I globuli bianchi nel striscio

Il termine «bacterioscopy» deriva dal latino «scopeo», che significa «prendere in considerazione». Il metodo è uno studio di laboratorio di batteri utilizzando un microscopio.

In pratica ginecologica è una procedura comune per il prelievo e la successiva analisi di smear urogenitale. Con il suo aiuto definire uno dei più importanti indicatori —  numero di globuli bianchi .

Qual è lo striscio urogenitale?

Striscio batterioscopico — la procedura è veloce, poco costoso, informativo. Pertanto, è diventato molto popolare nella pratica medica ed è tenuto a praticamente ogni visita gli ambulatori ginecologici.

Striscio microscopico eseguito per identificare i parametri critici microflora, uno dei quali è il numero di leucociti.

La procedura consiste di due fasi:

    1. Nella prima fase del uretra (uretrite) Donne speculum vaginale è inserito, seguito dal campionamento del materiale utilizzando una spatola monouso possibile foci di infezione per ulteriori analisi microscopica.

    Tipicamente, il materiale viene prelevato dai seguenti punti:

    • meato;
    • cervice;
    • vagina.

    Spatola monouso — un bastone di plastica con una estremità allargata. Con l’aiuto di uno specialista rende gli strisci, e poi distribuisce il materiale ottenuto da speciali sterile vetrino da microscopio. Così strisci assegnare lettera di identificazione:

    • U — uretrale;
    • C — con la cervice;
    • V — vaginale.

    Il campione è stato poi essiccato e inviato ad un laboratorio per striscio.

    2. La seconda fase — studio stesso. Medici di laboratorio eseguite Gram strisci macchia con tinture speciali e poi — analisi ginecologico sotto un microscopio. Inoltre, i vari batteri e cellule sono colorate in parte, alcuni colori, e questo permette di valutare la composizione delle secrezioni dalla cervice, uretra e vagina.

    Normalmente striscio urogenitale non è una procedura dolorosa. Può causare una sensazione di disagio. Il dolore è un’indicazione della presenza di patologie infiammatorie o infezioni, malattie sessualmente trasmissibili, che portano alla sconfitta delle pareti dell’uretra. L’intensità del dolore è direttamente proporzionale al grado di danno ai tessuti dell’uretra.

    I globuli bianchi: livelli normali ed elevati

    Il principale indicatore di uno striscio uretrale è leucociti.

    La loro frequenza è di 15 unità nel campo di vista. Il basso livello di globuli bianchi è un indicatore dello stato di salute del corpo, i globuli bianchi come una funzione di protezione: impedire la penetrazione di agenti patogeni. Aumentando il contenuto indica la presenza di una specifica infezione, con più di loro in striscio, più difficile per il processo patologico.

    Nella maggior parte dei casi, un aumento del numero di leucociti avviene nelle seguenti patologie:

    • uretrite — infiammazione della uretra;
    • coleitis — infiammazione della mucosa della vagina;
    • endometrite — infiammazione della membrana mucosa dell’utero;
    • cervicitis — una infiammazione della cervicale (collo) del canale;
    • annessite — la presenza di infiammazione nel epididimo (tube di Falloppio o delle ovaie);
    • patologia oncologica della sfera sessuale;
    • dysbacteriosis della vagina;
    • le infezioni sessualmente trasmesse (sifilide clamidia gonorrea..);
    • disbiosi intestinale.

    Determinazione accurata delle cause l’elevato contenuto di globuli bianchi nel striscio richiede un certo test di laboratorio: analisi PCR, colture. I risultati permettono di trovare dei metodi diagnostici ottimali e regime di trattamento o raccomandare supplementari di diagnostica e di consultazione con altri professionisti.

    Come evidenziato dai globuli bianchi in una macchia nella gravidanza

    Il livello di globuli bianchi in uno striscio in gravidanza è definito più volte. Il primo tampone è presa quando la donna si mette sul registro delle gravidanze. Durante fertile rapporto normale numero di globuli bianchi range 15-20 in vista.

    Indicatore aumento indica la presenza di infiammazione a causa di vaginiti, vaginiti, etc. Al fine di chiarire la diagnosi viene effettuata immunologica, esami batteriologici, PCR.

    La presenza di una particolare malattia non è evidenza di infezione recente. Una donna può essere lungo un portatore di infezione, che si manifesta solo dopo una gravidanza, sullo sfondo di cambiamenti ormonali e l’indebolimento associato delle difese immunitarie.

    1. L’infiammazione cause principali organi genitali è una malattia a trasmissione sessuale:

    • gonorrea;
    • herpes genitale;
    • Sifilide;
    • micoplasmosi;
    • media ureaplasmosis circa 20 patologie elencate.

    2. La seconda causa più comune di infiammazione e aumento dei globuli bianchi è una infezione del lievito (o candidosi).

    Dopo aver determinato le ragioni per l’aumento dei leucociti e identificare l’infiammazione agente patogeno specifico prescrivere un trattamento adeguato, data la sensibilità dell’organismo ai farmaci e la gravidanza specifici.

    In caso di impossibilità di identificare l’agente eziologico e trattamento topico non funziona, utilizzare un regime antibiotico standard (se consentito in questa fase della gravidanza).

Share →