Nutrire le abitudini di bambini e adolescenti.

Il corpo dei bambini e degli adolescenti ha una serie di caratteristiche significative. Tessuti nei bambini il 25% è costituito da proteine, grassi, carboidrati, minerali e il 75% di acqua. Metabolismo basale nei bambini si verifica in 1,5-2 volte più veloce di un uomo adulto. Nei bambini e negli adolescenti a causa della loro crescita e sviluppo, il processo di assimilazione prevale dissimilazione.

In connessione con l’attività muscolare pesante sono aumentati i costi energetici complessivi.

Il consumo di energia medio per giorno (kcal) per 1 kg di peso corporeo di bambini di diverse età e di un adulto è: fino a 1 anno — 100; 1 a 3 anni — 100-90; 4-6 anni — 90-80; 7-10 anni — 80-70; 11 -13 anni — 70-65; 14-17 — 65-45; adulti — 45.

Molta attenzione nella dieta del bambino e dell’adolescente dare proteina e la sua composizione aminoacidica del materiale plastico base della quale la costruzione di nuove cellule e tessuti. Con una mancanza di proteine ​​nella dieta dei bambini è ritardata la crescita, lo sviluppo mentale resta indietro, cambiando la composizione ossea, ridotta resistenza alle malattie e l’attività delle ghiandole endocrine.

Il fabbisogno giornaliero di proteine ​​dipende dall’età del bambino. 1 kg di peso corporeo di proteine ​​necessari: i bambini di età compresa tra 1-3 anni — 4 g; 4-6 anni — 4-3,5 g; 7-10 anni — 3 g; 11-13 anni — 2.5-2 g; 14-17 — 2-1,5 m

Proteine ​​di origine animale deve essere nei bambini 65-70% di scuola — 60% del fabbisogno giornaliero di questo nutriente. Sul bilancio di aminoacidi essenziali del prodotto proteico del cibo migliore durante l’infanzia è considerato latte e latticini.

Per i bambini fino a 3 anni, nella dieta quotidiana dovrebbe includere almeno 600 ml di latte, e l’età scolastica — non meno di 500 ml. Inoltre, la dieta dei bambini e degli adolescenti dovrebbe includere carne, pesce, uova — alimenti che contengono proteine ​​complete, con una ricca composizione aminoacidica.

Fat gioca un ruolo importante nello sviluppo del bambino. Essi agiscono come plastica, materiale energetico, fornire il corpo con le vitamine A, D, E, fosfatidi, acidi grassi polinsaturi, essenziale per lo sviluppo dell’organismo in crescita. Crema Altamente raccomandato, burro, olio (5-10% del totale).

Nei bambini, vi è una maggiore attività muscolare, e quindi la necessità di avere carboidrati superiore adulti, e dovrebbe essere 10-15 g per 1 kg di peso corporeo. La nutrizione dei bambini sono importanti carboidrati digeribili, che sono la fonte di frutti, bacche, succo di frutta, latte, zucchero, biscotti, caramelle, marmellate. La quantità di zucchero è pari al 25% della quantità totale di carboidrati.

Tuttavia, un eccesso di carboidrati nella dieta dei bambini e degli adolescenti porta a disturbi del metabolismo, obesità, ridotta resistenza alle infezioni.

In connessione con i processi di crescita nella necessità di vitamine nei bambini aumentata.

Di particolare importanza nella nutrizione dei bambini e degli adolescenti sono le vitamine A, D, come fattori di crescita. Le fonti di queste vitamine sono il latte, la carne, le uova, l’olio di pesce. Le carote, pomodori, albicocche contiene provitamina A — carotene.

La vitamina C, vitamine del gruppo B stimola la crescita, aumenta la resistenza alle malattie infettive.

Minerali forniscono il corpo di un bambino nel processo di crescita e di sviluppo dei tessuti, ossa e il sistema nervoso, il cervello, i denti, muscoli. Di particolare importanza sono calcio e fosforo.

Una dieta di bambini e adolescenti.

L’adesione a stato nutrizionale dei bambini e degli adolescenti è di grande importanza per l’assimilazione delle sostanze nutritive. Bambini in età prescolare si raccomanda di mangiare quattro volte al giorno, ogni 3 ore, in un medesimo tempo, distribuendo la dieta in modo tale: prima colazione — 25%, la cena — 35%, a metà mattina spuntino — il 15%, la cena — 25%.

In età scolare è anche consigliabile per quattro pasti una distribuzione uniforme della dieta quotidiana: colazione — 25%, il pranzo — il 20%, per la cena — il 35%, per la cena — 20%. Un importante attività ricreative per i bambini di studenti è la corretta organizzazione del cibo nella scuola, sotto forma di una mensa scolastica caldo e prima colazione nei gruppi esteso-day, la cui dieta dovrebbe essere 50-70% della norma quotidiana. Valore energetico dei pasti scolastici deve rispettare i costi energetici dei bambini.

Quattro dieta di scolari e studenti PU impostare a seconda delle attività quotidiane. Per gli studenti più giovani di organizzare colazioni al secondo turno, e per gli anziani — nel terzo.

Domande per l’autocontrollo

1. I principi base della nutrizione.

2. Dieta.

3. Conseguenze di assunzione inadeguata di nutrienti.

Share →