I sintomi del cancro alla prostata. Che cosa si dovrebbe prestare attenzione.

La prostata (prostatica popolarmente) — muscolo-ghiandolare organo maschile le dimensioni di una noce, che si trova

Immagine Prostate Cancer

nella parte inferiore del bacino di sotto della vescica davanti dell’ano alla base del pene. La prostata circonda la parte iniziale dell’uretra (uretra) attraverso cui l’urina e lo sperma sono derivati ​​attraverso il pene.

Con prostata secernono una sostanza che è parte dello sperma, e sostiene l’attività degli spermatozoi.

Il cancro della prostata — uno dei tumori più comuni negli uomini. La malattia si manifesta in quasi tutti gli uomini sopra i 50 anni.

La probabilità di formazione di cancro alla prostata aumenta con l’età proporzione: rilevamento della frequenza di questa malattia negli uomini tra i 45 — 60 anni varia da 2 a 3% mentre all’età 61-81 anni — è circa il 16%.

Che cos’è il cancro alla prostata

Il cancro della prostata (dal latino adenocarcinoma prostatico.) — Questo tipo di neoplasie maligne derivanti dalle ghiandole epiteliali alveolari cellulare.

Numero Ill di persone con cancro alla prostata in particolare in Russia, dal 3 al 5%. Il cancro della prostata è la causa di quasi l’11% dei decessi negli uomini e una delle principali cause di morte negli uomini è anziani. Negli Stati Uniti, il cancro alla prostata — è la terza causa più comune di morte da tumore maligno tipo.

Molto spesso le persone chiedono aiuto al medico dopo la comparsa delle sue lamentele. Basato sul medico rilevazione e l’analisi determinata la diagnosi più probabile e assegnato uno studio per chiarire loro. Non c’è dubbio che non è solo un medico, ma anche qualsiasi altra persona necessaria per sapere su quali cambiamenti nel loro corpo dovrebbe prestare attenzione.

E poi, senza perdere un minuto, per vedere un medico specializzato in questo, per conoscere le loro cause. In primo luogo, un po ‘pronunciati e non tanto preoccupati per le pazienti e possono ignorarli (non prestare attenzione o, peggio, di automedicazione), attribuendo malessere qualsiasi altra malattia tranne cancro.

Va notato, quali sono i sintomi più comuni durante questa terribile malattia? Quale dovrebbe allertare il paziente e il suo medico?

 Segni e sintomi caratteristici di zaboelvaniya

I sintomi nelle fasi iniziali della malattia sono quasi indistinguibili dai sintomi di tipo benigno allargamento della prostata. Ecco perché spesso la diagnosi è consegnato in ritardo, quando è 3-4 fase, quando si manifestò sintomi comuni di malessere. Pazienti affetti da cancro alla prostata possono indicare alcune seguenti sintomi:

ematuria in analisi

  • Dribbling di urina (dopo la minzione);
  • Minzione debole e irregolare;
  • Lunga attesa per l’inizio della minzione;
  • Minzione frequente;
  • La necessità di spingere e lo sforzo durante la minzione;
  • Nicturia (minzione notturna frequente);
  • Disuria (minzione, nessun rilievo);
  • Ritenzione di urina;
  • Ematuria (sangue nelle urine);
  • Infezioni delle vie urinarie;
  • La violazione di eiaculazione e l’erezione.

Nelle ultime fasi della malattia a tutte le funzionalità aggiunto totale esaurimento e rapida perdita di peso (cachessia scientificamente). Questo è causato da intossicazione.

I sintomi della malattia sono diverse a diversi stadi di sviluppo. La prima fase del cancro della prostata è caratterizzato dalla assenza di segni clinici. Molto spesso, a questo stadio della malattia è rilevato per caso (per esempio, facendo passare esami biopsia prostatica per sospetto adenoma della prostata).

I segni clinici della seconda fase sono ancora carenti. Ma se visto dal nodo a volte, e poi una diagnosi del cancro istologia biopsia studio.

Tutti i sintomi di una malattia (nicturia, disuria e simili) appaiono solo quando il paziente si trova nella terza fase. È nella maggior parte dei pazienti potrebbe essere rilevato in metastasi tumorali tessuti circostanti. Per il quarto stadio del tumore caratterizzato dalla presenza del tumore è molto più grande, che è accompagnata da sintomi pronunciati urologia, e le metastasi ai polmoni e le ossa.

Schema TRUS

La diagnosi della malattia è determinata dallo stadio della malattia. Considerando tutto quanto sopra, poi tutti gli uomini di età superiore ai 40 anni devono essere regolarmente esaminati da un urologo.

Per il modo di rilevare la malattia miriade, ma la maggior parte di loro sono semplici — la ricerca DRE e TRUS. Il paziente può anche essere chiesto di sottoporsi a screening per il cancro alla prostata.

Questo include l’identificazione di particolari marcatori distintivi per il cancro alla prostata nel sangue (fosfatasi alcalina sierica, sierici di PSA).

Se il risultato è positivo, le pazienti sono stati sottoposti biopsia prostatica transrettale, ecografia controlla per confermare la diagnosi.

Ma non esistono i sintomi caratteristici specifici solo per il cancro alla prostata,. I sintomi più comuni sono simili ai sintomi della iperplasia prostatica benigna. Considerate nel modo seguente:

  • irritativa — sensazione di svuotamento incompleto della vescica, dolore nel perineo, il bisogno continuo di urinare;
  • sintomi ostruttivi — ritenzione urinaria, difficoltà a urinare, la presenza di flusso di urina sottile o intermittente. Aumentare la quantità di tempo minzione. Della necessità di rafforzare i muscoli addominali per svuotare la vescica.

Ma i sintomi di cui sopra possono essere associati non solo con il cancro alla prostata, ma anche la comparsa di metastasi, lo sviluppo del tumore, quando si tratta di stadi avanzati del cancro.

Le metastasi possono diffondersi come un tumore del sistema linfatico e sanguigno. Sono possibili anche nel tessuto osseo. Le metastasi ai linfonodi non avevano combinato con un processo simile nell’osso.

Quattro le fasi del cancro alla prostata

Stage 1

Le manifestazioni cliniche non compare, e la diagnosi è possibile impostare in modo casuale. Ad esempio, quando studio morfologico rimosso adenomi.

Fase 2

Quando rettale esame può essere trovato stretto nodo nella ghiandola; una diagnosi specifica venga fatta dalla biopsia; in questa fase metastasi sono rare.

Fase 3

Minzione frequente, ematuria, gonfiore si svolge nella base della vescica, vescicole seminali, e la parete pelvica; biopsia confermato soltanto la diagnosi; nella maggioranza dei casi sono metastasi zabryushnogo e linfonodi pelvici.

Fase 4

Il tumore più comune è trovata dimensioni adeguate, con disturbi yavnovirazhennimi tipo dysuric; la caratteristica principale di questa fase — la presenza di metastasi in osso o altri organi. Il siero 70% dei casi ha rivelato un elevato livello di fosfatasi acida.

Purtroppo, una risposta chiara alla domanda di prevenzione oggi, non ha ancora nessuno. Ma voglio avvertire che non è possibile utilizzare per la prevenzione del cancro farmaci che vengono utilizzati per trattarlo.

Prevenzione

In ogni caso, la necessità per la diagnosi precoce della malattia. Ciò contribuisce a preventiva (circa 1 anno) l’esame rettale. E ‘solo necessario effettuare assolutamente ogni uomo più vecchio di 41 anni, non appena un test del sangue PSA anno e consultare un urologo, a seconda dei risultati dell’analisi.

In tutti i casi di dubbio prescritti per esaminare gli organi pelvici con gli ultrasuoni.

Tuttavia, i medici danno un paio di consigli:

  • Ridurre il consumo di grassi animali, snack grassi e pasti, panna, dolciumi grassi;
  • Limitare il consumo di noci, legumi, patate,
  • Controllare l’uso di sale.

Scienziati scoperta interessante presentato al congresso dell’Associazione per la ricerca sul cancro negli Stati Uniti. Secondo il loro studio, gli uomini che consumano regolarmente caffè, hanno trovato un minor rischio di cancro alla prostata del 60%.

In questa occasione, abbiamo analizzato la frequenza dell’uso di caffè tra 50.000 uomini in America. Al momento dell’analisi 4900 di loro soffriva di cancro alla prostata.

Il vantaggio di questo studio è che l’analisi viene effettuata non solo sulla incidenza del cancro, ma anche per la presenza di forme aggressive della malattia tipo. E ‘contro di loro e celebrato l’effetto protettivo del popolare bevanda caffè.

Ora possiamo dire con certezza che una tazza di caffè al mattino non può che rallegrare e alleggerire l’atmosfera, ma per certi aspetti contribuire a promuovere la salute. Ma senza dubbio, si dovrebbe sempre ricordare che tutto va bene da usare con moderazione.

Metodi diagnostici di base

Torniamo ai principali metodi di diagnosi della malattia — biopsia prostatica, esame digitale rettale, TRUS (transrettale ultrasuoni), PSA (antigene prostatico definizione peculiare).

Esame digitale rettale. Questo test esegue un urologo. Egli sonde attraverso la parete del dito retto prostata inserita nell’ano. Tuttavia, non sempre facile da interpretare i dati ottenuti con la palpazione.

Dopo le modifiche della prostata può verificarsi quando le malattie molto diverse:. Prostatite, iperplasia prostatica benigna, cancro e altre pietre, ma nonostante tutto questo, i risultati della palpazione è la base per un ulteriore esame.

PSA nel tessuto prostatico normale

PSA determinare la presenza di antigene prostatico specifico

PSA — è di particolare proteina nel sangue, che viene prodotta dalle cellule della prostata. Il suo livello è misurato da un esame del sangue. La concentrazione di PSA nel sangue di uomini che non hanno il cancro alla prostata, dovrebbe essere di 4 ng / ml.

Ma il tasso di questa proteina varia a seconda dell’età.

Share →