Ooforite. Ovaritis

Ooforite.

Ovaritis

Ooforite Si tratta di una malattia pericolosa per il sistema riproduttivo femminile. Ooforite (dal oophoron — ovaio) — un’infiammazione delle ovaie — coppia di ghiandole riproduttive femminili, che è spesso accompagnata da infiammazione delle Falloppio (uterine) tubi — salpingite. Scioperi può un ovaio (infiammazione unilaterale delle ovaie), e entrambi contemporaneamente (infiammazione bilaterale delle ovaie).

Di solito, l’infiammazione è comune per l’utero (tube di Falloppio e le ovaie) chiamati salpingoophoritis o annessite (da degli annessi — appendici).

Quando l’infiammazione delle ovaie processo infettivo dall’utero diffonde gradualmente alle tube, colpendo prima la membrana mucosa, e quindi il muscolo e strati sierosi. Tube di Falloppio addensa, aumenta l’infiammazione porta alla formazione di pus e aderenze all’interno. Quindi, nel processo infiammatorio coinvolge le ovaie, loro tessuti fuso sotto l’influenza di pus tube di Falloppio.

Ci saldatura infiammatorio cambiato tube di Falloppio e le ovaie, così vengono rilasciati i singoli sintomi ooforite e salpingite. A volte l’infiammazione delle lesioni ovariche si estendono al peritoneo circostante (periadneksit). Infiammatorio accumulato può essere trasparente per formare nelle tube di Falloppio o purulente idrosalpinge — piosalpinks. accumulo di pus nelle ovaie forme piovar. Con l’ulteriore diffusione del processo infettivo, va oltre lo sviluppo di pelvioperitonita ovarico.

I sintomi di infiammazione delle ovaie

Infiammazione delle ovaie può sviluppare acuta, subacuta e forma cronica con le caratteristiche del flusso.

La forma acuta dell’infiammazione delle ovaie caratterizzato dai seguenti sintomi:

  • permanente, unilaterale o bilaterale, grave dolore addominale irradia alla parte bassa della schiena e del bacino;
  • Spesso, con dolore e rezyami minzione;
  • purulenta a volte abbondante e scarico sierosa dal tratto genitale;
  • aumento della temperatura, febbre. malessere;
  • forte dolore durante i rapporti sessuali;
  • sanguinamento tra i periodi.

Alla visita ginecologica le ovaie vengono ingrandite, molto doloroso. In infiammazione acuta delle ovaie bisogno ricovero e cura in un ospedale.

Forma sub-acuta infiammazione delle ovaie — è rara, di solito con infezioni tubercolari o micotiche.

Infiammazione acuta delle ovaie al momento iniziata e corretto trattamento può comportare recupero completo. Infiammazione acuta undertreated delle ovaie diventa decorso cronico prolungato, con periodi di riacutizzazione.

Per periodi di esacerbazione di infiammazione cronica delle ovaie sono caratterizzate da:

  • sordo, dolori dolore nella vagina, basso addome, inguine, peggio prima di mestruazioni, contro raffreddori, ipotermia;
  • disturbi del ciclo mestruale. violazione della funzione ovarica;
  • gli scarichi magri ma costanti (cavi);
  • disfunzioni sessuali (diminuzione della libido, dolore durante il rapporto sessuale);
  • l’assenza di una gravidanza nonostante vita sessuale normale.

All’esame, le ovaie sono ingranditi, sensibile alla palpazione. Come regola generale, una infiammazione cronica delle ovaie è accompagnata da cambiamenti di condizione mentale delle donne: irritabilità e poco sonno. diminuzione delle prestazioni e la fatica.

Complicazioni Dopo aver sviluppato l’infiammazione delle ovaie, sono sempre pericolose per la funzione riproduttiva delle donne: disordini mestruali e la funzione ovarica, adesioni e ostruzione dei tubi, gravidanza ectopica. aborto spontaneo spontaneo, infertilità, disfunzioni sessuali, l’infiammazione in altri organi (pielonefrite. cistiti. colite).

La diagnosi di infiammazione ovarica

Share →