Nutrizione medica durante la chemioterapia

Chemioterapia — Questo trattamento è finalizzato alla distruzione delle cellule tumorali nel corpo. E, come ogni trattamento, ha un certo numero di sintomi avversi quali nausea, vomito, perdita di appetito, e costipazione. Sulla base di questo alimento salutare è volto a ridurre gli effetti dannosi della chemioterapia e la riduzione dei suoi effetti sul corpo.

Nutrizione per questo trattamento può essere divisa in due periodi, la potenza nel corso della chemioterapia e potere tra i corsi.

Purtroppo, la chemioterapia influisce negativamente tutti gli organi e sistemi del corpo. Una delle principali condizioni per il buon funzionamento della chemioterapia è inizialmente una buona salute.

Molto spesso primo apparire effetti collaterali del tratto gastro-intestinale e spesso interferisce con la normale alimentazione. Una dieta equilibrata aiuterà a resistere meglio gli effetti collaterali della chemioterapia.

In generale si consiglia dieta include quattro gruppi di prodotti:

Prodotti proteici: come carne, pesce, fegato, uova e piselli e fagioli. I prodotti di questo gruppo contengono proteine, ferro, vitamine del gruppo B «B».

Staff di pane e cereali:

Pane di grano, pasta.

Cereali per il grado di utilità per il corpo durante la chemioterapia nel seguente ordine: grano saraceno, «Hercules» farina d’avena, semolino, riso.

Dairy — yogurt, yogurt, ricotta, latte, burro. Soprattutto i prodotti contenenti bifiobakterii: si ritiene che questo gruppo di prodotti contengono importanti vitamine, calcio e proteine.

Frutta e verdura — verdure crude e cotte a vapore, insalate, frutta secca, frutta. Questo gruppo è particolarmente indicato nel corso della chemioterapia. Agrumi — pompelmi, pomeli, mandarini o arance e mele, banane, frutta e bacche contengono molta vitamina «C».

Verdure — zucchine, melanzane, cavolo (cavolo, cavolfiore, ecc), così come peperoni, barbabietole, carote e essere sicuri.

Hai bisogno di verdure (lattuga, aneto, prezzemolo, sedano, ecc).

Dieta:

Si raccomanda che frequentano piccoli pasti con prodotti da ciascuno dei gruppi di cui sopra.

Uno dei sintomi più comuni della chemioterapia — una diminuzione dell’appetito, che si celebra il primo giorno della chemioterapia e ha continuato per diversi giorni dopo il trattamento, quindi in questi giorni di assunzione effettiva di alimenti ad alta densità energetica, come noci, miele, uova, panna montata, cioccolato (latte e il nero), crema pasticcera, gelato. Inoltre è possibile utilizzare varie spezie che stimolano l’appetito, ma a condizione che non vi sono problemi con il tratto gastrointestinale (gastriti, ulcere, colite). Se il paziente un fegato sano, lasciare che la ricezione di secchi Cahors vino rosso in piccole quantità a 50 ml al giorno.

Dopo un calo di appetito, la seconda frequenza degli effetti indesiderati sono nausea e vomito; quando questi sintomi sono molto il medico prescrive farmaci antiemetici.

Cosa fare quando i sintomi lievi:

Tutti i giorni a fare esercizi di respirazione all’aperto.

Si consiglia prima di mangiare a succhiare un pezzo di ghiaccio, a base di succhi acidi.

Il digiuno è un prodotto secco: crackers, secchi, pane tostato, biscotti, etc.

Fa riempire troppo lo stomaco, che è, mangiare piccole porzioni.

Non mangiare cibi fritti e grassi, dovrebbe essere escluso latte intero.

Escludi menu completo è piatti molto dolci (torte, torte alla crema, caramelle). Dolci possono essere sostituiti con miele naturale, frutta secca, frutta.

Non mangiare cibi troppo caldi, carni refrigerate pasti desiderabile, formaggio.

Nausea può ridurre cibi acidi (limone, mirtillo, marinata), sottaceti e pomodori.

Prendete il liquido un’ora prima di un pasto. Bere acqua o bevande a temperatura ambiente, bevande non gassate e salati.

Mangiare cibi lentamente e masticare.

Prima della somministrazione di farmaci dovrebbe evitare di mangiare.

Diarrea — sintomo frequente in chemioterapia. La dieta mira a ristabilire l’equilibrio acqua-sale, proteine ​​e vitamine.

Il cibo dovrebbe risparmiare la mucosa intestinale, in modo che al vapore e consumata in un squallido. Eliminare gli alimenti che contengono grandi quantità di foraggio grezzo, che irrita la mucosa intestinale e ne esalta la peristalsi.

Porridge di riso consigliato, minestre di riso verdura, banane, mele purea, zucca bollita. Con la diminuzione diarrea aggiungere carne purea, pesce magro.

Si può bere acqua minerale (Borjomi, slava), ma senza gas.

Ogni corpo è diverso, e se si verifica sola chemioterapia per il trattamento di diarrea, in altri, anche se raro, è possibile costipazione.

Al mattino a stomaco vuoto — bere un bicchiere d’acqua con 10 gocce di succo di limone e 1 litro. miele. 5-6 prugne, vengono aggiunti alla dieta di alimenti ricchi di fibra — verdure crude e frutta, così come i prodotti lattiero-caseari.

Carni esclusi, sottaceti, cioccolato, riducendo la quantità di pane, caldo e cibi piccanti.

Dopo aver letto tutte queste raccomandazioni, si noterà che il potere della chemioterapia non è molto diverso dal cibo nel trattamento di altre patologie. La cosa principale non si portare ad esaurimento e che non si arrendono. Continuare a lottare per se stessi, la propria vita, perché il risultato dipende in gran parte da voi!

(Brian Chase, .com)

Share →