Messaggeri di cancro: che cosa è e come i polipi sono pericolosi

Polipi nell’intestino è meglio liquidare

Cancro al colon – una grave malattia che di solito richiede un trattamento chirurgico e, purtroppo, spesso porta alla disabilità.

Fortunatamente, è possibile evitare che, se il tempo per rilevare polipi nell’intestino.

Il nostro esperto – Professore Associato, Dipartimento di Chirurgia Endoscopica e Coloproctology First MGMU loro. I. Dopo M.Sechenov, PhD Inna Tulin .

Polipi – Questa eccessiva proliferazione della mucosa dell’intestino. Secondo le statistiche, dal 10 al 30% dei polipi può svilupparsi in cancro. Così la prima il tumore ha trovato, più facile è quello di mantenere la salute.

Tutta la materia nei geni?

Si ritiene che ci sia una predisposizione genetica alla comparsa di polipi. Ecco perché le persone che hanno parenti che sono stati diagnosticati con cancro del colon o polipi sono trovati, devono prestare particolare attenzione.

Si è notato che il problema spesso si incontrano persone nei paesi sviluppati. Ciò deriva dal – in particolare dieta, che molti alimenti raffinati, carni rosse e non abbastanza fibra, che si trova nelle verdure e cereali. Aumentare il rischio di consumo di polipi alcol, fumo, e uno stile di vita sedentario. Questi fattori non agiscono direttamente sul intestino e indirettamente – carico dell’apparato genetico. Ogni persona ha una mutazione nei geni che possono portare a crash. Tuttavia, se si conduce uno stile di vita sano, è meccanismi di difesa ben gestito: proteine ​​speciali, come i lavori di riparazione, costantemente riparazione «fallimento» geni.

Se fumiamo, bere, mangiare male, la protezione è spento e di cui nei geni predispongono realizzate.

Con sintomi e senza

Molti pazienti che presentano polipi. Fanno venire dal medico con denunce. Più spesso, – sangue o muco nelle feci. Un altro sintomo – indigestione. Nell’intestino, impiega molti enzimi, e se cresce mucosa, sorgono problemi.

Possibile violazione del bilancio idrico.

Tuttavia, una tale vivaci manifestazioni non sono sempre. Spesso, le persone vivono per anni con polipi potrebbero avere già iniziato a degenerare in cancro e non lo sanno. Ecco perché il modo migliore per individuare i polipi – sottoporsi a una colonscopia. Questa indagine non è molto piacevole, ma dopo cinquanta anni a venire è necessario per tutti.

A questa età, la probabilità di formazione di polipi e loro degenerazione in un tumore maligno sale al 50%.

Rimuovere ed esaminare

Si è a lungo pensato che è necessario rimuovere solo grandi polipi, stanno ora cercando di ripulire tutto. Sebbene sia generalmente la formazione di tumori nell’intestino vogliono anni, c’è polipi-«esclusione»Che si trasformano in cancro molto rapidamente. È preferibile escludere tale possibilità.

Intervento chirurgico per rimuovere polipi possono trascorrere durante una colonscopia in regime ambulatoriale o di ricovero. Esso dipende da dove si trova il polipo e ciò le sue dimensioni. Si è tagliato dalla parete intestinale. Il cieco e il colon ascendente è sottile, rispettivamente, dei pazienti ospedalizzati per 1–2 giorni per guardare dopo l’operazione, le complicazioni sorte.

La parete sigma e del retto spessa in modo ospedalizzazione spesso non è necessario.

È necessario il tessuto rimosso da inviare per l’analisi. Solo allora è possibile dire che davanti a noi: un polipo, un polipo, che ha iniziato a degenerare, o gonfiore. A seconda di questo sarà dato trattamento.

Dopo la rimozione di un paio di giorni avrebbe dovuto mangiare, cibo altamente digeribile solo liquido e limitare l’attività fisica. Se tutto va bene, e il paziente aveva un polipo, in tre anni si deve ancora sottoporsi ad una colonscopia. Altrimenti – Si può vivere in pace.

Share →