La circoncisione femminile

Tutti hanno sentito parlare di una tale procedura come la circoncisione maschile, che viene spesso effettuato per scopi igienici, di sotto la pelle che copre la testa del pene, non accumulare batteri.

Questa operazione viene eseguita in tutti i paesi, e considera legale, è innocuo, e talvolta persino necessario. Raccolto, per esempio, la maggior parte degli americani, come gli uomini in Israele e musulmani paesi. Detta e la religione e le norme di igiene.

Ma la circoncisione femminile — è un’altra questione. In questo caso, non sono gli obiettivi di igiene non vengono perseguiti, e questo è un omaggio alla religione o la tradizione. Ma qui sta l’inganno. Nonostante il fatto che le ragazze circoncisione prodotti principalmente nei paesi musulmani, il Corano non è ha sottolineato la necessità di farlo.

Ma il mondo, di regola, sono i pregiudizi, le tradizioni e congetture.

Quindi, qual è la circoncisione femminile e perché farlo? Tale la circoncisione può essere diversa. Può tagliare solo il clitoride e talvolta il clitoride e piccole labbra, e non solo piccole ma anche grandi, ma non è tutto. Una circoncisione femminile è anche la forma più bestiale.

Essa porta ancora il nome della circoncisione faraone, che non solo rimuove il clitoride e piccole labbra, ma anche sono cuciti dopo la circoncisione, lasciando solo un piccolo foro per il sesso nel futuro e urinare. E questa apertura appositamente realizzati piccola, in quanto si ritiene che porterà più piacere all’uomo.

Sì, è solo un’atrocità, ma le statistiche, tuttavia, è ancora triste, perché la mutilazione genitale femminile è ancora molto diffusa. In Africa, il quotidiano tagliare quasi 6.000 ragazze. La circoncisione è effettuata anche in Europa, da dove gli immigrati vengono da Sudan.

Anche se europei divieti legislativi, si è fatto in segreto, o al di fuori del paese.

Prima di tutto, la circoncisione femminile è comune in Africa, Sud-Est asiatico — il Sudan, Afghanistan, Egitto e altri paesi. In Egitto, questa procedura è illegale dal 1997, però, lo fa ancora. Abbandoniamo che le atrocità sono persone che hanno ricevuto l’istruzione superiore, ma non ci sono molti in Egitto, così nei quartieri poveri, quasi l’80 per cento delle donne siamo circoncisi.

I numeri, naturalmente, terribile, e soprattutto suggeriscono che questa violenza è in azione anche legale.

Ciò che minaccia questa procedura barbaro? Il problema è che è più spesso effettuata in condizioni di totale assenza di igiene, in modo molto alta probabilità di complicanze emorragiche, le infezioni e il sangue di altre conseguenze disastrose.

Inoltre, le donne che hanno questa procedura è molto più difficile da sopportare, e il rischio di complicanze durante il parto è aumentato del 30-50 per cento, tutto dipende dal grado di donne di assetto. Fortunatamente, il mondo sta lentamente cominciando a rinunciare a queste tradizioni, ma il processo è difficile. Molte donne che sono passati attraverso questo orrore, sono attivamente una campagna contro questa barbarie.

Ma è improbabile che sia mai in grado di sradicare completamente questa reliquia del passato.

Share →