Epatite B: sintomi e trattamento. Come è l'epatite.

Epatite B

L’epatite virale — sono molto pericolose e sono ormai la malattia abbastanza comune. I sintomi di epatite possono essere diverse, ma quelle principali — la comparsa di ittero e dolore nel quadrante superiore destro. Se si sospetta un paziente epatite prendendo esami del sangue e delle urine, e nei casi più gravi — una biopsia epatica.

Epatite divisi tra loro e hanno alcune differenze nei sintomi e fattori impressionanti. I seguenti gruppi di epatite:

  • Epatite A. La forma più comune di epatite. Il periodo di incubazione va da una settimana a sei settimane. Questo tipo di epatite negli esseri umani con febbre e stato simil-influenzali come. La pelle diventa giallo, il bianco degli occhi ingialliscono. Annerisce urina, diventa come una birra scura, feci, al contrario, più leggero. Questa è la forma più semplice di epatite e trattato principalmente dieta e contagocce per ridurre la tossicità epatica.

    A parte l’epatite A sono separati L’epatite E. che è simile a epatite A, ma non si avvia come veloce e pericoloso per le donne incinte.

  • Epatite B. Questo tipo di epatite è stata data molta attenzione, così lui si trasmette sessualmente e sta diventando comune tra gli adolescenti, che tendono a trascurare i mezzi di protezione. Metodo di trasmissione di epatite B — attraverso il sangue. Anche l’epatite B può essere trasmessa mediante iniezione e da madre a figlio.

    A differenza di epatite A, epatite B vi è una forte debolezza, nausea (fino a vomito), dolore alle articolazioni. A volte ittero o eruzioni cutanee, ma non sempre. E ‘anche possibile oscuramento delle urine e feci scolorimento. C’è anche nella classificazione L’epatite D. che complica il decorso dell’epatite B.

  • Epatite C. Più spesso che no, questa forma di epatite acquisita da trasfusione di sangue (a volte con iniezioni, o da madre a figlio). Questa forma di epatite procede spesso in un decorso cronico e portare al cancro del fegato.

    A differenza di altri epatite può essere asintomatica, e che è pericoloso. La maggior parte dei pazienti conoscono la malattia accidentalmente nell’analisi.

Epatite B

Epatite B: i sintomi

Acuta dell’epatite C si caratterizza per i suoi sintomi (nausea, dolori articolari, a volte — ittero) passa nel 95% dei pazienti, ma nel restante 5% dei flussi in forma cronica. In epatite cronica B in pazienti con infiammazione nel fegato, con una porzione delle cellule del fegato vengono uccisi e sostituiti da tessuto connettivo (solitamente collagene), che conduce al fatto che alcune sezioni di fegato sono in grado di svolgere le loro funzioni. Al estremamente cicatrici cirrosi epatica, che conduce alla morte.

La cirrosi epatica può svilupparsi 5 e 50 e può verificarsi in media il 30% dei pazienti. C’è una categoria di persone che sono i cosiddetti portatori di epatite B. Non hanno osservato i sintomi, ma possono trasmettere la malattia ad altri. In casi molto rari, vettore epatite B improvvisamente cominciano a mostrare sintomi di epatite B.

L’epatite B è spesso scoperta per caso durante l’esame per altre malattie. Essa deriva dal fatto che l’epatite cronica B può essere asintomatica. Se compaiono i sintomi, sono molto vaghi e possono appartenere ad altre malattie: stanchezza, dolori periodici nel quadrante superiore destro, diminuzione dell’appetito, nausea.

Come è l’epatite B

Epatite B può essere trasmessa in vari modi. La principale via di trasmissione — attraverso il sangue. In precedenza, abbiamo descritto le principali vie di infezione: il sesso, quando iniettato, dalla madre al bambino.

Ma oggi, ci sono molti stabilimenti in cui è possibile ottenere procedure epatite B. che prevedono la presenza di sangue, subito si mettono a rischio. Si parrucchiere, saloni di bellezza (manicure, pedicure), cliniche dentali, tatuaggi e saloni del piercer.

Epatite B: trattamento

Nel trattamento di epatite B tutte le procedure finalizzate a prevenire lo sviluppo di cirrosi epatica e cancro. Per fare questo in soppresse replica e normali transaminasi virale del paziente.

Per il trattamento di epatite B sono diversi mezzi: L’interferone alfa-2a, usati ad una dose di 180 mg / giorno ogni 1 settimana (12 mesi di trattamento), interferone-alfa alla dose di 5-6 milioni di UI / die (6 mesi). Mediante il trattamento dell’epatite B includono lamivudina, e anche entecavir. Ma dobbiamo capire che il sé non è del tutto appropriato.

È necessario innanzitutto corretta diagnosi, e questo è possibile solo in caso di un esame completo e la consegna di tutte le analisi necessarie.

Share →