Gastrite cronica stomaco

Gastrite — una malattia dello stomaco, manifesta la sua prolungata infiammazione della mucosa. Durante l’ondeggiante come esacerbazioni e remissioni prolungate.

I sintomi.

Manifestazioni in gastrite acuta dipende l’acidità del succo gastrico. Quando la gravità secretoria fallimento e soprattutto dolore allo stomaco, sensazione di pienezza dopo aver mangiato, nausea. rigurgito. ruttare spesso l’aria. Dopo disturbi gastrici, alcuni ritengono indietro alimentare che porta alla perdita di peso. Problemi fornisce tendenza alla diarrea; sgabello pappy senza muco e sangue. Quando addominale palpazione morbosità moderata epigastrica campo. Noto anche dolore bruciore di stomaco dopo aver mangiato, rigurgito, e, talvolta, una tendenza alla stitichezza, lingua patinata con fiore bianco abbondante.

Spesso accompagnata da gastrite duodenite — infiammazione del duodeno 12, mentre numerose altre denunce.

I fattori esterni di gastrite cronica comprendono:

  • Un alimento o nutrizionale. Facilitare lo sviluppo del potere disturbo del ritmo lungo gastrite cronica, dieta irregolare con insufficiente frettoloso consumo alimentare prozhevyvaniya di cibo di scarsa qualità. Pregiudicherà l’abitudine di cibi molto piccanti o acidi. Irritanti stimolano la produzione di succhi gastrici e muco e, con l’esposizione prolungata a secrezione gastrica è esaurito. Cibo troppo caldo o troppo freddo per un lungo periodo contribuisce anche allo sviluppo di gastrite cronica.
  • Sulla parte dell’apparato masticatorio. Per masticazione insufficiente provoca i denti dei pazienti. denti mancanti, o la presenza di artrosi dell’articolazione temporo-mandibolare.
  • L’alcol stimola la secrezione dei succhi gastrici, e alcolici irritare la parete dello stomaco.

    C’è prima un gastrite superficiale, che diventa gradualmente cronica.

  • Il fumo da molti anni provoca lo sviluppo delle cosiddette fumatori gastrite. Componenti tossici del fumo di tabacco in un primo stimolata, quindi inibiscono la secrezione gastrica e danneggiano il muco barriera protettiva dello stomaco.

    Inoltre, il fumo porta ad uno spasmo di piccoli vasi sanguigni, il flusso di sangue alla difficoltà nello stomaco.

  • L’uso di alcuni farmaci può contribuire allo sviluppo o esacerbazione di gastrite cronica. Disrupt la barriera mucosa e danneggiare i farmaci antiinfiammatori non steroidei mucosa gastrica (indometacina, indometacina, fenilbutazone), salicilati (acido acetilsalicilico, o aspirina), cloruro di potassio, reserpina, alcuni farmaci utilizzati per il trattamento della tubercolosi.
  • Rischio professionale.

    Spesso lo sviluppo della gastrite cronica contribuisce a lavorare in un ambiente polveroso (cotone, polvere di carbone, metalli). Le particelle di polvere nell’aria, cadono sulla mucosa della bocca e inghiottì. Una volta nello stomaco, che provocano irritazione. Ciò può avvenire in presenza di vapori di alcali, acidi ed altre sostanze velenose.

I fattori interni di gastrite cronica comprendono:

  • L’infiammazione cronica nella cavità orale (carie. Parodontite), rinofaringe (faringite cronica, tonsilliti, sinusiti), polmoni (bronchite cronica, tubercolosi).
  • Malattie endocrine (diabete mellito. Malattie della ghiandola surrenale).
  • Malattie accompagnati da malattie metaboliche (gotta).
  • Obesità.
  • Malattie accompagnati da fame cronica di ossigeno dei tessuti del corpo — insufficienza cardiaca, insufficienza polmonare.
  • Insufficienza renale cronica contribuisce gastrite cronica dovuta all’accumulo nei prodotti per il corpo del metabolismo dell’azoto in concentrazioni tossiche. La funzione dei reni per l’escrezione di prodotti metabolici si riduce, e l’urea e altri prodotti di scarto azotati uscita dalla mucosa gastrica, causando irritazione e danni.
  • Altre malattie croniche del tratto gastrointestinale (colecistite cronica. Pancreatite, epatite, enterite e colite). Tutte queste malattie in gradi diversi, violare la secrezione e la motilità dello stomaco e dell’intestino e sono accompagnati da reflusso th (reflusso ritorno) contenuto duodenale nello stomaco.
  • Processi autoimmuni. In questo caso, nel corpo a causa di disfunzione del sistema immunitario si formano autoanticorpi che cellule parietali della mucosa danni, che producono acido cloridrico e gastromukoprotein o Castle Factor, è un componente importante di protezione della mucosa gastrica.

    Si ritiene che fino al 20% di gastrite cronica si verifica sul meccanismo di sviluppo.

Riconoscimento.

La diagnosi si basa su queste denunce e una gastroscopia, che consente di definire tutte le diverse modifiche nella mucosa — gonfiore, grado arrossamento di atrofia, la presenza di erosioni e la prevalenza del processo, cioè, occupa l’intero stomaco (lesione totale) o solo alcune parti. Studio radiografico nella gastrite zione cronica perse importanza decisiva, ed è necessario solo evitare malattie come il cancro gastrico, ulcera peptica, clinicamente anche può verificarsi, e le condizioni del paziente non consente una gastroscopia: vecchiaia, concomitante grave malattia del cuore, polmoni eccetera Per la terapia adeguata deve essere determinato per versare acidità gastrica, meglio attraverso un tubo.

Il metodo di utilizzo di pastiglie atsidotesta poco informativo.

Ipertrofiche gastrite o gastrite Menetries

Gastrite ipertrofica è caratterizzata da marcata ipertrofia, la proliferazione della mucosa gastrica. Come risultato di pieghe stomaco formate giganti giro somiglianti. Le loro coperture abbondante muco denso e appiccicoso. Le ghiandole dello stomaco si trasforma in una cavità cistica. L’esame microscopico della mucosa gastrica mostra numerosi cosiddetti pozzi mucosa pieni di muco. La mucosa ha un gran numero di cellule melma. Ci può essere erosione della mucosa e piccole emorragie.

Un gran numero di muco gastrico contiene la stessa quantità di proteine, il corpo perde. L’acidità del contenuto gastrico vengono generalmente ridotte.

I pazienti lamentano dolori allo stomaco, che può essere molto forte. Ci sono il dolore dopo aver mangiato. Inoltre, vi è il bruciore di stomaco, eruttazione aria o cibo. Spesso, il paziente ha vomito con sangue.

Appetito per tali pazienti è di solito ridotto gradualmente si verifica dimagrante. Attraverso una grande perdita di proteine ​​sembra sangue edema degli arti rilevato basso contenuto di proteine. Tutto questo è accompagnato da diarrea frequente.

La diagnosi è stabilita mediante tecniche a raggi X e gastroscopia.

Gastrite granulomatosa

Questo tipo di gastrite solito non si sviluppa da soli. Gastrite granulomatosa accompagnato dal morbo di Crohn. sarcoidosi, infezioni fungine. TB può verificarsi dopo il contatto con un corpo estraneo nello stomaco. Il quadro clinico non è diverso da altri gastrite cronica. A volte c’è il vomito frequente con contenuti sanguinosa.

La diagnosi è stabilita mediante esame microscopico delle aree della mucosa gastrica. Il trattamento consiste nel trattare la malattia di base.

Gastrite eosinofila

Gastrite eosinofila è molto raro. Essa si verifica in pazienti con malattie allergiche, asma bronchiale, vasculite sistemica. Nella mucosa e spesso in altri strati dello stomaco è un accumulo di eosinofili. Questo è un tipo di globuli bianchi coinvolti nei processi allergici ed infiammatori nel corpo. Manifestazioni gastrite eosinofila non differiscono dal solito gastrite cronica. Allo stesso tempo, non vi è alcuna riduzione della funzione secretoria dello stomaco.

La diagnosi è stabilita mediante esame istologico di pezzi di mucosa gastrica. Il trattamento consiste nel trattare la malattia di base.

Gastrite linfocitica

Gastrite linfocitica si verifica in disturbi del sistema immunitario del paziente ed è talvolta associata a infezione da H. pylori. In questa forma di gastrite accumularsi nelle cellule della mucosa gastrica. Il più delle volte gastrite linfocitica cattura tutta la mucosa gastrica, si verifica solo raramente nello stomaco o antro. Le pieghe della mucosa gastrica gonfio, ispessite. Essi sorgono noduli e l’erosione.

Ci sono due forme di gastrite linfocitica con erosioni acute e croniche erosione.

La diagnosi è stabilita quando un esame gastroscopia e istologico. Il trattamento della gastrite linfocitica è condotta dalle norme generali della terapia gastrite.

Gastrite reattiva.

Conseguenti all’intervento sui fattori negativi mucosa gastrica: il cast nel contenuto dello stomaco di duodeno, bile, sotto l’effetto di droghe.

Gastrite cronica poliposa

Polipi — una crescita della mucosa gastrica. In presenza di polipi nello stomaco si verifica solitamente gastrite cronica con insufficienza secretoria. Sulla superficie di polipi possono sviluppare emorragie.

La diagnosi è stabilita da X-ray e studio fibrogastroskopicheskom. Il trattamento chirurgico. Polipi Fibrogastroskopii rimossi quando con tecniche endoscopiche speciali.

Iscriviti per consultazione al gastroenterologo, è possibile chiamare il numero (495) 925 77 54 oppure on-line

ora. Si può anche chiedere a qualsiasi domanda al medico, compilando questo modulo

Multidisciplinare centro medico «Alternative» è aperto tutti i giorni e

Share →