Gli errori nel trattamento dell'influenza

Ciò che minaccia il trattamento sbagliato di influenza, e quali errori deve essere evitato, al fine di recuperare rapidamente?

Influenza attaccarci ogni anno, e un sacco di gente non lo può evitare nella stagione dei raffreddori. Sembrerebbe che tutti sanno tutto di questa malattia: i sintomi e le conseguenze, e il trattamento. Eppure ogni anno, molti di noi fanno gli stessi errori nel trattamento dell’influenza.

Impegnato in amatoriale sé l’assegnazione di un trattamento efficace, senza il consiglio di un medico, che porta a complicazioni. Come non cadere per l’approccio sbagliato esca per il trattamento dell’influenza?

I principali errori nel trattamento dell’influenza

Incarna che non si è malati. Mi piacerebbe far finta che la malattia mite iniziale — non è spaventoso. Dopo tutto, ci sono cose migliori da fare che stare a casa e di essere trattati. Una temperatura di 37 si abbassa rapidamente se una pillola da ingoiare. Cosa fare: Non uscire di casa al primo segno di influenza.

Le prime ore della malattia più imprevedibili. Se si è andato circa il loro business con un minore a 37, poi, dopo un paio d’ore, si potrebbe saltare a 40.

Non farlo automedicazione. Predire esattamente come l’influenza passerà oltre, nessuno può, esattamente come e fornire possibili complicazioni. Possibili complicazioni possono essere dalla sinusite banale, otiti, bronchiti per polmonite e pielonefrite.

Per determinare l’insorgenza di possibili complicazioni può solo medico. Cosa fare: Assicurati di consultare il proprio medico al primo segno della malattia.

Non abbiate fretta di prendere antibiotici. Influenza è causata da virus, che non sono sensibili agli antibiotici. Inoltre, gli antibiotici uccidono i batteri benefici che proteggono il corpo umano. Decidere se un medico. Cosa fare: Consultare il proprio medico. Per esempio, un medico può prescrivere antibiotici per l’influenza.

Ma forse il medico aveva sospetti presso le complicazioni che possono essere causati da una infezione batterica, come la bronchite. Quando complicazioni senza antibiotici non possono fare, ma poi di nuovo, il medico decide in ogni caso prescrivere antibiotici. Molti antibiotici uccidono microbi benefici nell’intestino, che sono responsabili per l’immunità.

Share →