I sintomi dell'asma

I sintomi dell’asma

La frequenza e la gravità degli attacchi di asma è diverso. In alcuni pazienti con asma si verifica praticamente asintomatici con occasionali attacchi di debole e breve; altri pazienti sono costantemente afflitto da tosse e mancanza di respiro, vicino al ripetitivo, a volte gravi attacchi. L’attacco può verificarsi improvvisamente, ma può svilupparsi gradualmente nell’arco di diversi giorni o addirittura settimane.

Il sintomo principale di asma è la difficoltà nella respirazione. La misura di esso è diverso da lieve a molto grave e dipende, in parte, dal tipo di vita conduce una persona seduta o in movimento. Nel primo caso, la mancanza di respiro può essere quasi impercettibile, a meno che l’attacco non è molto pesante.

Coloro che conducono una vita in movimento, come gli atleti, in grado di notare la minima deviazione nel suo respiro.

Molte persone primo avviso di asma durante l’esercizio fisico. Bambini malati attraverso dispnea non possono partecipare a giochi all’aperto. Tuttavia, nel nostro tempo, grazie a un trattamento efficace, i pazienti con asma possano esercitare prima del grande sport.

Sentimenti di vergogna e disagio (a volte dolore) al petto — uno dei primi sintomi di un attacco d’asma. Il paziente non può inspirare profondamente per il fatto che i polmoni sono riempiti di aria e espirazione inefficace.

Respirare accompagnare wheezing, che sono il risultato di vibrazioni bronchiale spastica compressa durante il passaggio attraverso di esso l’aria. Dispnea osservata in altre malattie, in particolare in infiammazione dei polmoni, per cui la presenza di dispnea non significa necessariamente che la persona che soffre di asma.

In caso di grave dispnea asmatica, di solito sentito in primo luogo, e poi potrebbero scomparire del tutto. Questo porta spesso a una errata interpretazione del sintomo come un segno di un rapido fine all’attacco. Tuttavia, in realtà è molto spesso significa al contrario -. E cioè deterioramento del paziente a causa del fatto che le vie aeree sono bloccati e il più flusso d’aria è limitato. In questa fase, la situazione del paziente diventa molto pericoloso.

Hai bisogno di aiuto immediato evitare un respiro completo arresto.

La maggior parte delle persone affette da asma, sibili scompaiono completamente tra periodi, ma in alcuni pazienti la dispnea momento debole.

Tosse è uno dei principali sintomi di asma. Come regola generale, è peggio di notte o la mattina presto. Tosse e mancanza di respiro sono spesso la causa di insonne paziente notti asma e la sua famiglia. Perché questi sintomi sono peggio di notte, non è chiaro. Si ritiene che ciò sia dovuto ad un restringimento naturale delle vie aeree che si verifica in tutte le persone.

La maggior parte di essa non provoca ansia rispetto a pazienti asmatici il cui vie aeree si restringono e così.

In alcune persone, una tosse secca e dispnea sono gli unici sintomi deboli della malattia. Tipicamente, l’attacco inizia con una tosse secca, ma come l’espettorato volte osservato, soprattutto negli adulti. In assenza di una malattia o bronchite polmonare espettorato infettiva solitamente incolore.

Se la tosse è causata da infiammazione dei polmoni, può essere curata con antibiotici, ma gli antibiotici tosse asma non aiutano. Talvolta asma espettorato è gialla dovuta eosinofili, cellule immunitarie sono presenti in grandi quantità nel campo di flusso di reazioni allergiche.

Attacchi di asma gravi causano un esaurimento nervoso e fisico del paziente che deve essere in costante stress solo per respirare. Il paziente era difficile parlare. Durante l’attacco, i pazienti di solito si siedono molto semplice, in posa caratteristica, o piegarsi in avanti, cercando di aiutare l’espirazione. Essi preferiscono non andare a letto, in quanto è più difficile respirare.

Pazienti pelle diventa spesso bluastro a causa della mancanza di ossigeno nel sangue. Poi, il respiro può essere superficiale e inefficiente. In casi più gravi, confusione e perdita di coscienza progredisce per indicare carenza di ossigeno.

Share →