Ematuria

Ematuria — flusso di sangue nelle urine. L’intensità di globuli rossi distinguere ematuria lordo (tipo urine di slops carne, a volte marrone scuro, nero) e microematuria. Quando microematuria colore urina non viene modificato, i globuli rossi rilevate al microscopio del metodo indicativo sedimenti (più di 5 globuli rossi nel campo visivo) e metodi quantitativi più efficaci — Nechiporenko (1000 globuli rossi in 1 ml di urina) e Kakovskomu — Addis (oltre 1 milione.

Eritrociti al giorno).

Secondo caratteristiche cliniche distinguere ematuria ricorrente e cremagliera, isolata e in combinazione con proteinuria, dolore e indolore. Localizzazione distinguere ematuria renale (unilaterale o bilaterale), e ematuria dal tratto urinario (postrenale).

Più del 60% di ematuria — un sintomo di malattie urologiche: calcoli renali, tumori del tratto urinario (vescica, rene, prostata), infezioni (tra cui la tubercolosi, la schistosomiasi, leptospirosi), infarto renale, necrosi corticale o papillare, trombosi o anomalie dello sviluppo vasi renali, Nephroptosis, malattia del rene policistico, endometriosi, sistema urinario.

In nefrologia pratica ematuria può essere un segno precoce di glomerulonefrite, e insufficienza renale cronica. In particolare, è caratteristico della glomerulonefrite acuta, IgA nefropatia (cm.), Ereditarietà, Giada a vasculite sistemica (periartrite nodosa, la granulomatosi di Wegener, una vasculite emorragica), sindrome emolitica uremica e la sindrome di Goodpasture, nefropatia alcolica, nefropatia gottosa, nefrite in subacuta batterica endocardite, sindrome lyumbalgicheski-hematuric sconfitte medicinali di reni.

Ematuria non associata a lesioni organiche del rene e delle vie urinarie, rende difficile coagulopatie congenite ed acquisite (trombocitopenia, porpora trombocitopenica idiopatica, malattia di Osler, emofilia, malattia epatica grave, sovradosaggio di anticoagulanti). Ematuria macroscopica a breve termine è stato osservato in individui sani (tra atleti) dopo l’attività sportiva prolungata.

Nelle malattie urologiche associate a danni ai tessuti renali ematuria (infiammazione distruttiva, crescita invasiva di necrosi tumorale, papille renali) o renali vennoy ipertensione (veno-giunzione reflusso con sanguinamento fornikalnyh).

Ematuria a nefropatia può essere dovuto all’instabilità (acquisiti o genetico) glomeru polari lesioni membrana basale del tessuto e tubolari renali epitelio interstiziale, renali coagulazione intravascolare, arterite necrotizzante.

La diagnosi si basa sui risultati e la sorgente di ematuria, individuando le cause di ematuria.

Colore sanguinante o nero di urina si osserva l’uso di una serie di farmaci (aminopyrine, fenile salicilato), emolisi, rabdomiolisi, porfiria, il melanoma, ocronosi. Per distinguere ematuria da emoglobinuria aiuta re-microscopia di sedimento urinario, prova con solfato di ammonio, la determinazione di emosiderina urinaria. Il metodo più sensibile per la rilevazione di emoglobina e mioglobina è la ricerca immunoelektroforeticheskoe.

Per identificare microematuria non sempre delle urine, è più opportuno utilizzare metodi quantitativi (campione Nechiporenko, Hamburger di, Kakovskogo- Addis).

Per distinguere ematuria e ematuria renale del tratto urinario e anche per chiarire la natura di ematuria renali del campione, la cistoscopia, urography endovenosa (orizzontale e verticale), ecografia, scintigrafia (unilaterale o bilaterale) usata.

La prevalenza del sangue nel primo (sigla ematuria) o il terzo (terminale ematuria) campione di urina è tipico per la sconfitta dell’uretra o della vescica. Unilaterale isolato ematuria renale è caratteristica della malattia urologiche, richiede uno studio dettagliato della pelvi renale e del sistema vascolare del rene interessato (pielografia retrograda, tomografia computerizzata, l’angiografia con venacavography renale e bassa, flebotonometriya) al fine di escludere il cancro del parenchima renale, renali ipertensione vennoy, la tubercolosi renale. Una diagnosi particolarmente difficile delle cause di ematuria renale monolaterale, trombosi della vena renale, necrosi delle papille renali.

Al rilevamento di un ematuria renale bilaterale e assenza di segni di anticoagulante (coagulopatia) deve essere un esame dettagliato in un Nefrologia Unità specializzata con la definizione del contenuto di acido urico nel sangue, IgA, complementare (frazione C3) versus-streptococcica anticorpi, crioglobuline, NV8 antigeni e anticorpi ad esso . In combinazione con la febbre ematuria e altre manifestazioni sistemiche necessario esame batteriologico delle urine e del sangue, la determinazione di LE-cellule e fattore antinucleo. Inoltre metodi e strumenti immunologici possono essere usati a contrasto di fase eritrociti urine microscopia come cambiamento morfologico negli eritrociti nelle urine vengono rilevate nefropatie (chiamato ematuria glomerulare) e assente durante le malattie urologiche (cancro nefrolitiasi, parenchima renale, della vescica).

L’esame del paziente è necessario chiarire le caratteristiche cliniche e attiva ematuria.

Ematuria Il dolore, che si verifica dopo una colica renale, caratteristica dei calcoli renali, infarto renale, a volte osservato in nefropatia (sindrome lyumbalgicheski-hematuric). Ematuria indolore accompagnato vdeleniem coaguli di sangue è osservata nei tumori del sistema urinario, fornikalnyh sanguinamento. Con ulteriore ostruzione ureterale coaguli di sangue sviluppare colica renale secondario.

Ematuria indolore lordo senza grumi, combinato con proteinuria, nefropatia particolare. E ‘importante mostrare il ripetersi collegamento di ematuria con esacerbazioni di tonsillite, faringite (chiamato ematuria sinfaringitnaya a LGA-posttonzillitnaya nefropatia e ematuria nella nefrite acuta), con eccessi alcolici (nefropatia alcoliche), con le mestruazioni (endometriosi del sistema urinario) con l’uso di farmaci nefrotossici (analgesici, sulfamidici, contraccettivi contenenti estrogeni), con un soggiorno in aree endemiche di leptospirosi, febbre emorragica, la schistosomiasi

Se combinato con ipertensione sviluppo ematuria acuta dovrebbe pensare sindrome ostronefritichesky. La combinazione di emottisi e ematuria con anemia richiede l’esclusione sindrome Gudoaschera. La combinazione di ematuria con perdita uditiva caratteristici della sindrome di Alport.

Share →