Mal di testa. I motivi principali per cui la testa può far male

La testa mi fa male, e la luce non è bello. Dolore Rare può essere paragonata a quella, quando si dispone di un mal di testa. La fatica, sforzi eccessivi, «buono», una serata con gli amici, un lungo volo in aereo, costipazione, cefalea, freddo o caldo, la pressione o dolore che accompagna altre malattie. E ‘tutta una questione di mal di testa.

Da lieve a tagliente e insopportabile. Da improvviso un graduale aumento. Il dolore che passa rapidamente o uno che non può essere rimosso.

Quale potrebbe essere la causa per cui la testa fa male e come si può aiutare in questa situazione?

Emicrania — la causa più comune di mal di testa, così come il dolore dal ceppo. Lo stress è una causa comune del problema del dolore per lo sforzo. Dolore manifestata nella parte posteriore della testa e del collo. Vi è in ogni momento della giornata. E ‘dura per settimane, con brevi pause. A volte dura per mesi.

Questo non è mai una temperatura. Ci può essere un senso di compressione della testa (come se spremuto fasciatura stretta la testa), ma il dolore lancinante.

Quando il dolore di emicrania comporta in modo diverso. In primo luogo, una persona si sente stanco, è difficile dire, indebolisce la vista, tutti sparsi, ci può essere una scintilla nei suoi occhi. Poi c’è il dolore stesso. In primo luogo, da un lato. Molto spesso dolore lancinante, aumentata progressivamente (da 30 minuti a un’ora). C’è nausea e vomito.

Continui attacchi al giorno o due. Può provocare alcool emicrania o alcuni alimenti (come la cioccolata), lo stress. C’è subito il dolore, ma quando ti rilassi. Il sonno aiuta ad alleviare il dolore. Emicrania di solito colpiscono le donne.

Se una valvola cardiaca mitrale violazione donna, la probabilità del verificarsi di emicrania aumenta più volte. Tuttavia, una tale dolore scompare dopo la menopausa.

Video sul tema Perché la testa fa male.

Gli uomini spesso hanno dolore riscossa in un unico luogo (spesso fortemente sentito dietro gli occhi). E ‘anche una sorta di emicrania. Il dolore si verifica improvvisamente, per 5-10 minuti e raggiunge il suo massimo per un’ora passaggi.

Con un dolore impossibile dormire. Esso può essere provocato dall’alcol. Può essere ruotato più volte al giorno.

Gli attacchi non durano più di una settimana.

Se si dispone di un tumore al cervello, il dolore diventerà più forte nel tempo (soprattutto la mattina). Qualsiasi tensione, movimento, tosse, sollevamento pesi solo intensifica il dolore. Tu sei sempre malato.

Rilievo viene solo quando siete uniti a rilassarsi.

Quando una persona soffre di arterite temporale (infiammazione delle arterie della regione temporale), la malattia provoca fenomeni come la visione offuscata, febbre, debolezza, difficoltà di masticazione, la perdita di peso. Ma il sintomo principale è il mal di testa. si verifica in un unico luogo, continua oggi. A volte non va via entro una settimana. Affetti da questa malattia sono per lo più anziani. Ma per confermare questa diagnosi è possibile solo con una biopsia dell’arteria.

Ritardo di trattamento non vale la pena, perché la malattia minaccia la perdita o un colpo. Arterite temporale è trattato con grandi dosi di ormoni asteroidi.

Sinusite, o infiammazione dei seni provoca anche mal di testa. In genere, la testa inizia a male quando sottoraffreddamento, con forti abbassamenti di temperatura dell’aria (ad esempio, quando si ottiene fuori da una stanza calda in una gelata). Allo stesso tempo, si ha il raffreddore nasofaringeo profondo. Tosse, starnuti aumento fitte. Soprattutto il dolore peggio al mattino, quando il muco notte si accumula nel rinofaringe.

L’alcol, inoltre, può rafforzare un tale dolore. Ci si sente in un posto della testa o del viso.

Tra le altre, più rare cause di mal di testa può essere nevralgia del trigemino. Le persone chiamano un tic doloroso. Essa provoca l’infiammazione di una nervi facciali di base. Più spesso visto negli anziani. Allo stesso tempo, una persona sperimenta un dolore lancinante acuto che dura pochi secondi.

Ogni tocco al posto di infiammazione dei nervi in ​​faccia, causando dolore.

La testa può essere malato di febbre causata da qualsiasi malattia.

Le lesioni alla testa, anche molto piccoli, servono anche la causa del mal di testa. Le persone anziane hanno una elevata sensibilità per colpi alla testa, anche un lieve urto può causare emorragie interne. Ematoma subdurale (sangue accumulato) comprime il cervello, che porta al dolore e cambiamenti comportamentali.

Per confermare questa diagnosi è necessario condurre la tomografia computerizzata o un esame di risonanza magnetica.

Just Cause mal di testa può servire come problemi agli occhi come il glaucoma (aumento della pressione intraoculare). Ma il dolore può causare e la scelta sbagliata di occhiali. Se si indossa sempre gli occhiali e si dispone di un mal di testa, ma ti costa un paio d’ore da spendere senza occhiali e il dolore si allontana, consultare un oculista che ti chiede di scegliere altri punti.

A volte la causa di mal di testa è un effetto collaterale di farmaci. Ad esempio, farmaci per il cuore, come la nitroglicerina o dinitrato-isosorbitol, espandendo non solo le arterie del cuore e dei vasi sanguigni nella testa, può causare mal di testa. Mal di testa può verificarsi dopo l’assunzione di antibiotici, ormoni e altri farmaci.

In questo caso si consiglia di consultare un medico.

Prolungata cefalea diffusa, emerso improvvisamente, accompagnato da un deterioramento della visione, rendendo difficile movimento del collo, può indicare una emorragia cerebrale. Questo problema si verifica quando una rottura dell’arteria (o le pareti delle arterie erano deboli dalla nascita, o non sopravvissero prolungata pressione alta). Colpiti i giovani o le persone che soffrono di ipertensione.

Una possibile causa di mal di testa può essere la meningite. Febbre alta, nausea, vomito, difficoltà di movimento del collo, che è accompagnata da mal di testa, dovrebbero servire da impulso per un esame urgente da uno specialista.

In ogni caso, se si dispone di un mal di testa, cerca di calmarsi, fare un pisolino, un pisolino. Se il dolore non ti permette di dormire, non indebolisce o accompagnati da vari sintomi (nausea, febbre, debolezza, e altri), è necessario consultare un medico e, se necessario, essere esaminate.

Share →