La meningite ed encefalite. Neurosifilide

 La meningite ed encefalite. Neurosifilide

1. Meningite

Meningite – infiammazione delle meningi. Ci sono la meningite sierose e purulente. Meningite Patogenesi divise in primarie e secondarie. Meningite localizzazione sono divisi in generalizzata e limitata, nonché basale e convexital) (su una superficie convessa). Adrift distinguere fulminante acuta, subacuta e la meningite cronica. Secondo la gravità della meningite è diviso in lieve, moderata, grave e molto grave.

Eziologia isolato batteriche, virali, fungine e protsoici la meningite.

Ci sono tre meccanismi di meningite: a seguito del cervello traumatica aperto o lesioni al midollo spinale spread lymphogenous o perineurale del patogeno, diffusione ematogena.

La patogenesi coinvolge l’infiammazione e gonfiore delle meningi, la violazione della circolazione nei vasi cerebrali, ritardare lo sviluppo del liquido cerebrospinale, lo sviluppo di edema cerebrale, aumento della pressione endocranica, iperestensione delle meningi, radici nervose e l’influenza di intossicazione.

Per la sindrome di meningite è caratterizzata da tre: un infettiva comune, avvolta sindrome di alterazioni infiammatorie nel liquido cerebrospinale.

Per chiarire la diagnosi effettuato uno studio di liquido cerebrospinale mediante metodi batteriologici o altri. La sindrome infettiva comune includono febbre, brividi, leucocitosi, aumento della velocità di sedimentazione eritrocitaria, aumento della frequenza cardiaca e la frequenza respiratoria.

La sindrome meningea includono mal di testa, vomito, la posizione meningea, i sintomi e Kernig Brudzinskogo, muscoli del collo rigido. La malattia inizia con la comparsa di cefalea a seguito di stimolazione dei recettori della infiammazione meningi e tossine. Vomito in cefalea, l’assunzione di cibo non è collegato.

Muscoli torcicollo determinati quando prova flessione passiva della testa in posizione supina, e si sente la resistenza che provoca dolore al paziente.

Kernig è la comparsa di mal di schiena e la gamba mentre cercava di sua estensione passiva del ginocchio. In cui la gamba è piegata ad angolo anca destra. Si rileva inoltre una maggiore sensibilità a rumori forti, odori diversi.

Al movimento dei bulbi oculari appaiono dolore. Il sintomo caratteristico della spondilite zigomatica – dolore locale quando bussò alla zigomatica. Metodo obbligatoria di ricerca è una puntura lombare.

Meningite è caratterizzata da un aumento della pressione di apertura, cambiamento di colore CSF pleiocitosi, a seconda se sierosa purulenta meningite, aumento del numero di leucociti o linfociti. Inoltre, aumenta la quantità di proteine. Più meningite sintomatica è origine batterica.

Epidemia meningite cerebro-spinale causata da meningococco Veykselbauma trasmette attraverso goccioline e contatto. Il periodo di incubazione di 1–5 giorni. Essa è caratterizzata da acute sovratemperature insorgenza a 40 °C, ci sono mal di testa, vomito, la coscienza disturbata. La sindrome meningea si manifesta nel terzo giorno di malattia.

Liquore nuvoloso, pressione del LCR aumentata, segnato pleiocitosi neutrofila, la proteina 1—16 g / L. Nella conta dei leucociti del sangue a 30 X 10 / l, aumento della VES. Le complicanze della malattia possono essere edema cerebrale e insufficienza surrenalica acuta.

Le meningiti purulente secondari possono verificarsi in contatto, perineurale, linfatica o il percorso ematogena di infezione. I sintomi tipici includono debolezza, aumentando la temperatura a 40 °C, mal di testa, vomito, non sempre. Un giorno guscio sintomi e disturbi mentali.

Spesso colpisce i nervi cranici.

Il trattamento della meningite purulenta compresi analgesici, farmaci anti-sequestro, antibiotici, sulfamidici. La scelta dell’antibiotico dipende dalla eziologia. Quando lo sviluppo viene effettuato ipovolemia soluzione salina per via endovenosa. Con lo sviluppo di acidosi iniettato 4–5 % Soluzione di bicarbonato di sodio (800 ml).

Per applicare la disintossicazione gemodez.

La tubercolosi e la meningite virale si riferisce alla meningite sierosa.

Meningite tubercolare – malattia secondaria. Sentiero – ematogena. Malattie preceduti da periodo prodromico, mostra debolezza, mal di testa, disturbi mentali, anoressia, febbre moderata.

2–3 settimane appare sindrome busta. All’esame, aumentare la pressione liquore. La pleiocitosi CSF constatato (600–10 X 800 / l), proteine – 2–3 g / L. Tipicamente precipitare una rete di fibrina.

Il QCS rilevato germi della tubercolosi. Nel sangue – leucocitosi e aumento della VES. Il trattamento comprende farmaci anti-TB, corticosteroidi.

2. Encefalite

Encefalite – infiammazione del cervello. Classificazione.

Share →