La cura per il raffreddore comune per i bambini Aqua Maris

Naso che cola nei bambini

Naso che cola (rinite) – una infiammazione della mucosa nasale. Questa è una delle malattie più comuni tra i bambini e gli adulti. Naso che cola è particolarmente pericoloso per i neonati (neonati) e bambini in età prescolare.

Ciò è dovuto al fatto che il corpo del bambino è in sviluppo, l’immunità non è ben formata per lisciare l’influenza negativa dei fattori ambientali. Inoltre, la struttura di struttura del naso bambino differisce dal naso adulto può essere un fattore di rischio. L’obiettivo principale del trattamento durante le prime fasi del raffreddore comune nei neonati e nei bambini – impedire l’ulteriore penetrazione del virus nel tessuto mucoso per prevenire la progressione della malattia.

Questo può essere fatto stimolando immunità locale e pulizia regolarmente mucosa mediante bambino gocce Aqua Maris congestione nasale per i bambini.

Azione Aqua Maris gocce per i bambini

Aqua Maris gocce per i bambini è consigliato per eliminare il trattamento della congestione nasale e naso che cola nei bambini e neonati. Lo strumento è disponibile in flaconi da 10 ml. Gocce vengono utilizzati per pulire bambino naso di muco accumulato, che impedisce la normale respirazione, causando la congestione nasale.

La composizione di gocce nasali Aqua Maris per i bambini non includono prodotti chimici e additivi artificiali, quindi è un rimedio per il raffreddore comune può essere utilizzato per i bambini dalla nascita (cioè, anche per i bambini). E tre mesi possono essere trattati con un naso che cola in un bambino con l’aiuto di Aqua Maris bambino.

La struttura di gocce nasali per neonati e bambini fino a un anno Aqua Maris comprendono elementi in tracce, aumentare l’immunità locale (zinco e selenio ioni), nonché contribuire a un’efficace mucosa nasale lavoro mikroresnichek (ioni magnesio e calcio). Funzionamento normale in un mikroresnichek freddo necessario per rimuovere le particelle estranee dal naso, tra cui muco, batteri e virus. L’efficacia terapeutica del prodotto Aqua Maris nel trattamento della rinite e raffreddori nei bambini è confermato da studi di scienziati russi.

Gocce nasali per infanti e bambini non provocano secchezza della mucosa nasale, come spesso accade nella domanda di farmaci vasocostrittori, ma al contrario, restauro e umidificare esso. Aqua Maris mezzi per bambini adatti per il lavaggio della mucosa nasale per lungo tempo, mentre i farmaci vasocostrittori devono essere utilizzati entro non più di 3-5 giorni, altrimenti c’è il rischio di cambiamenti nella struttura delle cellule della mucosa nasale erettile in generale.

Istruzioni e utilizzo gocce Aqua Maris per i bambini

Dosaggio gocce Aqua Maris per i bambini: i neonati dal primo giorno di vita – Quattro volte al giorno per due gocce in ogni narice.

Il potere curativo di acqua di mare

Gocce nasali Aqua Maris per i bambini può essere utilizzato come un rimedio per il raffreddore comune per i bambini, in quanto hanno un buon profilo di sicurezza. L’acqua è tanto rimosso dalla città e zone industriali della regione. L’acqua del mare è molto pulito e c’è soprattutto ricco di minerali, come i suoi sali e oligoelementi alimentano il fiume con una perdita nel monte Dinara e la riserva Velebit. L’acqua pulita è confermata dallo studio dell’Agenzia europea per l’ambiente. Secondo uno studio pubblicato sul Journal of Separation Science, il contenuto di minerali nell’acqua della Croazia 7-14% superiore a quello in acqua da altre regioni del pianeta. A causa di ioni magnesio e calcio marina stimola mikroresnichek mucosa nasale, e che, a sua volta, rimuovere il muco dalla cavità nasale, contribuendo alla sua auto-purificazione di virus e batteri.

Minerali contenuti nell’acqua aumenta l’immunità locale della cavità nasale. Quando fare soldi da linea Aqua Maris di acqua purificata per ultrafiltrazione batteriologici condizioni assolutamente sterili, quindi mantiene la sua composizione e le proprietà terapeutiche.

Recensioni su Aqua Maris Bambini:

(Ortografia e salvato lo stile dell’autore)

Share →