Gravidanza Rh-conflitto: la questione della compatibilità

Conflitti Rhesus e il meccanismo del suo sviluppo

Rh-conflitto gravidanza — è l’unità di un bambino con un fattore Rh del sangue positivo, e una madre con gruppo sanguigno Rh-negativo.

Rh è una proteina che si trova nella membrana eritrocitaria di molte persone. Pertanto, il loro sistema sanguigno è considerato Rh positivo. Allo stesso tempo, in cui sangue questa proteina non è presente, Rh negativo.

Questa caratteristica ha circa 1/3 della popolazione mondiale.

Interessante seguire le leggi.

1. Mia madre con un fattore positivo Rh nel sangue e conflitti bambino «negativo» non si verifica. Questa combinazione non minaccia né il feto o la donna.

2. Se il padre e la madre Rh negativo, allora si è trasferito al bambino, e anche questo non è a rischio.

3. Ma se il sangue della madre è Rh negativo e il padre Rh positivo nel 60% dei casi il feto eredita un fattore positivo Rh, e solo il 1,5% dei bambini del crescente numero di Rh-conflitto.

Come risultato della incompatibilità dei fattori Rh della madre e bambino sotto l’influenza dei prodotti di decadimento di emoglobina verifica avvelenamento di tutti i sistemi e gli organi del feto. Ma emoglobina svolge un ruolo molto importante. Si trova nei globuli rossi ed è responsabile per la fornitura di ossigeno alle cellule.

La sconfitta esposto il sistema nervoso centrale del bambino, i reni, il fegato e il cuore. Nei casi più gravi di gravidanza Rhesus-conflitto porta alla morte intrauterina del bambino.

I fattori che provocano un conflitto Rhesus:

aborto spontaneo, aborto (medica e strumentale);

gravidanza extrauterina;

complicazioni durante la gestazione (il distacco prematuro della placenta);

Gravidanza Rh-conflitto: i sintomi

ultrasuoni osservato doppio profilo della testa — il risultato di gonfiore dei tessuti molli;

ispessimento della incrementi di vena placenta e cordone ombelicale.

A seconda del tipo di segni di gravidanza Rh-conflitto più pronunciata, vi sono le seguenti forme di malattia emolitica del feto: itterico, gonfiore e anemico.

Diagnosi e gestione della gravidanza con Rh-conflitto

Il compito del medico, le donne leader con il problema descritto — la diagnosi precoce della madre Rh-conflitto e del feto e di determinare il momento ottimale di consegna in caso. Nella madre e il padre del bambino è determinato gruppo sanguigno. Se la madre è Rh negativo ed il padre è positivo, circa una volta al mese, una donna che fa l’analisi su anticorpi, identificarne le tendenze.

Fino a 20 settimane di osservazione della gravidanza Rh-conflitto viene effettuata nella clinica prenatale. Dopo — in un centro specializzato, dove ha affrontato la questione dei tempi e modalità di consegna.

Ostetricia moderni noti solo trattamento della malattia emolitica del feto con provata efficacia — è intrauterina trasfusione di sangue. E ‘condotto in pazienti con grave anemia nei bambini. L’attuazione del procedimento è possibile solo in ospedale.

Trasfusione di sangue aiuta a realizzare un miglioramento significativo di bambini e riduce il rischio di parto prematuro, così come lo sviluppo di malattie gravi dopo la nascita.

Metodi di pulizia del sangue delle donne (hemosorbtion, plasmaferesi), così come le procedure che influiscono sul sistema immunitario (immunoglobuline, terapia di desensibilizzazione) sono risultati inefficaci.

Ma il modo più efficace per porre fine al conflitto Rh durante la gravidanza — questo è la cessazione di ricevimento degli anticorpi materni al feto, cioè la consegna.

Caratteristiche rhesus alla prima e seconda gravidanza

Quando i globuli rossi Rh positivi incontrano sulla strada Rh-negativo, allora non è il loro legame — agglutinazione. Per evitare ciò, il sistema immunitario della madre con proteine ​​Rh-negativi produce anticorpi che si legano agli antigeni del feto. Gli anticorpi chiamati immunoglobuline e sono di due tipi — IgM e IgG.

Antigeni fetali e anticorpi sono in contatto tra la parete uterina e placenta. La prima riunione dei globuli rossi Rh-positivi dal sistema immunitario di una madre Rh-negativo porta allo sviluppo di IgM. Tuttavia, la loro dimensione è troppo grande per attraversare la placenta.

Quindi alla prima gravidanza, madre Rh-conflitto e per il feto appare meno frequentemente.

Incompatibilità sviluppa con ripetuti fusione antigeni fetali e sangue madre Rh-negativo, cioè, quando la seconda gravidanza. Poi il sistema immunitario di una donna comincia a produrre IgG in grandi quantità. Dal momento che sono più piccoli, quindi attraversare la placenta e causare la distruzione dei globuli rossi del bambino.

Sviluppando così conflitto Rhesus durante la seconda gravidanza.

Prevenzione

Oggi per la prevenzione della trasmissione madre Rh-conflitto e del feto sono utilizzati immunoglobuline antirhesus D. L’efficacia di questo farmaco rivelata. Ci sono molti dei suoi marchi «Rh immunoglobuline D» (Russia), «risuonatore» (Francia), «Giperrou» (USA).

Le misure preventive devono essere adottate nella 28a settimana del termine, in assenza di anticorpi nel sangue della madre perché in questo periodo il rischio di esposizione delle donne di anticorpi contro gli antigeni del feto aumenta notevolmente, e quindi aumenta la probabilità di gravidanza Rh-conflitto.

Se il paziente è in programma un secondo figlio, poi per 72 ore dopo la somministrazione del poro prevenzione della droga ripetuto. Inoltre, iniezioni ripetute fanno qualunque sia l’esito della gravidanza, se aborto spontaneo . gravidanza ectopica o l’aborto. In caso di perdita di sangue significativa medico aumenta la dose.

Share →