La cucina, disegno della cucina

Creazione di una cucina interna richiede una competenza speciale, perché la cucina – questo lavoro e spazio personale – il prototipo del focolare domestico

Cucina — è la famiglia all’interno, uno dei luoghi più visitati della casa, dopo di esso, si può giudicare l’atmosfera generale della casa. Non a caso, negli interni della migliore cucina forza di architetti, designer e ingegneri concentrato

La cucina: L’approccio

Creazione interno cucina. architetto tiene conto della cucina principale – è di lavoro e luogo privato in cui le persone fanno, facendo la cucina, mangiare, ottenendo una delle attività più divertenti – mangiare, chiacchierare, condividendo il più intimo. La tradizione di raccogliere al focolare esiste in tutte le culture e in questo focolaio di casa spesso diventa solo una cucina. L’approccio alla progettazione della cucina può essere basata sulla sua funzionalità. Poi questo interno alimentare, in particolare, – comoda area di lavoro con la giusta illuminazione, la quantità necessaria di armadi e cassetti con una serie completa di attrezzature e piste ben asfaltate movimento.

Se la cucina offre l’opportunità di riunire esso tutti i membri della famiglia, considerando che l’approccio al design potrebbe essere diverso. Funzionalità In questo caso, non si limita a: la cucina è completata da un tavolo da pranzo, un bar, una TV e una vetrina con utensili.

L’approccio alla cucina di design d’interni in grado di determinare la posizione della zona: la cucina può essere una stanza separata, e integrati nello spazio vivente. L’integrazione permette di vincere l’area cucina considerevolmente. Inoltre, permette di creare un luminoso accenti interni ed eleganti nuance.

Ci sono caratteristiche disegno della cucina in casa. Se la casa è spaziosa, più spesso appare cucina tecnico dove gli chef preparano. Si trova a una distanza sufficiente dal principale, e non si preoccupa il rumore e gli odori dei residenti.

Tecnico richiede un ingresso operaio cucina separata, che è stato progettato in conformità con annessi per vari scopi.

La base angolo E ‘considerato come triangolo di lavoro: un frigorifero, lavello, piano cottura. Distanza ottimale da 3 a 6–metri. Non è necessario dare la camera cucina forma geniale.

Itinerari per navigare la cucina dovrebbe essere spaziosa e idealmente non dovrebbero hanno attraversato.

Cucina Design: regole di progettazione

Le norme in vigore delle cucine di registrazione è una netta separazione per tipologia di locali – separato o integrato, nonché stile moderno e classico. Ci sono diversi tipi di cucine pianificazione. Tra questi 6 di base: singolo, a due ranghi, a forma di L, a U, penisola, isola. La cucina integrata sta diventando il metodo di base della zonizzazione «isola» o al bar.

Zona clou vera può e con una decorazione del soffitto, illuminazione di design o piano.

L’interno di una cucina architetti evitare l’uso di mobili con ante trasparenti o opachi (il contenuto degli armadi è sempre una macchia scura), o, per esempio, utilizzare un minimo di piastrelle di ceramica, che sottolinea «Cucina».

Elettrodomestici, che è sempre un indicatore di status e di ricchezza di clienti, cucine tendono al minimalismo o hi-tech, ostentare. La cucina classica tutto ripieno tecnico nasconde dietro facciate di mobili: porte e pareti scorrevoli con azionamenti elettrici.

Share →