Ecografia in gravidanza

La medicina moderna è difficile da immaginare senza diagnosi ecografica. Questo metodo non invasivo e altamente informativo permette di rivelare molte malattie. Pertanto, è spesso utilizzato in ostetricia, perché il momento più importante per rivelare la patologia del feto e di adottare le misure necessarie.

Ecografia in gravidanza prescritto in certi periodi, come questo sarà l’occasione per valutare in modo adeguato lo sviluppo del bambino in conformità con gli standard accettati. Esame regolare aiuterà il medico monitorare la madre e il bambino con un metodo sicuro di indagine.

Ecografia in gravidanza — a quali condizioni per fare?

Il più delle volte una donna visita un ginecologo, non appena ha saputo della sua gravidanza. Correttamente nei primi giorni di ritardo mensile prova passaggio a casa. Fare US questi giorni è indesiderabile, come il feto breve termine non è ancora visibile al sistema (soprattutto se è vecchio stile).

Ginecologo nomina di esame per 5-6 settimane periodo (ad esempio una o due settimane dopo il ritardo), dal momento che questo periodo, il medico vede l’ovulo fecondato in utero.

Una donna incinta deve passare tre ultrasuoni obbligatorio a 12-13 settimane di datteri. 20-22 settimane e 30-32 settimane. Questi periodi sono importanti per la valutazione fetale e la diagnosi precoce della malattia. Quindi Ecografia in gravidanza temporale devono essere rispettate. È importante fare esattamente in questi periodi, entro e non prima. Ultrasound a 12 settimane è combinata con l’esame del sangue sulla quantità di proteina PAPP-A e hCG.

Questo consente di diagnosticare malformazioni incompatibili con la vita del bambino.

A 20 settimane organi del bambino sono considerati essere completamente formato, e la maggior parte di essi cominciano a funzionare. Lo studio è stato condotto per chiarire il grado di sviluppo fetale, la formazione della placenta, quantità di liquido amniotico. A 32 settimane di gravidanza, l’ecografia consente di conoscere la posizione del feto, la sua grandezza, stato della placenta e il suo attaccamento e il grado di maturità.

Questi parametri sono importanti per l’ostetrico-ginecologo, perché può essere garantita per possibili complicazioni e assegnare trattamento profilaktiruet.

Che cosa è necessario prendere l’ecografia durante la gravidanza? La cosa principale è di non dimenticare la carta in direzione e di scambio. A volte il medico può essere interessati ai risultati delle indagini precedenti, così li si può prendere, anche. Se vi è la necessità, quindi prendere un foglio e una polizza assicurativa.

Potete portare con voi e il marito. Sarà anche interessante guardare il vostro bambino.

Ecografia in gravidanza precoce

A volte, una donna sceglie di non partecipare al ginecologo nei primi mesi di gravidanza, in quanto ritiene che l’indagine su una diagnosi poltrona o ultrasuoni possono danneggiare il bambino. Beh, se la gravidanza è davvero bene, e fino a 12 settimane, non ci sono complicazioni. Ma a volte in presenza di alcuni fattori ci sono problemi, quindi evitano consiglio del medico non si ottiene.

Ginecologo alla prima visita assegna sempre ultrasuoni. Studi in termine di 5-6 settimane è necessario per confermare una gravidanza. È possibile diagnosticare la gravidanza e altri motivi, ma di breve durata è valido solo questo.

Se si dispone di dolore addominale o sanguinamento Ecografia in gravidanza precoce Essa consente di identificare anomalie (ipertono dell’utero, distacco chorion, non in via di sviluppo o di gravidanza ectopica). Per determinare la causa esatta senza ultrasuoni reclami impossibili. Pertanto abbandonare lo studio non ha senso.

Ecografia in gravidanza: fetometry, previa, età gestazionale

Mentre con un bambino di procedere a qualsiasi procedura deve essere solo dopo la nomina di un medico. Questo vale anche per Ecografia in gravidanza. La prima volta è possibile vedere il vostro bambino per 12 settimane.

Il feto si presenta già molto simile a un uomo, nonostante la sua piccola taglia. Il medico misura, i dati necessari: il diametro della cellula uovo (a breve termine), la lunghezza del coccige-groppa, circonferenza della testa, la lunghezza addominale e coscia.

La larghezza della zona del collo e le dimensioni dei frutti al naso Ecografia a 12 settimane di gravidanza importante escludere anomalia cromosomica. Sempre in questo periodo potrebbe essere chiamato la data esatta della gravidanza. Più tardi, i bordi saranno lubrificate, come ogni bambino si sviluppa in modo diverso.

Nelle fasi successive del medico controlla non solo le dimensioni del feto, ma anche il grado di formazione di organi interni. Contare il numero di cellule nel cuore, valutare l’anatomia del cervello, lo sviluppo del rene, vescica, la condizione dello stomaco e dell’intestino. Questo aiuta vyvit patologia.

In caso di modifiche devono essere effettuate alla genetica per decidere l’ulteriore corso della gravidanza.

Entro otto mesi, il feto si muove attivamente in utero, in modo che il ecografia può mostrare quanto sia importante e culatta. Ma qualche tempo dopo 34 settimane, diventa affollata e capovolto sempre meno. Se Ecografia a 32 settimane di gravidanza ha mostrato la presenza di presentazione sciatico, l’esperienza non vale molto. Il frutto ha ancora la possibilità di girare. In genere, un ginecologo a sondaggio di una pancia incinta può mancare la presentazione del bambino.

Pertanto, se dopo 35 settimane, il feto non è rovesciato, è necessario fare riferimento ultrasuoni. Dopo i risultati, a seconda presentazione e dimensioni del feto decidere il metodo di consegna.

Ecografia in gravidanza — cervice, della placenta, liquido amniotico

Inoltre gli indicatori feto, il medico al momento Ecografia in gravidanza Si valuta lo stato della cervice. Normalmente, dovrebbe essere di lunghezza normale, bocche interne ed esterne chiuse. Qualsiasi cambiamento indica la presenza di CIN, che può portare a parto prematuro.

Questo problema viene risolto da sola chirurgia, tuttavia è importante al momento della diagnosi.

Il grado di maturazione della placenta è anche importante. Se ecografia viene eseguita su un breve periodo, il luogo del feto chiamato corion. Non hanno formato la placenta, il feto è alimentato da diffusione di nutrienti attraverso la membrana.

Vicino a 12 settimane cominciano a formare la placenta. Essa gioca un ruolo importante per il feto. La placenta sarà metabolismo e ossigeno rilascio di prodotti metabolici del feto, la formazione di ormoni. Su ecografia a 20 settimane di gravidanza Medico guarda grado di maturazione della placenta, valuta la struttura e fetoplacentare flusso sanguigno.

L’elevato grado di maturità o calcificazioni suggerisce che ci sono problemi che devono essere risolti.

La quantità di liquido amniotico varia a seconda della durata della gravidanza. Talvolta vi è una quantità elevata o bassa di fluido in utero. Questo è un segno di infiammazione, infezione, malfunzionamenti o anomalie della placenta del feto (soprattutto durante la bassa marea). Pertanto, se le modifiche devono essere esaminati per determinare la causa.

Ecografia in gravidanza — pro e contro

Ci sono molte opinioni diverse circa i benefici ei pericoli di ultrasuoni. Ma anche se una donna è del parere che l’impatto negativo sul feto esiste, rinunciare a tre ispezioni obbligatorie ancora non è possibile. In questo caso, l’eventuale danno dagli Stati Uniti è molto inferiore ai benefici dei risultati.

Pertanto è necessario valutare tutti i fattori prima di entrare in conflitto con il medico.

Il metodo si basa su onde di radiazione dispositivo ad ultrasuoni con maggiore frequenza. A seconda del potere penetrante e riflette tessuto durante il medico dello studio vede i vari organi (cervello, osso, cuore, ecc). Ecografia in gravidanza — è pericoloso? Il danno potenziale per il feto con l’ecografia può essere perché le onde possono causare danni ai tessuti. Ma per ora, nessuno studio scientifico ha confermato la presenza di ovvie conseguenze a lungo termine per il bambino.

Ma poiché la probabilità esiste ancora, e abusare questo metodo non è necessario.

Nomina degli ultrasuoni in gravidanza nelle prime fasi in presenza di complicazioni è sempre giustificato. Ma appena 12 settimane è meglio non svolgere attività di ricerca. Ciò è dovuto al fatto che il feto è scarsamente attaccato alla parete uterina e sotto l’influenza di onde ultrasoniche può iniziare distacco di placenta.

Questo fatto è anche inconcludente, ma degli Stati Uniti ancora non lo consiglio.

Inoltre, molte donne sono tormentati dalla domanda: ecografia durante la gravidanza è dannoso nelle fasi successive? Naturalmente, il rischio di complicazioni è minimo. Ma per condurre una ricerca senza prescrizione medica ancora non ne vale la pena. A volte si vuole guardare ancora una volta il vostro bambino e fare in modo che sia tutto a posto. Tuttavia si deve ricordare che qualsiasi impatto dall’esterno può interrompere il corso degli eventi, quindi è meglio non interferire con il naturale processo di crescita e sviluppo del bambino.

E dopo la nascita non ha nulla separerà madre e bambino.

Share →