Orticaria

Orticaria è una malattia cui sintomo principale è la comparsa di bolle sulla superficie della pelle e delle mucose. Essi hanno una tinta rossastra, accompagnato da edema dei tessuti e forte prurito. La durata della loro esistenza, è generalmente bassa e non supera giorni e mezzo. La comparsa dei sintomi caratteristici di alveari nel sangue contribuisce al rilascio di grandi quantità di istamina, responsabili arrossamento, prurito e gonfiore dei tessuti di rivestimento.

Essi appaiono come risultato di aumentare la permeabilità e l’espansione sostenibile dei vasi capillari. È per questo che la maggior parte degli esperti sono propensi a confessare la natura della patologia di orticaria allergica.

Orticaria acuta e cronica

Secondo le statistiche mediche, circa un quinto della popolazione totale almeno una volta nella sua vita di fronte al problema di orticaria, la maggioranza di essi — donne. Per la natura del flusso sono forma acuta e cronica della malattia. Il primo dura non più di sei settimane e si verifica più spesso a causa di ingestione della sostanza-allergene, dopo punture di insetti, assunzione di alcuni farmaci, la vaccinazione o una trasfusione di sangue.

Spesso la comparsa di rash cutaneo a breve termine provoca un forte stress emotivo.

La manifestazione di orticaria

Orticaria — una reazione allergica si verifica improvvisamente ed è caratterizzata dalla formazione di grosse bolle di forme e incline a fondersi con l’altro. Questo è molto peggio di salute generale del paziente, i sintomi della febbre. Orticaria gravi chiamati: angioedema. o angioedema.

Vi è quindi una forte rigonfiamento di grasso sottocutaneo nella zona del viso — età, guance, labbra e genitali. La pelle diventa bianca o pallido colore rosa con una tonalità opaca, gonfia fortemente la mucosa delle vie respiratorie, può causare la stenosi dei vasi sanguigni e asfissia.

Le forme di orticaria

La forma di orticaria cronica avviene sotto l’influenza dei suddetti fattori, che potrebbero aderire esposizione prolungata a temperature estreme, radiazioni solari, agenti infettivi. Le malattie possono provocare malattie croniche dell’apparato digerente e del fegato, infiammazione interna. Sfortunatamente, decorso a lungo termine della malattia per identificare la causa principale di esso non è sempre possibile.

Orticaria aggravamento tranne rash cutaneo accompagnato da febbre, stanchezza, mal di testa. Quest’ultimo appare come risultato di rigonfiamento delle membrane cerebrali. In questo contesto, spesso osservati disturbi gastrointestinali come nausea, vomito, diarrea.

Sensazione di costante forte prurito può portare a disturbi del sonno persistenti e malattie nervose.

Un tipo di patologia è orticaria solare, che si manifesta nella risposta acuta ai raggi UV. Di solito si verifica in primavera e in estate ed è più comune per il gentil sesso. La maggior parte delle persone che soffrono di orticaria, pelle ha alta sensibilità.

Share →