolazioni. L’artrite è ricorrente in natura. Ci sono stati un intenso dolore alle articolazioni infiammate e alterato. Manifestazioni cutanee — sintomi tipici della SLE: eritema nella parte posteriore del naso e guance («farfalla») Per la pelle degli arti, al torace; infiammazione delle membrane mucose della bocca, delle labbra; diffondere capelli eruzione cutanea.

Linfonodi gonfi (cervicale, ascellare, ecc). A poco a poco, il processo ha coinvolto gli organi interni — cuore, polmoni, reni, ecc .. evolutiva quadro clinico corrispondente.

Previsione SLE

La malattia si sviluppa più spesso nelle donne in giovane età con un corso rapidamente progressiva. La prognosi dipende dalla frequenza e durata delle esacerbazioni, gravità della attività della malattia coinvolti nel processo infiammatorio degli organi interni, in particolare i reni. La nomina tempestiva di una terapia adeguata glucocorticoidi (ormoni) e la durata della sua applicazione.

Diagnostica SLE

  • Qualificazione medico dei sintomi clinici.
  • Gli esami di laboratorio per includere i test immunologici con la determinazione di anticorpi antinucleari.
  • La radiografia del torace.
  • Esame ecografico del cuore, organi addominali.

Prevenzione delle riacutizzazioni SLE

  • Accesso tempestivo a un medico, un reumatologo al cambio di stato di salute.
  • Farmaci ormonali sono rigorosamente dose raccomandata.
  • Evitare l’esposizione al sole, l’ipotermia, malattie virali, le varie procedure chirurgiche, vaccinazioni, vaccini, sieri amministrazione (tranne essenziale), ingiustificata accettazione di vari farmaci.
  • Rispetto del regime di protezione, una dieta equilibrata con restrizione di carboidrati, grassi, sessioni di terapia fisica.

Lupus eritematoso sistemico

Share →