Gli scienziati raccomandano di continuare a cercare di ottenere il diritto incinta dopo ...

I ricercatori del Regno Unito hanno consigliato alle donne di continuare a cercare di rimanere incinta subito dopo un aborto spontaneo, riferisce la BBC. La relazione del gruppo di studio dell’Università di Aberdeen (Università di Aberdeen) ha portato Sokhin Bhattacharya (Sohinee Bhattacharya) pubblicato British Medical Journal .

I ricercatori hanno esaminato i dati relativi 30.000 donne che cercavano di diventare di nuovo incinta dopo un aborto spontaneo. Secondo lo studio, le donne che rimangono incinte entro sei mesi dopo un aborto spontaneo, dare alla luce un bambino sano nel 85 per cento dei casi. La frequenza di un bambino sano in donne che hanno iniziato dopo più di due anni dopo una gravidanza senza successo è stato del 73 per cento.

Gli scienziati hanno anche scoperto che il primo gruppo di donne che partoriscono con l’aiuto della frequenza di taglio cesareo, parto prematuro e basso peso alla nascita era inferiore al secondo.

Attualmente, gli esperti dell’Organizzazione Mondiale della Sanità raccomandano che le donne che cercano di concepire per riprendere non prima di sei mesi dopo un aborto spontaneo. Sokhin Bhattacharya ha detto che per le donne oltre 35 anni, un tale ritardo che aumentare il rischio di aborto spontaneo ricorrente.

Cause di aborto spontaneo

I ricercatori non sono stati in grado di capire il motivo per cui il rifiuto del concepimento dopo un aborto spontaneo riduce direttamente la probabilità di un bambino sano. Secondo le ipotesi, problemi ginecologici che ha causato il fallimento della prima gravidanza, ma, composti nel corso del tempo. Inoltre, secondo gli scienziati, le donne che cercano di diventare di nuovo incinta subito dopo l’aborto spontaneo, tendono a condurre uno stile di vita sano.

Share →