Pancreatite - infiammazione del pancreas

La pancreatite è un’infiammazione del pancreas. Si può procedere in forme acute e croniche. La pancreatite cronica è servita più difficile da trattare.

Il pancreas ha due importanti funzioni: digerente ed endocrino. Il primo è necessario per la digestione delle proteine, grassi, carboidrati. Con endocrino trasportato in sangue vitale ormone insulina, che regola il metabolismo dei carboidrati. Anche l’infrazione più minore di una di queste funzioni può portare a malattie, allora il corpo inizia a digerire stesso come cibo. In enzimi pancreatici normali nei condotti e non sono sintetizzati nel pancreas è quasi finito modulo è solo quello di renderli attivi. Quando patologi autoactivation accade per vari motivi.

Ad esempio, ci possono essere deviazioni attivato enzimi pancreatici nei sistemi sanguigna e linfatica, tuttavia, ottenendo il sangue ad altri organi, che causano la malattia. Nella maggior parte dei casi una maggiore tendenza per la malattia sono quelle con il sangue.

La pancreatite cronica si verifica con alternanza di esacerbazioni e remissioni.

Segni e sintomi

I principali sintomi di pancreatite brontolio nello stomaco, dolore, diarrea o costipazione, nausea, e vomito a volte ripetuti. Essa può manifestarsi febbre, e anche la febbre.

Dolore pancreatico estende da destra a sinistra, intensa nello stomaco, nel quadrante superiore sinistro, a volte cinghie. A volte il dolore dà sterno, e quindi può essere confuso con angina. Ma se il cuore è il dolore dopo l’esercizio, la pankreatitnye dopo aver mangiato piccanti, alcool grasso. Il dolore può durare per ore.

Ma pancreatite può avvenire in forma latente, cioè forma latente quando non ci sono sintomi clinici distinti. Questa situazione si verifica di solito in alcolisti e nelle malattie delle vie biliari. Tuttavia, anche in assenza di dolore, dopo la violazione della dieta, soprattutto dopo un pasto grasso può essere nausea, vomito, pesantezza alla bocca dello stomaco, gonfiore e altri.

Il più terribile conseguenza di pancreatite può essere il diabete, il pancreas finora è direttamente correlata a processi metabolici dei carboidrati. Inoltre, l’effettivo sviluppo di epatite.

Cause

Problemi in qualsiasi parte del tratto gastrointestinale, portando al fallimento in altre sezioni, come tutti interconnessi. Le ragioni per lo sviluppo di pancreatite possono servire e colelitiasi. colecistite complicata, bere eccessivo, condizione allergica, reazioni infiammatorie di altri organi, in particolare il circostante. Se una persona ha la malattia con il fegato, cistifellea, vi è un rischio reale di infiammazione del pancreas.

Odia pancreas alcuni farmaci, si possono essere affetti da un’infezione nel corpo. I fattori di rischio includono l’aterosclerosi e le malattie del tessuto connettivo.

Il trattamento deve essere individualizzato e solo sotto controllo medico!

Durante il periodo di acuta facilitare il lavoro del pancreas. Per fare questo, andare affamato per 2-3 giorni, lasciando nella razione giornaliera soltanto tè forte, un decotto di rosa canina, acqua minerale non gassata debole (preferibilmente sotto forma di calore) è aumentato. Durante questo periodo, poiché durante il digiuno il corpo include meccanismi compensative supplementari.

Se sei processi infiammatori, dovrebbe consultare un medico che prescriverà antibiotici (cloramfenicolo, tetraciclina, tseporin), sulfamidici, in particolare prolungati (sulfadimetoksin), e in aggiunta, antistaminici (difenidramina, suprastin, Tavegil). Parallel antidolorifica comportamento e la terapia antispastica (metacin, atropina, platifillin, Baralgin).

Prima di tutto, per conformarsi con la dieta corretta e una dieta speciale. Esso dovrebbe ridurre l’assunzione di carboidrati e grassi, aumentare l’assunzione di proteine. Il cibo è meglio non friggere, e stufato o cuocere. Non abusare del salato e piccante. Escludere dalla dieta di brodi, funghi, latte, marmellata, miele, lievito, pasticceria. Da verdure taglienti e cavolo e fagioli. Grassi animali nocivi e birra.

Anche birra deve bere con cautela.

Puoi avere: alimenti ricchi di proteine ​​e quei cibi che hanno proprietà anti-infiammatorie: mora, mirtillo, patate, carote, olivello spinoso, cetrioli, prezzemolo, barbabietole, montagna di cenere, noce.

Share →