Infezione Adenovirus in bambini e adulti. I sintomi e metodi di trattamento

Infezione Adenovirus è un’infezione virale acuta, viene trasmesso direttamente da una persona all’altra e seleziona lo scopo mucose del sistema respiratorio superiore e del tratto gastrointestinale, occhi, il sistema linfatico. Il quadro clinico della malattia si presenta in primo luogo, l’intossicazione moderata o lieve.

Il quadro epidemiologico

Il vettore di infezione è la gente. Virus patogeno viene rilevato da test di laboratorio delle secrezioni del tratto respiratorio superiore nel periodo della malattia fino a 25 giorni e nelle feci — fino a 45 giorni. L’infezione si diffonde da goccioline presenti nell’aria (aerosol) da un muco e saliva goccioline rilasciate durante starnuti, sotto stretta comunicazione. E ‘anche possibile prendere la via fecale-orale.

Raramente, il virus si trasmette attraverso ogni giorno.

Il corpo umano ha una elevata sensibilità naturale al virus. Prodotta durante l’immunità malattia è in natura specifica del tipo, re-infezione è possibile.

Le caratteristiche epidemiologiche caratteristici

L’area di distribuzione dell’infezione adenovirus è limitato, si può trovare in qualsiasi parte del mondo. Percentuale incidenza di questa malattia per il numero totale di infezioni virali è dal 5 al 10%. Nel corso dell’anno, il numero di pazienti è variabile, aumenti stagionali fissi connessi con un inverno ondata di freddo. Ci sono casi sporadici di malattia adenovirus e dei focolai epidemici.

Adenovirus sierotipo 14 e 21 causa epidemia più vspishkoobraznie in adulti e bambini. L’infezione da virus 3, 4, 7, spesso accompagnata dallo sviluppo di adenovirale emorragica congiuntivite. Periodicamente, questo tipo di congiuntivite può verificarsi senza deterioramento generale di salute: un tale scenario è possibile se l’infezione attraverso l’acqua in vasche aperte e piscine. Molto spesso si sviluppa infezione adenovirale in bambini e adulti gruppi, che vivono in dormitori e caserme (soldati, studenti, colleghi). Molto spesso nei primi mesi dopo la formazione del gruppo, registrata una maggiore incidenza in essi.

I sintomi di infezione da adenovirus, in questo caso, che ricordano la SARS. Notato casi isolati di infezione nosocomiale in ambito sanitario. I bambini e neonati virus colpisce gli alveoli e dei bronchi, ed è accompagnata da sintomi keratokonyunktivita.

Adenovirus Occasionalmente causa cistite emorragica, meningoencefalite. In generale, i pazienti costituiscono un gruppo di bambini più grandi.

Infezioni virali respiratorie acute, tra cui l’influenza ed è. più comunemente associati tra loro e si estendono nel complesso. Causa simil-influenzali agenti patogeni sono più di 170 specie diverse. Influenza sé è circa un quarto di tutti i casi esistenti di SARS.

I sintomi di infezione adenovirus

Il periodo di incubazione può durare per l’infezione adenovirale di 1 a 14 giorni, in media 5-8 giorni. I primi segni della malattia diventano inghiotte manifestazioni intossicazione di carattere moderata della febbre paziente, di tanto in tanto un mal di testa di media intensità sono possibili manifestazioni di dolore alle articolazioni e ai muscoli, diminuzione dell’attività e letargia, mancanza di appetito. Aumento della temperatura corporea di solito cade sul secondo o terzo giorno di malattia.

Le alte temperature per questa malattia — rara, spesso scorrono infezione adenovirus negli adulti e nei bambini accompagnati da febbre di basso grado che dura da 5 a 7 giorni. A volte c’è la diarrea e dolore nella regione epigastrica.

Parallelamente, il paziente ha rivelato segni delle vie respiratorie superiori. Dalla malattia influenzale causata da adenovirus, distinto sensazione di congestione nasale avviene abbastanza presto. Scarico quindi variare da sierosa a sierosa-purulenta in quantità sufficienti. Il paziente può lamentare dolore alla gola durante la deglutizione, tosse.

Il secondo o terzo giorno della malattia possono verificarsi dolore agli occhi e lacrimazione eccessiva.

Il medico dovrebbe notare se visto vampate congestizia, l’iniezione della sclera. Periodicamente contratto la malattia osservato un rash sulla pelle. Più della metà dei casi, i pazienti hanno sviluppato congiuntivite. accompagnata da iperemia congiuntivale, ma non lo fa secrezione purulenta (è più come la consistenza del muco). I bambini sono più inclini alla nascita di formazione del film sulla congiuntiva e gonfiore delle palpebre.

Se la cornea è interessato, può formare soluzione a lungo infiltrati determinazione che può attendere fino a diversi mesi. In combinazione con vari tipi di congiuntivite, malattie accompagnamento adenovirus (purulenta, catarrale, filmy), il processo può iniziare in un occhio, e quindi diventare bilaterale.

Congiuntivite spesso procede in parallelo con la faringite. Questo fenomeno è noto come febbre faringocongiuntivale.

Si può verificare leggero gonfiore e infiammazione delle mucose della parete posteriore della faringe e il palato molle. La presentazione clinica comprende anche un aumento della parete faringea posteriore del follicolo, ipertrofia delle tonsille e friabilità, che può anche essere rivestito con macchie di luce di varie forme consistenti della placca, che possono essere facilmente rimossi. Aumenta e diventa doloroso al tatto cervicale, sottomandibolare, e talvolta anche i linfonodi ascellari.

Nel caso in cui l’infiammazione del tratto respiratorio superiore è inferiore, può portare allo sviluppo di bronchite e laringite. I pazienti che soffrono di infezione laringite adenovirus è rara. I suoi sintomi principali sono:

  • Tosse secca, come abbaiare;
  • raucedine;
  • dolore alla gola.

Se hai preso la bronchite, egli apparirà duro e secco respiro affannoso nei polmoni, aumentando e tosse persistente.

Periodo catarrale della malattia può includere polmonite adenovirale, che spesso provoca l’infezione adenovirale nei bambini. Sviluppa improvvisamente durante i primi 3-5 giorni della malattia. Essa è caratterizzata da febbre alta, carattere anormale della febbre, che può durare per diverse settimane. Vi è una mancanza crescente di respiro, soprattutto quando si cammina, può nasolabial triangolo cianosi, tosse. La condizione generale del corpo si manifesta con debolezza, stanchezza, sudorazione si verifica spesso anche a piccola attività fisica.

Al fine di determinare e confermare la X-ray diagnosi viene utilizzato. Polmonite Adenovirus è uno scarico o melkoochagovogo.

I neonati ei bambini fino a 5 anni possono nominare ulteriori sintomi di polmonite adenovirali: encefalite, manifestazioni necrotiche nei polmoni, il cervello e la pelle, rash maculopapulare. Le complicanze del sistema cardiovascolare si verificano molto raramente, in casi particolarmente gravi. Tipicamente, solo una piccola soffio mark-sistolico all’apice e la soppressione del cuore suoni.

Se interessa il tratto respiratorio può essere violazioni in varie parti del tratto gastrointestinale, compresi osservato:

  • dolore addominale;
  • diarrea (più comune nei pazienti pediatrici);
  • intestinale erettile;
  • l’ipertrofia degli organi (milza, fegato, e altri.).

L’infezione più comune fissato adenoviral nei bambini e della popolazione attiva. La durata della malattia — da 3 a 7 giorni, ma se il patogeno nel corpo diventa più forte, infezione adenovirale può ricorrere entro due o tre settimane.

I sintomi di infezione adenovirus sono composti da una o un’altra immagine della malattia, che può essere impostato in base a tali diagnosi (forma della malattia)

  • SARS;
  • nasofaringite;
  • rinofaringobronhit;
  • congiuntiviti e cheratocongiuntivite;
  • rinofaringotonzillit;
  • febbre faringocongiuntivale (faringokonyunktivit);
  • polmonite adenovirale e così via. d.

Le complicazioni si verificano nel corso dell’infezione adenovirus:

  • otite media;
  • purulenta sinusite;
  • False groppa;
  • ostruzione delle tube di Eustachio;
  • malattie renali;
  • secondario genesi polmonite batterica.

Trattamento di infezione adenovirale

Se la malattia è lieve abbastanza per tenere trattamento locale: la nomina di gocce e pomate oculari, vitamine, significa per facilitare i sintomi della malattia, antistaminici.

Se la malattia è grave, è necessario svolgere attività di disintossicazione: appuntamento con soluzioni endovenose polyionic cristalloidi e colloidi, così come gli antibiotici, etiotropov per sospetta origine batterica dell’infezione. Inoltre, gli antibiotici vengono assegnati ai pazienti anziani con malattie croniche del sistema respiratorio e immunosoppressione. L’ingresso avviene secondo le indicazioni cliniche.

Prevenzione delle malattie adenovirali

Al fine di non rendere il trattamento dell’infezione adenovirus nella stagione epidemica, molti paesi applicano le misure preventive:

  • introduzione di vaccini vivi con adenovirus;
  • La clorazione dell’acqua nelle piscine pubbliche;
  • riducendo il numero di contatti, soprattutto nei bambini piccoli (esclude shopping, grandi eventi, ecc .. d.);
  • I bambini con un sistema immunitario indebolito amministrati gruppo interferone.

Le azioni del personale medico nel focolaio dell’epidemia

L’epidemia deve essere più frequente pulizia con acqua, utensili disinfezione, biancheria da letto e l’altro con una soluzione di candeggina (0,2-0,3%). Gruppi dei bambini hanno dichiarato la quarantena. Per non infetto, viene mostrato indossa una benda di garza con la frequenza delle variazioni almeno una volta a 3:00.

Share →