Il trattamento del fungo del chiodo: farmaci e metodi di terapia locale sistemici

Onychomycosis — è molto diffuso (18% della popolazione), una infezione fungina delle unghie. Essa colpisce persone di ogni età, con un aumento del numero di infetti negli ultimi dieci anni è stata osservata anche tra i bambini e gli adolescenti. Grazie all’elevata contatto e frequenti recidive, trattamento delle unghie fungo sulle mani e piedi — processo lungo e complesso.

In alcuni casi, vi è un’infezione?

  • Nelle famiglie condividendo scarpe, articoli per la casa (tappeti in bagno) e la cura del corpo (salviette, set manicure);
  • Con piscina, doccia in palestra e imprese, saune e bagni.

Agente eziologico

Efficace trattamento del fungo del chiodo è possibile solo con una corretta diagnosi di laboratorio dell’agente eziologico. Circa il 90% delle onicomicosi causata da dermatofiti vario genere. La forma specifica dei corrispondenti colpisce caratteristica per lui, parti del corpo:

  • unghie mani e piedi, così come qualsiasi zona della pelle;
  • piastre chiodate sui piedi e la pelle III-IV spazi interdigitali, l’arco, il terzo superiore della suola, le superfici laterali delle dita.

In casi più rari, la malattia è causata da altri tipi di funghi — Trichophyton, epidermofiton, molto meno — di lievito. Onicomicosi Molto raramente può essere causato da muffe sulle unghie delle dita dei piedi prima soprattutto nelle persone di età superiore ai 50 anni.

Fattori utilizzati

Condizioni favorevoli per l’applicazione e lo sviluppo di infezioni:

  1. Danni alla lamina ungueale e la pelle intorno ad esso. Spesso questo è il risultato di indossare scarpe strette, di procedure cosmetiche.
  2. Le fratture delle ossa delle dita e piede o della mano.
  3. Gonfiore alle gambe con malattie cardiache, aterosclerosi degli arti inferiori, vene varicose, malattia di Raynaud (spasmi delle arterie degli arti superiori).
  4. Malattie endocrine (soprattutto diabete).
  5. Gravidanza (a causa di cambiamenti ormonali e riduzione dell’immunità).
  6. Ridurre l’immunità generale.
  7. Anomalie congenite della formazione dello strato corneo.
  8. Malattie croniche pesanti e prolungati che riducono le difese del corpo.
  9. Il trattamento prolungato con corticosteroidi e antibiotici e altre malattie del sistema immunitario.

Già provata e la capacità di trasferire il corpo di infezione nel sangue e linfa.

La diagnosi di onicomicosi

La diagnosi di infezione fungina in base a manifestazioni cliniche locali e generali e prove di laboratorio.

Le manifestazioni cliniche

I sintomi sono molto diverse e dipendono dal tipo e dal tipo di agente patogeno. Colpiti sono unghie piedi separati (80%), le mani, più rara sconfitta simultanea di chiodi superiori e arti inferiori.

A seconda di quello che la natura delle modifiche della lamina ungueale, distingue 4 tipi di danni:

  1. Normotroficheskie — Caratterizzato da una colorazione giallastra del lembo finale della lamina ungueale. Diventa noioso e addensato dal corneo epidermico corneo (ipercheratosi subungueale).

    Modulo chiodo infetto per lungo tempo non cambia.

  2. Ipertrofico. dove il chiodo diventa ispessita colore giallastro, il bordo allentato. A poco a poco, ci è cross-banding. Piastra Nail diventa un grigio sporco e opaco. In alcuni casi (di solito il primo dito) ispessisce, diventa lungo e curvato nel tipo di zampe di uccelli o becco (onihogrifoza).
  3. Atrofico — Nails dim, avere grigio o giallo. Essi cambiano forma, rompere la punta fine, in parte esponendo il letto. Quest’ultimo è coperto da strati sciolti dello strato corneo della pelle.
  4. Oniholizisa — Il distacco della lamina ungueale dal letto.

    In questa forma di attacchi fungini colore normale viene memorizzato solo nella radice. Un’altra parte del chiodo diventa più sottile, viene separata dalla base, perdono la loro lucentezza e sporcarsi giallastro o grigiastro.

Spesso ci sono combinati forme. Queste manifestazioni cliniche non sono specifiche di particolari tipi di danni fungine. Essi possono essere per le malattie non connessi con i funghi.

Ci sono alcuni sintomi comuni: eruzione cutanea sul corpo allergica, stanchezza, scarso appetito. Essi sono spiegati dalla capacità di alcune specie di dermatofiti causano alterazione allergica di un organismo, e muffa — rilasciare tossine che portano all’avvelenamento cronico dell’intero organismo.

La diagnosi di laboratorio

Lei sta raccogliendo materiale (strati di particelle dell’epidermide, pezzi di unghie). Materiale prelevato viene versato soluzione caustica, lasciato per 24 ore ad una temperatura di circa 20 gradi, e quindi esaminato al microscopio. Questa tecnica permette di fare una diagnosi differenziale tra il fungo e le lesioni negribkovykh.

In presenza del fungo microscopicamente filamenti visibili di diversi spessori e spore gruppo forme.

Dopo che il materiale raccolto in un mezzo nutriente speciale per la crescita del patogeno, ulteriore identificazione del suo genere e determinazione della sensibilità ai preparati antifungini.

Caratteristiche di trattamento

Quando si seleziona terapie rappresentavano forma, tipo e l’entità delle lesioni, il tasso di crescita delle unghie, salute generale e gli effetti collaterali dei farmaci, soprattutto in presenza di malattie concomitanti. Sulla base di questi principi, il trattamento di unghie fungine nonché le braccia, o integrata in un impatto locale.

I principi di impatto locale

È possibile in casi in cui:

  • infezione ha colpito non tutte le unghie;
  • la sconfitta di ogni della lamina ungueale infetta è meno della metà della sua superficie;
  • processo è solo un finito e laterali porzioni del piatto, senza coinvolgere la radice;
  • Controindicazioni per l’uso di farmaci per gli effetti sistemici.

Trattamento farmacologico locale

E ‘l’uso di creme, soluzioni o smalto che contengono sostanze che ammorbidiscono la lamina ungueale. Essi includono anche farmaci per il trattamento del fungo del chiodo sui miei piedi (mani) che inibiscono la crescita e lo sviluppo di infezioni:

  1. La più efficace — crema bifonazolo con urea (analoghi — mikospor, bifosina) e 1% crema bifonazolo. Il primo è utilizzato per la rimozione indolore della piastra strato. Crema con urea dosaggio viene applicato al chiodo e lasciare un cerotto impermeabile. Dopo una giornata facendo un vassoio, precedentemente sciolto in acqua calda e sapone e bicarbonato di sodio, quindi una sega speciale rimosso (se possibile) sezioni ammorbidito e di nuovo applicata la crema. Le procedure vengono eseguite per completare la rimozione del chiodo prende 4 a 28 giorni.

    Dopo aver rimosso la necessità di notte giorno per 1 mese o più per strofinare nella pelle del piede (mano) e il letto del chiodo 1% crema bifonazolo. Il vantaggio di questi prodotti è esposto ad un agente patogeno nelle prime fasi del trattamento.

  2. Come terapia topica è la soluzione Exoderil ampiamente utilizzata (durata di trattamento fino a 6 mesi) e siero Mikozan.
  3. In un’azione simile, ma meno efficace, avere un smalti: 5% chiodo amorolfina (Loceryl) o 8% ciclopirox.

    Essi sono utilizzati in combinazione con 1% creme con i nomi corrispondenti.

Si può applicare le preparazioni pre per ammorbidire la piastra e rimuoverla a strati, come nel primo caso, e poi 2 volte al giorno applicato ad un’ampia gamma di farmaci antifungini in forma di creme o soluzioni — econazolo, naftifil, ketoconazolo ed altri. Allo stesso tempo devono essere strofinato sulla pelle circostante.

Pedicure medica

Come procedura aggiuntiva (ma non un trattamento!), Che riduce il tempo di trattamento, utilizzato pedicure medica. La sua essenza consiste nell’uso del router con un ugello a forma di un metallo o di una fresa diamantata. Questo dispositivo facilita la rimozione indolore di chiodo pre-ammorbidito al suo letto.

L’applicazione del metodo di hardware è utile quando danneggiato più del 60% della lamina ungueale, ma non è un sostituto per ulteriore trattamento medico degli agenti antifungini.

Il trattamento chirurgico

In casi di grave onicomicosi con grave deformità del chiodo è talvolta rimosso chirurgicamente in anestesia generale o anestesia conduzione seguito dall’applicazione di farmaci antifungini. Lo svantaggio principale di questo metodo è danneggiato letto ungueale, per cui la nuova piastra viene aumentato dietro e ha una forma irregolare.

Trattamento laser

Questo metodo consiste nel riscaldare il chiodo nel fascio laser a impulsi brevi a temperature di 45-47 gradi, in cui muoiono dermatofiti. La procedura è più efficace nelle prime fasi di lesioni del chiodo senza la sua deformazione. A seconda della gravità necessario da 1 a 8 trattamenti a intervalli su 7 a 60 giorni.

Nelle lesioni gravi deve essere effettuata trattamento locale e sistemico.

Risultati del trattamento laser di onicomicosi (durata del trattamento e recupero 6 mesi)

Terapia farmacologica sistemica

È indicato per il coinvolgimento multiple lesioni chiodo della radice e in assenza dell’effetto di esposizione locale.

I farmaci più efficaci per il trattamento del fungo del chiodo — una tavoletta di terbinafina, itraconazolo, fluconazolo, ketoconazolo e griseofulvina. Essi sono nominati da corsi per 3-4 mesi, e immagazzinati nel corpo dopo il trattamento a 9 mesi. Queste ultime due farmaci attraverso gli effetti tossici sul fegato sono utilizzati molto meno frequentemente.

Trattamento sistemico è controindicato nelle malattie dei reni e del fegato. Durante la gravidanza e l’allattamento è possibile solo locale trattamento 1-2 chiodo, ma meglio astenersi da esso.

Share →