Moda e bellezza

Storia di scarpe con i tacchi

Ora in tacchi moda di diverse lunghezze e forme, che possono essere la più bizzarra: si espande verso il basso colonnare, cuneo o pin. La gente è abituata a toilette che le donne di attributo, ma sanno la storia di tacchi alti? Fin dall’inizio di tacchi potrebbe essere dovuto a due ragioni principali: scopi estetici (aumento tacco medio crescita), esigenze pratiche dettate dall’uso di obiettivi talloni definiti nella vita quotidiana.

Per esempio, persone nella fabbricazione di calzature, si è osservato che la parte di esso che è adiacente al tallone cancellati molto più velocemente rispetto ad altri. Così gradualmente la suola e posteriore della scarpa avranno qualche ispessimento, serve allo scopo pratico di aumentare la durata della scarpa. Tuttavia, in questo momento storico non possiamo ancora parlare della nascita di tacchi, come una speciale scarpa «stare in piedi».

Nel frattempo, gli scienziati non hanno ancora capito come la moda ha le sue origini nei talloni.

Sappiamo solo che la prima menzione della scarpa per «stare» — il prototipo della piattaforma moderna — troviamo nell’antica Grecia, dove è stato utilizzato per attori di teatro visivi per aumentare la loro crescita. Utilizzando la piattaforma era allora comune in Cina e in Giappone, dove l’uso di tali calzature sostituito la pratica della fasciatura le gambe delle donne, al fine di fermare la crescita dei loro piedi. La riduzione delle dimensioni dei piedi privi di donne veloci step fiducioso, e, quindi, una donna non poteva andare lontano senza il sostegno, trattenuto, come ha fatto poi, la caduta della moralità.

La piattaforma, grazie all’assenza di plasticità e creare grande disagio quando si cammina, ha successo su queste funzioni.

La prossima volta, quando vediamo le pratiche di assunzione di indossare scarpe con i tacchi, si riferisce ai 15-16 secoli. Per questo secolo, il Rinascimento è stato caratterizzato da enfatico sforzandosi verso l’alto, che simboleggia l’elevazione della realtà umana (e quindi cerca di modellare l’architettura gotica del tempo). Questa aspirazione buoni risultati e in calzature moda.

Così, a grandi scarpe diffusa — chopine, che rappresentavano le sembianze di sandali su una piattaforma di legno o sughero. Altezza del tacco di «sandali» è stata del 14 a 60 cm, come trampoli, e il problema di come le donne a mantenere l’equilibrio. Questa moda soddisfare i loro compagni, che sono letteralmente a un passo non avrebbe lasciato me fidanzata. Il viaggiatore John Evelyn descrisse le donne di quel tempo nel suo diario come mezzo carne per signore, a graticcio «Vale la pena notare che un modo così stravagante ha toccato non solo le donne; gli uomini sono anche disposti ad acquistare per se stessi questi sandali (anche se l’altezza delle piattaforme è stato molto meno).

Il mondo ha preso questa moda come una sorta di performance da circo, ma alla fine degli anni 16 — inizio 17 ° secolo, le donne in Spagna, Francia e Svezia con orgoglio marciò in esattamente gli stessi sandali.

Nel 17 ° secolo, in epoca barocca, tali sandali nate immagine di un tacco moderno. In primo luogo, tuttavia, era ancora una piattaforma con un taglio sotto l’arco del piede nella forma di un arco. Il desiderio per un gran numero di materiali decorativi abbigliamento portato ad un assottigliamento della suola e una maggiore enfasi sulla funzione decorativa del tallone, che poi acquisito una forma familiare per noi.

Naturalmente, parlando della origine dei talloni di modo, per non parlare di un’invenzione recente tale, che, tuttavia, ha rivoluzionato l’idea delle proprietà estetiche della calzatura — l’invenzione dei tacchi a spillo. E ‘successo nei 50 anni del ventesimo secolo, in Francia, in un momento in cui un sacco di designer adoperarsi per la creazione di modelli, sottolineano la giovinezza e la bellezza delle donne. Anche in questo caso, il nome dell’inventore lasciato col favore delle tenebre della storia: così diversi designer famosi discutono della superiorità della costituzione francese del modello di scarpe. Stiletti sceso più che mai. E molto presto, quasi tutti ornato di stelle, un esempio per le altre donne del mondo.

Ora, come tanti anni fa, le donne indossano i tacchi per distinguersi dalla folla, per sottolineare la sua fragilità e delicatezza.

Leggi anche l’articolo:

Share →