I primi segni di ictus

Nella nostra clinica, è possibile ottenere consigli sulla direzione

Insulto lungo occupato la posizione di leader tra le malattie rappresenta un pericolo mortale per l’uomo. Il problema è che nelle fasi iniziali della malattia è difficile da riconoscere. Un po ‘il braccio intorpidito, mi gira la testa, legato tongue- – questi sintomi sono spesso trascurati. Né il paziente né la sua famiglia non sono neanche a conoscenza che questa volta è accidente cerebrale.

Nel frattempo, la vita della vittima dipende spesso un’azione competente e operativa di coloro che si trovano nelle vicinanze. È quindi utile conoscere le cause di ictus, i suoi sintomi e il modo di agire in caso di emergenza.

Insulto – Sindrome dell’ictus acuto, che porta allo sviluppo di alcuni disturbi neurologici. Sul meccanismo di ictus possono essere suddivisi in ischemico ed emorragico. Il primo è causato da ostruzione di un trombo vaso cerebrale o embolia, caratterizzato dal secondo rottura del recipiente. Ed infatti, in entrambi i casi si verifica un’interruzione di circolazione e, di conseguenza, la perdita di una certa porzione del tessuto cerebrale.

Le cellule sono nel bel mezzo di un disastro, spesso non può essere recuperato. Tuttavia, intorno a questo «morto» zona salotto con variazioni reversibili – è la lotta dispiegarsi nel trattamento del paziente. Qui Guardando minuti: il tempo durante il quale è possibile rivivere le cellule in una zona di cambiamento reversibile solo 03:00 di stroke. È essenziale per soddisfare il cosiddetto «finestra terapeutica»Per ridurre al minimo la lesione.

Un paziente con sintomi di ictus deve essere immediatamente ricoverato in ospedale, con il supporto tecnico per il computer, o la risonanza magnetica. Possibile solo con l’aiuto della specifica definitiva della diagnosi, e di conseguenza, l’azienda di trattamento adeguato.

In ictus emorragico, è necessario un intervento chirurgico per rimuovere il sangue gratis nel tessuto cerebrale, e la chirurgia in variante ischemico mirante alla distruzione di un coagulo di sangue che ha causato l’intasamento dei vasi sanguigni.

«Ora a San Pietroburgo, in molti grandi ospedali programma gestito per la trombolisi. Questa è l’opzione di trattamento più efficace nel caso di ictus ischemico. Il paziente viene somministrato particolari sostanze – trombolitici, che permettono di sciogliere il coagulo e ripristinare il flusso di sangue nella zona interessata, e quindi di limitare la diffusione della corsa fuoco.

Se il paziente è un trattamento effettuato in modo tempestivo, il termine ha più possibilità di risolvere questa situazione con una minore perdita di se trombolisi non è stata eseguita». – ha detto Tatiana V. Besleaga. capo del dipartimento di neurologia della clinica «Scandinavia».

Ammissioni successive – Questo è ciò che gli esperti lamentano. Per soddisfare la 03:00 caro – cosa importante è non perdere l’inizio di un ictus. E mostrerà una serie di Sim PTOM: di norma, un insolitamente forti mal di testa, vertigini, intorpidimento, visione offuscata, discorso.

Tutte queste deviazioni dovrebbero allertare e motivare all’azione meno che la vittima, le persone intorno a lui.

Tuttavia, la corsa non sempre manifesta tali segni evidenti di come forti mal di testa, svenimenti o il rifiuto di mani e piedi. A volte i sintomi sono lievi e andare da soli durante il giorno. Questa versione leggera di ictus nelle persone «microstroke»Anche se in terminologia medica è tale nozione. Specialisti implicano sotto microstroke ictus lacunare si sviluppa quando un piccolo diametro lesioni vascolari profonde negli emisferi cerebrali, o attacco ischemico transitorio (ictus ischemico con sintomi scompaiono rapidamente). Intrigo questa versione leggera di ictus sta nel fatto che i pazienti non sono neanche a conoscenza della sua presenza, l’azzeramento del deterioramento del cervello fatica, malessere. Di conseguenza, una persona non va dal medico e non in fretta di eliminare i fattori che possono portare a ri pesante colpo. Nel frattempo, i pazienti che hanno avuto un attacco ischemico transitorio, diverse volte più a rischio di sviluppare «grande» ictus.

E da loro stessi microstroke loro molteplici manifestazioni possono portare ad una riduzione di attività intellettuale nel cervello.

In generale, la complessità del paziente che ha avuto un ictus dipende dalla quantità e la posizione del danno. Anche un piccolo danno ad alcune delle aree funzionali del cervello può portare a conseguenze tragiche, fino disabilità. I più comunemente ictus, paralisi o paresi ruota (disturbi parziali movimento). A volte sono accompagnati da un disturbo del linguaggio, perdita della memoria, problemi di coordinazione. E anche se da una buona funzione di trattamento perso a causa di ictus, almeno in parte, ma può essere ripristinato, questo richiede anni di riabilitazione complessa.

Come è noto, è molto più facile per prevenire la malattia, ma è necessario conoscere la causa. «Corsa del blu non si sviluppa – c’è sempre qualche precondizioni del suo aspetto. Lo stress e la fatica, naturalmente, non può essere scontato, ma in questo caso, gioca un ruolo secondario. Per il verificarsi di ictus dovrebbe essere «base vascolare»: Lunga esperienza ipertensione, dislipidemie, colesterolo alto, diabete,». – Tatiana V. dice. Cattive abitudini – il fumo e l’abuso di alcool – anche aumentare il rischio di ictus.

La paura è, e quelli i cui parenti subito gravi malattie cardiovascolari, tra cui ictus.

I fattori di rischio possono essere attribuiti a età, il che è comprensibile: il corpo di un uomo anziano in un logoro, e le navi possono prenderlo. Tuttavia, negli ultimi anni, sempre più superare ictus e 40 anni di età e 30 anni, persone che sembravano essere ancora buono «margine di sicurezza». La spiegazione di questo risiede nei paradossi che ringiovanire significativamente l’ipertensione e aterosclerosi, e quindi più giovane se stesso un ictus.

Nonostante tale impressionante elenco di circostanze, la cui presenza porta allo sviluppo di ictus, le possibilità di evitare la malattia sufficientemente grande – Naturalmente, se correttamente organizzata prevenzione. Per ridurre al minimo la probabilità di un ictus, è necessario prendere il controllo della pressione sanguigna, i livelli di colesterolo nel sangue, sbarazzarsi di cattive abitudini, e in generale passare a uno stile di vita più sano.

Promemoria: come riconoscere un ictus

Chiedi alla persona di tirare le mani davanti a sé (non li può mantenere sullo stesso livello), controllare la motilità delle dita, si offrì di prendere un piccolo oggetto.

Chiedere di parlare una semplice frase – può essere confusa.

Share →