L'aterosclerosi degli arti inferiori

Casa vascolare obliterante chirurgia articoli e pubblicazioni arteriosclerosi degli arti inferiori

Aterosclerosi dei principali vasi degli arti inferiori, in primo luogo tra le altre malattie delle arterie.

Che interessano per lo più uomini di età superiore ai 40 anni, che è spesso causa di gravi membra insufficienza circolatoria destina pazienti grandi sofferenze e nega disabilità. Il processo è localizzata principalmente nei grandi vasi (aorta, arterie iliache) o arterie di medio calibro (femorale, poplitea).

Lesioni aterosclerotiche delle arterie sono una manifestazione della aterosclerosi generale. Le principali modifiche della aterosclerosi sviluppa nell’intima (calotta interna) arterioso. Ci stanno cominciando da depositare colesterolo e inclusioni grassi (lipidi) — formando una macchia giallastra sul lato interno della parete del vaso. Il cerchio di questi centri appare giovane maturazione tessuto connettivo che porta alla formazione di placche sclerotiche. Targhe depositati su piastrine e la formazione di coaguli di fibrina, sale di calcio.

Con abbondante accumulo di lipidi e di calcio è una violazione della circolazione sanguigna nelle placche, che provoca la necrosi della comparsa di athero-cavità riempite con masse di decadimento. La parete dell’arteria in una lapide ha una durezza, facile a sgretolarsi.

Kroshkoobraznoy rifiutato di massa nel lume del vaso. Ottenere attraverso il flusso sanguigno nei vasi sanguigni sottostanti, pezzi sbriciolato placca aterosclerotica può causare il blocco (embolia) e trombosi arteriosa portare allo sviluppo di cancrena dell’arto (necrosi). Inoltre, grande lapide restringendo un peschereccio si traduce in una significativa compromissione del flusso sanguigno, che riduce l’apporto di ossigeno ai tessuti.

Durante muscoli Lo sforzo fisico malnutriti rifiutano di lavorare, c’è dolore, che scompare solo dopo il riposo. Grande placca promuove la formazione di trombi nel sito della nave restringimento, che può portare ad insufficienza circolatoria acuta e arto cancrena.

Sintomi e diagnosi

Per diversi anni, cancellando l’aterosclerosi degli arti inferiori può essere asintomatica, ma dal momento che la prima manifestazione clinica spesso progredisce rapidamente. In alcuni casi, a causa di una trombosi unirono le manifestazioni cliniche della malattia si verificano all’improvviso.

Il sintomo principale di aterosclerosi degli arti inferiori è un molle, che si manifesta con dolore ai muscoli del polpaccio che si verificano durante il cammino, e scompaiono dopo un breve riposo. Quando le lesioni aterosclerotiche dell’aorta addominale e le arterie iliache (sindrome Leriche), dolore localizzato non solo nelle gambe, ma nei glutei, i muscoli della regione lombare e fianchi. La zoppia è migliorata quando salire le scale o una collina.

Freddo convenzionale, aumento della sensibilità al freddo arti inferiori, a volte intorpidimento nei piedi. A causa dei cambiamenti del colore della pelle delle gambe, che nelle fasi iniziali della malattia diventa pallida, hanno pazienti con sindrome Leriche avorio.

Nelle fasi successive della pelle dei piedi e le dita dei piedi diventa colore viola bluastro (disturbi trofici). Lo sviluppo di disturbi trofici porta alla perdita di capelli, unghie crescita deteriorati. Quando il blocco (occlusione) del corpo capelli segmento femoro-popliteo è di solito assente in gamba, con la sconfitta di zona regione calvizie aorto-iliaca estende al terzo distale della coscia. Una delle manifestazioni di aterosclerosi aorto-iliaca impotenza è causata da circolazione del sangue nelle arterie iliache interne.

Detto sintomo si verifica nel 50% dei pazienti.

Informazioni essenziali sulla natura del processo patologico dà vasi palpazione piedi. Quando cancellando aterosclerosi degli arti inferiori più comunemente colpite segmento femoropoplitea, pertanto, dal punto di origine del profondo pulsazione dell’arteria femorale nella stragrande maggioranza dei pazienti non sono determinate da una delle poplitea o arterie nei piedi.

Dolore costante a riposo, che richiede anestesia durante 2 settimane o più, ulcera trofica o gangrena delle dita delle mani o dei piedi, derivante da un fondo di insufficienza arteriosa cronica minore, arti sono un segno di ischemia critica degli arti. Il titolo di questo stato è riferito alla crisi. Se non si prendono misure per migliorare l’afflusso di sangue arterioso al amputazione diventa inevitabile la maggioranza assoluta dei pazienti. E spesso il medico induce il paziente a amputazione, ma, al contrario, il paziente, stanco del dolore e insonnia pone il chirurgo prendere la gamba ferita.

Per saperne di più

Metodi strumentali di diagnosi

  1. L’ecografia consente di determinare il livello e la portata di occlusione aterosclerotica di afflusso di sangue alle porzioni distali dell’arto interessato.
  2. Per chiarire la diagnosi prima della chirurgia ricostruttiva alcuni pazienti eseguiti a raggi X angiografia.

    Esso consente di determinare la posizione e l’estensione del processo patologico, il grado di danneggiamento delle arterie (occlusione, stenosi).

  3. Moderna contrasto angiografia a risonanza magnetica X-ray non è inferiore alla qualità delle informazioni, ma non richiede l’ospedalizzazione e ha un’alta sicurezza per i pazienti, in quanto il contrasto viene iniettato.

Trattamento

Il trattamento delle lesioni aterosclerotiche dovrebbe essere completo e continuo. Solo tale approccio rende possibile per molti anni a preservare la vita e l’attività fisica

Il trattamento conservativo prevede la riduzione del tasso di progressione di aterosclerosi, ridurre il rischio di complicanze trombotiche. Per l’amministrazione continua può consigliare farmaci riducono il colesterolo — statine (ad esempio, Zocor, o altre preparazioni di questo gruppo) o allicor (agente antiaterosclerotica naturale a base di aglio). Farmaci usati che aumentano i vasi sanguigni (verapamil, cilostazolo), migliorando il flusso di sangue e riducono il rischio di coaguli di sangue (pentossifillina, reopoligljukin, aspirina, Vessel Due F, carillon).

Con tanto di ischemia pronunciato farmaci utilizzati con successo di prostaglandine (Alprostan, vazaprostan). Gli agenti terapeutici sono utili solo dopo mesi dal ricevimento, e in una situazione del genere dovrebbe essere visto come un complemento necessario al trattamento chirurgico. Per saperne di più

Il trattamento chirurgico è indicato in una significativa diminuzione della qualità della vita attraverso le lesioni aterosclerotiche, e soprattutto con la minaccia di cambiamenti irreversibili in organi e tessuti. Vascular Clinic Chirurgia "VenArt" Centro medico Swiss eseguita tutti i tipi di chirurgia vascolare sulle arterie degli arti inferiori .

Le indicazioni per le operazioni ricostruttive sui vasi degli arti è in ordine di importanza:

  1. I sintomi di arto minacciano cancrena ed i suoi primi segni (intorpidimento delle dita, ulcere sul piede);
  2. Persistente dolore al piede a riposo. Rilievo è possibile con gamba costantemente abbassato. I pazienti possono dormire seduto per mesi;
  3. Ridurre la distanza indolore camminare meno di 200 metri, se i corsi di trattamento conservativo non aumenta la distanza di passaggio, e questa distanza non è paziente soddisfatto.

Il corso naturale della malattia è associata a un deterioramento progressivo. Solitamente aumento sintomi di ischemia avviene lentamente, ma questo è vero solo fino fino trombosi. Poi l’ospedale può rapidamente deteriorarsi.

Il trattamento conservativo non si ferma la progressione della malattia e circa il 25% dei pazienti finiscono amputazione degli arti. Attuazione tempestiva di rivascolarizzazione chirurgica può migliorare la qualità della vita e mantenere la capacità di funzionare nella maggior parte dei pazienti con aterosclerosi.

Il nostro telefono: (495) 223-13-20.

Fai una domanda sull’argomento

Share →