La pavimentazione per la cucina: quale genere è meglio?

Il pavimento della cucina perfetta dovrebbe servire a lungo, non abbiate paura di umidità o graffi. Questo è facile da pulire e non rimane macchie. Scegli pavimentazione per la cucina.

Un’interessante alternativa alla ceramica — piano di porcellana, non inferiore alla piastrella di praticità.

Che genere preferisci? Il pavimento in legno della matrice in tutto l’appartamento. Egli è ben comportata anche in cucina. Ho un piano di 5 anni. E sono molto felice.

Una sensazione di un pavimento in legno in cucina è molto bello e inusuale. Questo è indicato da tutti i miei ospiti. Se le piastrelle, quindi vorrei scegliere il cemento. Sembrava di essere vivo. E in ogni caso, non rendere il pavimento di granito sotto un albero.

Cosa fare imitazione quando è possibile utilizzare un albero vivente?

Che genere preferisci? Il pavimento in legno della matrice in tutto l’appartamento. Egli è ben comportata anche in cucina. Ho questo piano per 5 anni. E sono molto felice.

Una sensazione di un pavimento in legno in cucina è molto bello e inusuale. Questo è indicato da tutti i miei ospiti. Se le piastrelle, quindi vorrei scegliere il cemento.

Sembrava di essere vivo. E in ogni caso, non rendere il pavimento di granito sotto un albero. Cosa fare imitazione quando è possibile utilizzare un albero vivente?

Piastrelle di ceramica

Fuori concorso. Chiedete a qualsiasi proprietario: «Quale genere è meglio in cucina?» La risposta è inequivocabile – certamente, piastrelle di ceramica. Questo materiale è resistente, non è deformato e non svanisce.

Proprietà dei materiali igienici e la facilità di pulizia rendono ideale per la pavimentazione della cucina.

Rivestimento in ceramica è facile da combinare con le pareti, soffitti, mobili da cucina. Punto – di rispettare l’unità di stile. Nel mondo di oggi ci sono tutte le ceramiche – dai rigidi schemi geometrici di imitare materiali naturali – marmo e granito.

I fan potranno godere di parquet «di legno» il pavimento della cucina in granito simulare la consistenza e colore del legno.

Gli interni moderni sono spesso combinati con pavimento di piastrelle in vetro. Sotto i progettisti di vetro trasparente costruire un mondo – dal regno acqua buystva prateria calda. Le piastrelle di ceramica possono concludere in parallelo o in diagonale. Un effetto interessante si ottiene quando piastrelle color ripete cucina «grembiule».

L’adeguatezza del mosaico sul pavimento e lei possono simulare, ad esempio, i modelli di tappeto tessuto.

Piastrella ceramica come rivestimento per pavimenti contribuirà a mantenere lo stile e lo spazio a zone all’interno della cucina.

Linoleum

Il più comune. Linoleum moderno è molto diverso da quello a cui siamo abituati a in epoca sovietica. In primo luogo, la vendita apparve linoleum: è durevole e resistente ai prodotti chimici domestici.

Il più delle volte è la pavimentazione per la cucina ha prodotto un colore monocromatico con la luce divorzio marmo o patch macchiate. In apparenza è simile alla pietra naturale.

Moderno linoleum sintetico è diventato molto più chiara di un quarto di secolo fa. Oggi, in grado di simulare in legno, legno, pietra, e anche in metallo. Un’opzione interessante – linoleum in forma di piastrelle, che possono essere raccolti da una varietà di modelli e ornamenti.

Parquet

Rispettabile Parquet – Non la migliore opzione per il pavimento della cucina, dove si alleneranno ogni giorno. O non è la soluzione migliore — pavimento usato in cucina, dove andare a una grande famiglia (veloce pulire). Paul Wood non piace di umidità e temperature estreme.

Pertanto, è preferibile utilizzare la cucina nella zona pranzo e la zona di cottura è ancora piastrelle o granito.

La cucina deve essere basato in legno, meglio combinarlo con piastrelle o porcellana rivestita utilizzando il più recente per la zona di cottura.

Tuttavia, se ti presenti in cucina solo per avere a girare la macchina per il caffè – pavimento durevolezza per voi non è così importante.

Parquet bene con mobili in legno, «naturale» accessori. La scelta del materiale è molto ampia, dalla quercia e faggio familiare di bambù esotici e wengè. Legno esotico ha una densità elevata e quindi più adatto per il pavimento della cucina.

Cucina Parquet dovrebbe essere selezionato da legno ad alta densità.

Laminato

Imitazione legno. Se si sceglie un laminato di alta classe durata, questo piano servirà per molti anni. Non graffia e non prominaetsya molto tempo conserva l’aspetto originale.

Laminato in grado di simulare tutti i tipi di legno, compreso il pregiato ed esotico. Alcune specie abbastanza bene anche ripetere granito, marmo e piastrelle. Il punto debole del laminato – ha paura di umidità nel danni terra, che può causare voci caduto sul pavimento.

Laminato riproduce perfettamente la consistenza di qualsiasi tipo di legno, ma ha paura di umidità danni terra.

Share →