I sintomi di epatite C sono piene di conseguenze tragiche

I sintomi di epatite C è più spesso scoperta per caso durante il passaggio di un controllo dell’uomo. Tra i primi segni di infezione dovrebbe essere notato solo l’ittero che viene fornito con una grave malattia del fegato.

Vi è dovuto ad un aumento nel sangue del pigmento biliare — bilirubina a causa della distruzione delle cellule epatiche.

Sintomi indiretti di epatite C

Sospetta epatite C può essere una combinazione dei seguenti sintomi:

  • Diminuire o perdita di appetito.
  • Nausea dopo l’adozione di cibi grassi.
  • La tonalità scura di urina.
  • Il disagio e pesantezza di stomaco (in corrispondenza della posizione del fegato).
  • La colorazione di feci.

Tutte le indicazioni di cui sopra sembrano acquisire la pelle e sclera degli occhi ombra «limone».

Causa malattia — l’infezione da virus dell’epatite C nel 70% delle persone che provoca l’epatite acuta o cronica, e il restante 30% non sviluppano la malattia, ma sono portatori del virus e possono contagiare gli altri. Trasporto di epatite C è spesso accidentalmente durante il test ELISA per l’epatite. Variazioni cliniche nella agente veicolante organismo non causa, ma per tutta la vita presente nel sangue.

Il decorso acuto della malattia può manifestarsi in varie forme:

  • Epatica,
  • Rene,
  • Scienze Neurologiche,
  • Endocrino,
  • Pelle,
  • Bone.

Con la sconfitta del virus distrugge epatociti del fegato a liberare enzimi nei marcatori ematici di epatite (ALT, AST, GGT) e bilirubina. In un serio aumento della concentrazione di quest’ultimo deriva non solo colore giallastro della pelle e sclera, ma anche danni cerebrali («kernicterus»). Di per sé, la bilirubina è tossico, così normale è rapidamente escreto nelle feci e nelle urine.

In epatite acuta, distruzione delle cellule epatiche avviene ad alta velocità, nel sangue aumenta la concentrazione di bilirubina — c’è ittero.

Sintomi neurologici (letargia, diminuito memoria e attenzione) in pazienti con epatite C si verifica non solo per l’effetto tossico sul cervello di pigmenti biliari, ma anche a causa del fatto che il virus dell’epatite C si replica attivamente in neuroni.

Manifestazioni cutanee della malattia — eritema, la nascita di «stelle», orticaria associati con l’accumulo di varie proteine ​​nel sangue in lesioni delle cellule epatiche. Manifestazioni cutanee possono essere espressi nella comparsa di aspetto rosso-marrone di lesioni multiple o macchie rossastro che sono 2 cm di diametro.

Segni specifici di danno epatico in epatite è un «ragno vene». Si tratta di una espansione vascolare rosso a forma di «ragni». Appare più frequentemente nella parte superiore del corpo e causa di cambiamenti nel funzionamento del sistema ormonale.

I sintomi del cancro alla tiroide in epatite C può essere caratterizzato come una diminuzione o aumentare la sua funzionalità. Con una diminuzione della secrezione di ormoni tiroidei nell’uomo si osserva pelle secca, stanchezza costante, un aumento della pressione.

Palmar Eritema — arrossamento delle palme sullo sfondo di uno squilibrio ormonale. Quando i sintomi virali dell’epatite C, come «vene varicose» e palmare eritema si verificano contemporaneamente.

Ormoni iperproduzione appare palpitazioni, irritabilità, sudorazione, crampi, sensazione di calore.

Bone forma della malattia è accompagnata da una propensione a fratture ossee. Sullo sfondo della funzione epatica cambia il metabolismo del calcio e vitamina D, che porta all’osteoporosi (struttura assottigliamento delle ossa).

Così, i sintomi di epatite C sono diverse, ma si manifestano nelle fasi intermedie e tardive della malattia. Le prime forme di malattia spesso possono essere determinati solo al momento di un esame del sangue per gli anticorpi contro l’agente patogeno.

Share →